MARINA MILITARE: A VENEZIA FESTA ANNIVERSARIO CON NAPOLITANO
news locale - 06/06/2012 12:38

VENEZIA, 6 GIU - Saranno la storica nave scuola Amerigo Vespucci, attraccata davanti a Piazzetta San Marco, e l'unità anfibia San Marco, in onore alla città di Venezia, a rappresentare le navi della squadra navale e a rendere gli onori al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano con il tradizionale 'Saluto alla voce', in occasione venerdì del momento più importante delle celebrazioni per il 151/mo anniversario della Marina Militare. Le diverse iniziative in programma a Venezia per la Festa della Marina Militare sono state presentate alla Scuola navale militare Francesco Morosini di Venezia, che festeggerà nell'occasione i suoi 50 anni di attività. "E' una festa per i marinai e una festa per la Nazione", ha sottolineato Maurizio Ertreo, comandante dell'Istituto studi militari marittimi e direttore delle cerimonie. "Con questa manifestazione - ha proseguito il contrammiraglio - la Marina militare vuole dare un messaggio articolato, trovando sinergie e ringraziando, in occasione della ricorrenza dell'impresa di Premuda del 10 giugno 1918, le persone che servono la Nazione con umiltà e le loro famiglie che danno loro supporto". Ertreo ha poi ricordato il "legame indissolubile" che lega la Marina a Venezia. "La marineria italiana - ha spiegato - affonda le sue radici nella marineria della Serenissima. Con orgoglio, vogliamo dire che questo modo di pensare è nato qui a Venezia e noi marinai ne siamo custodi e diretti discendenti: è per questi motivi che la Marina, che tiene molto a Venezia, ha voluto questa sede per la sua festa". Nel programma di eventi, avviati già il 2 giugno, per domani sera è previsto, al Teatro La Fenice, un concerto di beneficienza della Banda Musicale con raccolta fondi per le popolazioni dell'Emilia Romagna colpite dal terremoto. Venerdì, dalle 11 alle 12, in Piazza San Marco, il momento della celebrazione aperta con la resa degli onori al Presidente della Repubblica. Poi, seguiranno le decorazioni delle bandiere della Marina Militare (ordine militare d'Italia classe cavaliere) e del Morosini (medaglia d'argento al merito di Marina), oltre alla consegna della medaglia d'argento al merito anche all'ufficiale Gianluigi Reversi, già guida del contingente italiano ad Haiti a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto. Prima della conclusione, è previsto il giuramento solenne degli allievi del Morosini. "Il nostro istituto - ha sottolineato il comandante della scuola, Sandro Palone - è parte integrante della Marina Militare e di Venezia, che non può esistere senz'acqua". Palone ha infine ricordato i numeri della scuola: 158 allievi, 35 dei quali donne, con circa 740 domande ricevute per i 68 posti a bando per l'anno scolastico 2012/13.

MARINA MILITARE: A VENEZIA FESTA ANNIVERSARIO CON NAPOLITANO

VENEZIA, 6 GIU - Saranno la storica nave scuola Amerigo Vespucci, attraccata davanti a Piazzetta San Marco, e l'unità anfibia San Marco, in onore alla città di Venezia, a rappresentare le navi della squadra navale e a rendere gli onori al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano con il tradizionale 'Saluto alla voce', in occasione venerdì del momento più importante delle celebrazioni per il 151/mo anniversario della Marina Militare. Le diverse iniziative in programma a Venezia per la Festa della Marina Militare sono state presentate alla Scuola navale militare Francesco Morosini di Venezia, che festeggerà nell'occasione i suoi 50 anni di attività. "E' una festa per i marinai e una festa per la Nazione", ha sottolineato Maurizio Ertreo, comandante dell'Istituto studi militari marittimi e direttore delle cerimonie. "Con questa manifestazione - ha proseguito il contrammiraglio - la Marina militare vuole dare un messaggio articolato, trovando sinergie e ringraziando, in occasione della ricorrenza dell'impresa di Premuda del 10 giugno 1918, le persone che servono la Nazione con umiltà e le loro famiglie che danno loro supporto". Ertreo ha poi ricordato il "legame indissolubile" che lega la Marina a Venezia. "La marineria italiana - ha spiegato - affonda le sue radici nella marineria della Serenissima. Con orgoglio, vogliamo dire che questo modo di pensare è nato qui a Venezia e noi marinai ne siamo custodi e diretti discendenti: è per questi motivi che la Marina, che tiene molto a Venezia, ha voluto questa sede per la sua festa". Nel programma di eventi, avviati già il 2 giugno, per domani sera è previsto, al Teatro La Fenice, un concerto di beneficienza della Banda Musicale con raccolta fondi per le popolazioni dell'Emilia Romagna colpite dal terremoto. Venerdì, dalle 11 alle 12, in Piazza San Marco, il momento della celebrazione aperta con la resa degli onori al Presidente della Repubblica. Poi, seguiranno le decorazioni delle bandiere della Marina Militare (ordine militare d'Italia classe cavaliere) e del Morosini (medaglia d'argento al merito di Marina), oltre alla consegna della medaglia d'argento al merito anche all'ufficiale Gianluigi Reversi, già guida del contingente italiano ad Haiti a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto. Prima della conclusione, è previsto il giuramento solenne degli allievi del Morosini. "Il nostro istituto - ha sottolineato il comandante della scuola, Sandro Palone - è parte integrante della Marina Militare e di Venezia, che non può esistere senz'acqua". Palone ha infine ricordato i numeri della scuola: 158 allievi, 35 dei quali donne, con circa 740 domande ricevute per i 68 posti a bando per l'anno scolastico 2012/13.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Sale a 58 il numero delle salme recuperate all’esterno del  barcone affondato...