DROGA: SMANTELLATO A PADOVA SODALIZIO PER SPACCIO COCAINA
news locale - 26/06/2012 11:07

PADOVA, 26 GIU - La Guardia di finanza di Padova ha chiuso nelle scorse ore l'operazione "One dollar" che ha portato complessivamente al sequestro di oltre due chili di sostanza stupefacente, tra cocaina ed eroina, destinati alla piazza padovana. Le fiamme gialle, al comando del capitano Luca Gelormino, hanno arrestato nel corso delle ultime settimane 14 persone, altre 4 sono state denunciate, per possesso ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. A capo dell'organizzazione smantellata un sodalizio tra nigeriani e nordafricani che avevano deciso di mettersi in proprio avviando contatti con alcuni fornitori direttamente in Olanda. In questo modo riuscivano a far arrivare a Padova fino a un chilo di cocaina purissima ogni mese attraverso insospettabili corrieri tutti provenienti dall'est Europa. Fatale per gli spacciatori è stato uno stile di vita ostentatamente ricco, che strideva con il loro status di rifugiati in Italia per motivi umanitari. Insospettiti da un progressivo arricchimento di soggetti in teoria senza reddito, i finanzieri hanno avviato le indagini accertando tra l'altro l'investimento degli ingenti proventi illeciti in oggetti preziosi ed oro, tramite dei "compro-oro" o barattando lo stupefacente con i gioielli appartenenti alle famiglie dei clienti. Per l'abbigliamento firmato i componenti della banda facevano riferimento a note boutique. Nel corso dell'intera operazione i militari hanno sequestrato, oltre allo stupefacente, denaro in contante e diverse armi da sparo complete del relativo munizionamento ed utilizzate come mezzo di "persuasione" per ottenere i pagamenti dagli acquirenti delle sostanze stupefacenti.

DROGA: SMANTELLATO A PADOVA SODALIZIO PER SPACCIO COCAINA

PADOVA, 26 GIU - La Guardia di finanza di Padova ha chiuso nelle scorse ore l'operazione "One dollar" che ha portato complessivamente al sequestro di oltre due chili di sostanza stupefacente, tra cocaina ed eroina, destinati alla piazza padovana. Le fiamme gialle, al comando del capitano Luca Gelormino, hanno arrestato nel corso delle ultime settimane 14 persone, altre 4 sono state denunciate, per possesso ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. A capo dell'organizzazione smantellata un sodalizio tra nigeriani e nordafricani che avevano deciso di mettersi in proprio avviando contatti con alcuni fornitori direttamente in Olanda. In questo modo riuscivano a far arrivare a Padova fino a un chilo di cocaina purissima ogni mese attraverso insospettabili corrieri tutti provenienti dall'est Europa. Fatale per gli spacciatori è stato uno stile di vita ostentatamente ricco, che strideva con il loro status di rifugiati in Italia per motivi umanitari. Insospettiti da un progressivo arricchimento di soggetti in teoria senza reddito, i finanzieri hanno avviato le indagini accertando tra l'altro l'investimento degli ingenti proventi illeciti in oggetti preziosi ed oro, tramite dei "compro-oro" o barattando lo stupefacente con i gioielli appartenenti alle famiglie dei clienti. Per l'abbigliamento firmato i componenti della banda facevano riferimento a note boutique. Nel corso dell'intera operazione i militari hanno sequestrato, oltre allo stupefacente, denaro in contante e diverse armi da sparo complete del relativo munizionamento ed utilizzate come mezzo di "persuasione" per ottenere i pagamenti dagli acquirenti delle sostanze stupefacenti.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
SPACCIO DI DROGA IN ALTA, SGOMINATA BANDA ALBANESE --- Maxi operazione antidroga questa mattina del NORM di Cittadella in #Altapadovana, a contrasto dello spaccio di droga. Operazi...

WEEKEND NEL SANGUE, TRE ACCOLTELLAMENTI IN CITTÀ - Padova ha vissuto un pessimo fine settimana, in cui ben tre accoltel...

SPACCIAVANO EROINA AL PORTELLO, CINQUE ARRESTATI - Sono finiti in manette cinque tunisini che smerciavano cocaina presso porta Portello, rifornendo rivenditori ...

Operazione lunga e complessa quella dei Carabinieri del Radiomobile di Cittadella che ha disarticolato un sodalizio italo- albanese dedito allo smercio di sostanze stupefacenti tra Padova , Treviso e ...

A PADOVA L'EROINA NON È MAI SPARITA - Fra via della Pace e piazza Salvemini il consumo di eroina è all'ordine del giorno Rispetto agli anni più acuti dell'emergenza poco è camb...

DROGHE E CONSUMATORI NELLE OPINIONI DEI PADOVANI - Il mondo di chi fa uso di droga non è semplice da comprendere per chi non lo pratica. Per debolezza o evasione, secondo i cittadini di Padova chi si...

OLTRE MILLE EROINOMANI IN CURA A PADOVA - Il dottor Antonio Stivanello del Dipartimento per le Dipendenze di Padova, presso l'Ospedale ai Colli, ci spiega la ...

EROINA A PADOVA, LA VOCE DI CHI NE FA USO - Due giovani consumatori di eroina parlano della cosiddetta "eroina gialla" e del ragazzo decedut...

Arrestato dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Venezia per ipotesi di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti un cittadino albanese di 20 anni, incensurato, residente a ...

USO E ABUSO DI DROGA, VENETO TRA LE PRIME IN ITALIA. Quanto è marcato il fenomento dell'uso di droghe, leggere e non, tra gli italiani? E quanto, questo, incid...