SEQUESTRO GIOCATTOLI CINESI: MANZATO, SIA ESEMPIO PER TUTTI
news locale - 14/06/2012 11:27

VENEZIA, 14 GIU - "Mi auguro che un sequestro di tali dimensioni sia di esempio per tutti: in primo luogo per chi si ostina a violare la legge, ma anche, e direi soprattutto, per i consumatori, che devono imparare a diffidare di prodotti il cui basso prezzo e la cui distribuzione può trasformarsi in un pericolo, in questo caso per i più piccini": lo ha detto l'assessore alla tutela del consumatore del Veneto Franco Manzato, elogiando la Guardia di Finanza per il sequestro di circa 4 milioni di giocattoli cinesi irregolari e potenzialmente pericolosi e per aver sgominato la filiera commerciale che stava alle spalle di questo traffico illegale. "I cittadini abbiano fiducia della Guardia di Finanza - afferma Manzato - la avvisino quando si accorgono di situazioni anomale. Non c'é un utile nella tolleranza, ma solo, sempre e semplicemente un danno: per i singoli, per la società civile, per gli onesti, per chi lavora nei settori che vengono indeboliti dai falsi e dalle produzioni a basso costo senza qualità e senza certificazione". "In queste settimane - ha ricordato l'assessore - proprio in quelle spiagge che avrebbero potuto essere invase dai giochi pericolosi sequestrati, le organizzazioni venete di difesa dei diritti dei consumatori, grazie ad un centinaio di ragazzi assunti proprio per questo scopo, svolgeranno una capillare azione di comunicazione informando cittadini, bagnanti e turisti dei loro diritti, spiegando come tutelarsi dai prodotti fasulli e dalle truffe, facendo conoscere i rischi del mercato parallelo del falso, soprattutto per quanto riguarda la salute. Ascoltate questi giovani e, ogni volta che avete dubbi o perplessità, rivolgetevi con fiducia alle associazioni dei consumatori e alle Forze dell'ordine". L'attività di comunicazione e informazione, fortemente sostenuta dalla Regione, si svolge anche attraverso il blog www.venetoconsumatori.it, connesso con i principali socialnetwork (facebook, twitter, ecc.) e con youtube. E' stato pure attivato il numero verde 800178950, al quale rivolgersi per risolvere le difficoltà cui ogni consumatore può imbattersi nel corso delle sue giornate. "E non ci siamo limitati solo alla comunicazione - ha concluso Manzato - ma abbiamo anche finanziato corsi formativi per la polizia locale e sostenuto con 170 mila euro le spese connesse alle necessarie indagini di laboratori per il controllo delle contraffazioni".

SEQUESTRO GIOCATTOLI CINESI: MANZATO, SIA ESEMPIO PER TUTTI

VENEZIA, 14 GIU - "Mi auguro che un sequestro di tali dimensioni sia di esempio per tutti: in primo luogo per chi si ostina a violare la legge, ma anche, e direi soprattutto, per i consumatori, che devono imparare a diffidare di prodotti il cui basso prezzo e la cui distribuzione può trasformarsi in un pericolo, in questo caso per i più piccini": lo ha detto l'assessore alla tutela del consumatore del Veneto Franco Manzato, elogiando la Guardia di Finanza per il sequestro di circa 4 milioni di giocattoli cinesi irregolari e potenzialmente pericolosi e per aver sgominato la filiera commerciale che stava alle spalle di questo traffico illegale. "I cittadini abbiano fiducia della Guardia di Finanza - afferma Manzato - la avvisino quando si accorgono di situazioni anomale. Non c'é un utile nella tolleranza, ma solo, sempre e semplicemente un danno: per i singoli, per la società civile, per gli onesti, per chi lavora nei settori che vengono indeboliti dai falsi e dalle produzioni a basso costo senza qualità e senza certificazione". "In queste settimane - ha ricordato l'assessore - proprio in quelle spiagge che avrebbero potuto essere invase dai giochi pericolosi sequestrati, le organizzazioni venete di difesa dei diritti dei consumatori, grazie ad un centinaio di ragazzi assunti proprio per questo scopo, svolgeranno una capillare azione di comunicazione informando cittadini, bagnanti e turisti dei loro diritti, spiegando come tutelarsi dai prodotti fasulli e dalle truffe, facendo conoscere i rischi del mercato parallelo del falso, soprattutto per quanto riguarda la salute. Ascoltate questi giovani e, ogni volta che avete dubbi o perplessità, rivolgetevi con fiducia alle associazioni dei consumatori e alle Forze dell'ordine". L'attività di comunicazione e informazione, fortemente sostenuta dalla Regione, si svolge anche attraverso il blog www.venetoconsumatori.it, connesso con i principali socialnetwork (facebook, twitter, ecc.) e con youtube. E' stato pure attivato il numero verde 800178950, al quale rivolgersi per risolvere le difficoltà cui ogni consumatore può imbattersi nel corso delle sue giornate. "E non ci siamo limitati solo alla comunicazione - ha concluso Manzato - ma abbiamo anche finanziato corsi formativi per la polizia locale e sostenuto con 170 mila euro le spese connesse alle necessarie indagini di laboratori per il controllo delle contraffazioni".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
VENEZIA, 6 SET - Il Programma di Sviluppo Rurale del Veneto 2014-2020 sta per ...

VENEZIA, 4 SET - Il Veneto creerà un network per l'innovazione vitivinicola: una rete tra quanti operano nell'ambito di questo segmento, ...

VENEZIA, 6 GIU - "Anche il governo italiano deve attivarsi subito, e a tutti i livelli, per evitare che si concretizzi...

VENEZIA, 5 GIU - Si chiama "Carbomark": è un progetto che vede assieme le Regioni Veneto (lead-partner) e Friuli Vene...

VENEZIA, 20 MAG - "Stiamo verificando una volta di più che lo Stato italiano è vorace quando si ...

VENEZIA, 24 APR - "E' bizzarro intervenire in una polemica sui fagioli più pregiati del Veneto e d'Italia, ma la qualità e il buon nome di questi prodotti meritano attenzione, così come i loro pr...

VENEZIA, 4 APR - "I vini veneti? Ottimi, tipici, la maggior parte autoctoni, c...

VENEZIA, 29 MAR - "Scommettere sull'agricoltura è un'operazione strategica e ...

VENEZIA, 26 MAR - "Abbiamo avviato il necessario 'tagliando' alla Legge regionale dell'agosto scorso che disciplina l'agriturismo, l'ittit...

VENEZIA, 31 GEN - "agricoltura ha come fondamento la terra, senza la quale non c'é produzione: dobbiamo agire per tutelare il territorio agricolo e contrastarne la continua, eccessiva erosione". Lo...