REGIONI: VENETO;4MLN EURO PER ARRESTO ATTIVITA'PICCOLA PESCA
news locale - 06/06/2012 11:15

VENEZIA, 6 GIU - La Giunta veneta, su iniziativa dell'assessore all'agricoltura Franco Manzato, ha formalizzato la sua posizione favorevole a destinare 4 milioni di euro per sostenere l'arresto definitivo dell'attività di piccola pesca, come supporto alla riorganizzazione del sistema peschereccio Alto Adriatico. Le risorse finanziarie saranno reperite spostandole da altre misure del Programma operativo europeo per la pesca ("Investimenti a bordo" e "Piccola pesca costiera"). "Il provvedimento - ha detto Manzato - è finalizzato all'avvio delle procedure volte alla predisposizione di un bando ministeriale 'straordinario' per la 'rottamazione' delle piccole imbarcazioni da pesca del Veneto, finora rimaste escluse da analoghe iniziative. Una simile iniziativa - ha aggiunto - si inserisce nella pesante situazione di crisi del settore e punta a ridurne gli impatti negativi sul delicato tessuto socio-economico che caratterizza le realtà territoriali la cui economia è connessa all'attività peschereccia. Va ricordato che la piccola pesca costiera è quella che ha subito il maggiore impatto negativo dai vincoli imposti dalla nuova politica europea di settore. La rottamazione, ovvero la possibilità di accedere ai contributi europei per l'arresto definitivo dell'attività con la demolizione dell'imbarcazione, risponde inoltre ad una precisa e pressante richiesta più volte ribadita dalle associazioni professionali di categoria della regione. Le modalità di attuazione sono state approfondite in più incontri con lo stesso ministro Mario Catania".

REGIONI: VENETO;4MLN EURO PER ARRESTO ATTIVITA'PICCOLA PESCA

VENEZIA, 6 GIU - La Giunta veneta, su iniziativa dell'assessore all'agricoltura Franco Manzato, ha formalizzato la sua posizione favorevole a destinare 4 milioni di euro per sostenere l'arresto definitivo dell'attività di piccola pesca, come supporto alla riorganizzazione del sistema peschereccio Alto Adriatico. Le risorse finanziarie saranno reperite spostandole da altre misure del Programma operativo europeo per la pesca ("Investimenti a bordo" e "Piccola pesca costiera"). "Il provvedimento - ha detto Manzato - è finalizzato all'avvio delle procedure volte alla predisposizione di un bando ministeriale 'straordinario' per la 'rottamazione' delle piccole imbarcazioni da pesca del Veneto, finora rimaste escluse da analoghe iniziative. Una simile iniziativa - ha aggiunto - si inserisce nella pesante situazione di crisi del settore e punta a ridurne gli impatti negativi sul delicato tessuto socio-economico che caratterizza le realtà territoriali la cui economia è connessa all'attività peschereccia. Va ricordato che la piccola pesca costiera è quella che ha subito il maggiore impatto negativo dai vincoli imposti dalla nuova politica europea di settore. La rottamazione, ovvero la possibilità di accedere ai contributi europei per l'arresto definitivo dell'attività con la demolizione dell'imbarcazione, risponde inoltre ad una precisa e pressante richiesta più volte ribadita dalle associazioni professionali di categoria della regione. Le modalità di attuazione sono state approfondite in più incontri con lo stesso ministro Mario Catania".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Quest’anno in gara a Sanremo due voci venete, Francesca Michielin e Madame. La prima, ventiseienne originaria di Bassano del Grappa, vincitrice della quinta edizione di XFactor n...

COVID, ASSUNZIONI IN CALO IN AGRICOLTURA - Da un'indagine di Cia Padova e Veneto Lavoro emerge che nel 2020, l'anno del...

In Veneto il tumore colpisce più gli uomini che le donne ma negli ultimi anni le nuove diagnosi han...

VIRUS, IL DICEMBRE DEL VENETO RIMANE INSPIEGABILE - Prima una scalata vertiginosa ben al di sopra dei numeri della prima ondata, poi il crollo verticale addirittura prima che le re...

MORTI SUL LAVORO, IL 40% A CAUSA DEL COVID ---- Drammatici i dati sulle morti bi...

SALDI AL VIA IN VENETO: OSSIGENO PER I NEGOZIANTI-----Primo giorno di saldi per il Veneto. Grandi le aspettative che potrebbero essere confermate dal vivace mov...

TAMPONI IN FARMACIA: ADESIONI IN CRESCITA-----Sempre più farmacie del territorio, hanno aderito in questi giorni all’accordo con la Regio...

COMINCIANO I SALDI IN VENETO----Inversione di marcia per il mondo dello shopping. La categoria si interroga sul saldo, come tipologia di vendita, a pochi giorni dal via ufficiale per i saldi in ; Vene...

L'AGRICOLTURA RISENTE DEGLI EFFETTI DELLA PANDEMIA - L'agricoltura in Veneto è stata penalizzata dalle restrizioni dovute al Covid, ma è ...

ZAIA: "PARAMETRI UNIFORMI PER LE NUOVE RESTRIZIONI" - Il Presidente del Veneto si fa portavoce delle istanze delle Regioni. Intanto migliorano i dati sui ricoveri.