VENEZIA: ESPOSTO CODACONS CONTRO NAVI DA CROCIERA IN LAGUNA
news locale - 04/06/2012 14:04

VENEZIA, 4 GIU - Il Codacons dichiara guerra ai giganti del mare che transitano nel bacino di San Marco, a Venezia. L'associazione dei consumatori annuncia la presentazione di un esposto alla Procura della Repubblica lagunare, con il quale si chiede di aprire una indagine per reati ambientali e di valutare la sussistenza della fattispecie di "attentato alla sicurezza dei trasporti", in relazione al passaggio delle navi da crociera in laguna. "E' inaccettabile che un bene prezioso e al tempo stesso fragile come Venezia debba sottostare al passaggio di navi da 140.000 tonnellate di stazza, che non possono non avere ripercussioni sulla laguna e sull'ambiente circostante - spiega il presidente Carlo Rienzi -. Così come non è tollerabile che interessi economici e turistici vengano anteposti alla tutela della città, dei suoi abitanti e delle sue acque". IL Codacons vuole chiedere alla magistratura di aprire una indagine valutando la sussistenza sia di reati di tipo ambientale, in relazione ai possibili danni per il territorio provocati dal passaggio dei giganti del mare, sia del reato di attentato alla sicurezza dei trasporti. "Se non sarà impedito a queste navi di solcare le acque lagunari - conclude Rienzi - siamo pronti a forme di protesta clamorose, come la richiesta di sequestro della Msc Divina da parte della magistratura".

VENEZIA: ESPOSTO CODACONS CONTRO NAVI DA CROCIERA IN LAGUNA

VENEZIA, 4 GIU - Il Codacons dichiara guerra ai giganti del mare che transitano nel bacino di San Marco, a Venezia. L'associazione dei consumatori annuncia la presentazione di un esposto alla Procura della Repubblica lagunare, con il quale si chiede di aprire una indagine per reati ambientali e di valutare la sussistenza della fattispecie di "attentato alla sicurezza dei trasporti", in relazione al passaggio delle navi da crociera in laguna. "E' inaccettabile che un bene prezioso e al tempo stesso fragile come Venezia debba sottostare al passaggio di navi da 140.000 tonnellate di stazza, che non possono non avere ripercussioni sulla laguna e sull'ambiente circostante - spiega il presidente Carlo Rienzi -. Così come non è tollerabile che interessi economici e turistici vengano anteposti alla tutela della città, dei suoi abitanti e delle sue acque". IL Codacons vuole chiedere alla magistratura di aprire una indagine valutando la sussistenza sia di reati di tipo ambientale, in relazione ai possibili danni per il territorio provocati dal passaggio dei giganti del mare, sia del reato di attentato alla sicurezza dei trasporti. "Se non sarà impedito a queste navi di solcare le acque lagunari - conclude Rienzi - siamo pronti a forme di protesta clamorose, come la richiesta di sequestro della Msc Divina da parte della magistratura".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Il Carnevale 2021 giungerà al termine domani con il Martedì grasso. Una festa che quest’anno è stata differente dagli scorsi anni: sono mancate le maschere variopinte, i coriandoli colorati, le s...

Per Venezia il lungo 2020 della pandemia ha significato la quasi totale debacle ...

In attesa di poter ritornare a festeggiare la stagione del Carnevale, come da tradizione, Venezia quest’anno offre un’esperienza alternativa al tradizionale Carnevale: sarà il Carnevale ad entrar...

BRUGNARO FA IL BILANCIO DEL 2020 DI VENEZIA - Come da tradizione il Sindaco Brugnano ha tenuto la conferenza stampa di fine anno proponendo un bilancio dell'anno trascorso. L'incontro è iniziato con...

DOPO LE POLEMICHE, MOSE SU PER TRE GIORNI - L'8 dicembre le previsioni, rivelatesi poi errate, non avevano fatto scattare il processo di innalzamento.

TARI, CIMP e COSAP: RINVIATE LE SCADENZE A VENEZIA - Arriva il sostegno tanto atteso dai Veneziani. Dopo le disavventure dell’acqua alta e le recenti conseguenze dell’allarmism...

CARNEVALE, WEEKEND DI EVENTI A PADOVA E VENEZIA - Dal Volo dell'aquila in piazza San Marco alla grande sfilata dei carri allegorici in Prato della Valle, domenica 23 sarà la giorn...

VENEZIA, WEEKEND DI CARNEVALE CON VOLO DELL'ANGELO - Entra nel vivo il carnevale di Venezia, con il tradizionale volo dell'angelo di domenica e tutti gli altri ...

COMMERCIANTI A VENEZIA, IL DOPO ACQUA GRANDA - A tre mesi dalla seconda marea più alta della storia, siamo tornati a Venezia per capire l'impatto, sul turismo e sul commercio, dell'eco mediatica che...

VENEZIA, PER IL 2030 MENO BARRIERE ARCHITETTONICHE - Il comune di Venezia ha approvato un importante piano, a scadenza decennale, per la riduzione delle barrier...