REGIONI: VENETO;PD,A RISCHIO POSTI LAVORO IN NET ENGINEERING
news locale - 25/06/2012 12:43

VENEZIA, 25 GIU - "Net Engineering S.p.A. l'azienda del progetto SFmr (metropolitana regionale di superficie) ha comunicato l'avvio della procedura di mobilità dichiarando un esubero di 59 lavoratori. La giunta regionale intervenga per tutelare i posti di lavoro e garantire la continuità del progetto". A chiedere questo intervento, con un'interrogazione, sono i consiglieri regionali del Partito Democratico Piero Ruzzante e Bruno Pigozzo secondo i quali "la vicenda è anzitutto per questi 59 lavoratori che rischiano il posto, ma anche per il proseguimento di un progetto, come quello della metropolitana regionale di superficie, che già da troppo tempo è in condizioni di paralisi". I due esponenti democratici ricordano come "l'azienda, in seno alla quale è nato e si sta sviluppando l'importante progetto Sfmr, opera strategica per il Veneto attesa da ben 22 anni ha comunicato nello scorso aprile l'attivazione della procedura di mobilità per 59 dipendenti. Il 18 giugno la Net Engineering, ha proposto una 'incentivazione all'esodò, per quanti accetteranno la risoluzione del rapporto di lavoro. Le organizzazioni sindacali dovranno ora illustrare la proposta dell'azienda all'assemblea dei lavoratori, e il 26 giugno è il giorno fissato per l'eventuale sigla all'accordo tra le parti". Con la loro interrogazione "a risposta immediata" Ruzzante e Pigozzo chiedono alla Giunta regionale "se e con quali modalità intende intervenire nelle sedi più opportune per evitare che i 59 dipendenti perdano il lavoro e conseguentemente che anche la realizzazione dell'Sfmr subisca ulteriori rallentamenti se non addirittura uno stop dalle conseguenze imprevedibili".

REGIONI: VENETO;PD,A RISCHIO POSTI LAVORO IN NET ENGINEERING

VENEZIA, 25 GIU - "Net Engineering S.p.A. l'azienda del progetto SFmr (metropolitana regionale di superficie) ha comunicato l'avvio della procedura di mobilità dichiarando un esubero di 59 lavoratori. La giunta regionale intervenga per tutelare i posti di lavoro e garantire la continuità del progetto". A chiedere questo intervento, con un'interrogazione, sono i consiglieri regionali del Partito Democratico Piero Ruzzante e Bruno Pigozzo secondo i quali "la vicenda è anzitutto per questi 59 lavoratori che rischiano il posto, ma anche per il proseguimento di un progetto, come quello della metropolitana regionale di superficie, che già da troppo tempo è in condizioni di paralisi". I due esponenti democratici ricordano come "l'azienda, in seno alla quale è nato e si sta sviluppando l'importante progetto Sfmr, opera strategica per il Veneto attesa da ben 22 anni ha comunicato nello scorso aprile l'attivazione della procedura di mobilità per 59 dipendenti. Il 18 giugno la Net Engineering, ha proposto una 'incentivazione all'esodò, per quanti accetteranno la risoluzione del rapporto di lavoro. Le organizzazioni sindacali dovranno ora illustrare la proposta dell'azienda all'assemblea dei lavoratori, e il 26 giugno è il giorno fissato per l'eventuale sigla all'accordo tra le parti". Con la loro interrogazione "a risposta immediata" Ruzzante e Pigozzo chiedono alla Giunta regionale "se e con quali modalità intende intervenire nelle sedi più opportune per evitare che i 59 dipendenti perdano il lavoro e conseguentemente che anche la realizzazione dell'Sfmr subisca ulteriori rallentamenti se non addirittura uno stop dalle conseguenze imprevedibili".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Quest’anno in gara a Sanremo due voci venete, Francesca Michielin e Madame. La prima, ventiseienne originaria di Bassano del Grappa, vincitrice della quinta e...

COVID, ASSUNZIONI IN CALO IN AGRICOLTURA - Da un'indagine di Cia Padova e Veneto Lavoro emerge che nel 2020, l'anno del...

Prosegue il secondo giro di consultazioni per Mario Draghi, il premier incaricat...

In Veneto il tumore colpisce più gli uomini che le donne ma negli ultimi anni le nuove diagnosi hanno registrato dei cali importanti. Sono questi alcuni dei dati che emergono dal Registro dei Tumori ...

VIRUS, IL DICEMBRE DEL VENETO RIMANE INSPIEGABILE - Prima una scalata vertiginosa ben al di sopra dei numeri della prima...

MORTI SUL LAVORO, IL 40% A CAUSA DEL COVID ---- Drammatici i dati sulle morti bi...

SALDI AL VIA IN VENETO: OSSIGENO PER I NEGOZIANTI-----Primo giorno di saldi per il Veneto. Grandi le aspettative che pot...

TAMPONI IN FARMACIA: ADESIONI IN CRESCITA-----Sempre più farmacie del territori...

COMINCIANO I SALDI IN VENETO----Inversione di marcia per il mondo dello shopping...

L'AGRICOLTURA RISENTE DEGLI EFFETTI DELLA PANDEMIA - L'agricoltura in Veneto è ...