SISMA: AZIENDA DISTRUTTA DI MIRANDOLA 'RIAPRE' NEL VERONESE
news locale - 26/06/2012 11:48

VERONA, 26 GIU - Torna a vivere in Veneto un'azienda di Mirandola (Modena) distrutta dal terremoto. In un capannone in affitto, nella zona industriale di Cavaion (Verona), è tornata operativa l'azienda Budri, attiva nella produzione e commercializzazione del marmo. "Il capannone - dice Gian Marco Budri al 'Corriere del Veneto' - è di una famiglia veronese, la famiglia Perusi, e paghiamo un affitto da 'terremotati'. Abbiamo salvato l'80% dei macchinari e il resto arriva dalla Flow, azienda di New York, con un ponte aereo poi quattro tir da Norimberga a qui: per il viaggio non hanno voluto che tirassi fuori un euro". Stesso "trattamento" a Cavaion: "dal muratore all'elettricista, insisto per pagarli ma loro si rifiutano". Molti dei dipendenti faranno una vita da 'pendolari' da Mirandola a Cavaion in treno, ma alcuni si trasferiranno e il sindaco della cittadina veronese si è impegnato nella ricerca degli appartamenti, mentre Budri dice che intende "riconoscere loro il disagio" sul fronte delle spese in più. A inizio 2014 il possibile ritorno in terra modenese.

SISMA: AZIENDA DISTRUTTA DI MIRANDOLA 'RIAPRE' NEL VERONESE

VERONA, 26 GIU - Torna a vivere in Veneto un'azienda di Mirandola (Modena) distrutta dal terremoto. In un capannone in affitto, nella zona industriale di Cavaion (Verona), è tornata operativa l'azienda Budri, attiva nella produzione e commercializzazione del marmo. "Il capannone - dice Gian Marco Budri al 'Corriere del Veneto' - è di una famiglia veronese, la famiglia Perusi, e paghiamo un affitto da 'terremotati'. Abbiamo salvato l'80% dei macchinari e il resto arriva dalla Flow, azienda di New York, con un ponte aereo poi quattro tir da Norimberga a qui: per il viaggio non hanno voluto che tirassi fuori un euro". Stesso "trattamento" a Cavaion: "dal muratore all'elettricista, insisto per pagarli ma loro si rifiutano". Molti dei dipendenti faranno una vita da 'pendolari' da Mirandola a Cavaion in treno, ma alcuni si trasferiranno e il sindaco della cittadina veronese si è impegnato nella ricerca degli appartamenti, mentre Budri dice che intende "riconoscere loro il disagio" sul fronte delle spese in più. A inizio 2014 il possibile ritorno in terra modenese.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Ancora una volta le promesse urlate a gran voce in campagna elettorale vengono dimenticate e contraddette, rimanendo così mere e futili promesse. Caso emblematico è quello riguar...

Padova- Si chiama "Ponte per Amatrice" l'iniziativa di Ponte San Nicolò a soste...

Anche il Veneto si è unito alla gara di solidarietà che sta coinvolgendo tutta Italia per aiutare ...

All'indomani del terremoto che ha colpito il centro Italia, abbiamo fatto il pun...

Dopo il terremoto del 18 aprile che ha colpito l'Ecuador, causando 659 morti, 27.732 feriti per un totale di 750.000 persone, immediati sono stati gli aiuti arr...

TRIESTE - La Protezione Civile del Friuli Venezia Giulia ha comunicato di aver registrato alle 12:...

MODENA, 13 MAG - Manuela e la sua socia, a Mirandola, hanno potuto riavviare l...

VENEZIA, 20 LUG - "A seguito degli eventi sismici che hanno coinvolto la provi...

BOLOGNA, 27 GIU - Tra Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto, ad oggi sono 12.424 (erano 14.167 una settimana fa) le persone assistite grazie all'impegno del Serv...

VENEZIA, 20 GIU - E' giunta a quasi 260mila euro la raccolta di fondi effettuata dai supermercati del gruppo Despar No...