Sappada e Cinto Caomaggiore al fvg ok del Consiglio regionale Veneto
29/06/2012 15:56
Il Consiglio regionale ha approvato all'unanimità una mozione e una risoluzione che impegnano la Giunta veneta ad intervenire presso il Parlamento per far procedere l'iter legislativo relativo al "passaggio" alla Regione autonoma Friuli-Venezia Giulia dei Comuni veneti di Sappada in provincia di Belluno e di Cinto Caomaggiore in provincia di Venezia. Nei due Comuni si sono svolti due referendum consultivi nel corso dei quali gli elettori si sono espressi a larga maggioranza (95% a Sappada nel 2008 e 65% a Cintocaomaggiore nel 2006) per il "cambio" di Regione. La mozione relativa a Sappada, primo firmatario Pietrangelo Pettenò, è stata firmata anche dai consiglieri della Lega Nord,del Pdl, del Pd ,dell'Idv e del "Gruppo Misto-Verso Nord". La risoluzione in appoggio al distacco dal Veneto di Cintocaomaggiore è stata, invece, presentata dai soli consiglieri leghisti. In aula si sono dichiarati favorevoli alla volontà indicata da Sappada, soprattutto considerando la necessità di rispettare l'orientamento espresso dalle popolazioni interessate e di tener conto delle particolarità geografiche e linguistiche legate al permanere della parlata altotedesca e ai precedenti storici di legame amministrativo con il Friuli. all’accelerazione impressa alla partita dal capogruppo del Pdl in Consiglio regionale Dario Bond. L’esponente del Popolo delle Libertà aveva infatti sottolineato l’esigenza di portare la questione in aula il prima possibile, chiedendone nell’ultima conferenza dei capigruppo l’inserimento all’ordine del giorno del Consiglio regionale che si è tenuto in questi ultimi due giorni.
Sappada e Cinto Caomaggiore al fvg ok del Consiglio regionale Veneto Il Consiglio regionale ha approvato all'unanimità una mozione e una risoluzione che impegnano la Giunta veneta ad intervenire presso il Parlamento per far procedere l'iter legislativo relativo al "passaggio" alla Regione autonoma Friuli-Venezia Giulia dei Comuni veneti di Sappada in provincia di Belluno e di Cinto Caomaggiore in provincia di Venezia. Nei due Comuni si sono svolti due referendum consultivi nel corso dei quali gli elettori si sono espressi a larga maggioranza (95% a Sappada nel 2008 e 65% a Cintocaomaggiore nel 2006) per il "cambio" di Regione. La mozione relativa a Sappada, primo firmatario Pietrangelo Pettenò, è stata firmata anche dai consiglieri della Lega Nord,del Pdl, del Pd ,dell'Idv e del "Gruppo Misto-Verso Nord". La risoluzione in appoggio al distacco dal Veneto di Cintocaomaggiore è stata, invece, presentata dai soli consiglieri leghisti. In aula si sono dichiarati favorevoli alla volontà indicata da Sappada, soprattutto considerando la necessità di rispettare l'orientamento espresso dalle popolazioni interessate e di tener conto delle particolarità geografiche e linguistiche legate al permanere della parlata altotedesca e ai precedenti storici di legame amministrativo con il Friuli. all’accelerazione impressa alla partita dal capogruppo del Pdl in Consiglio regionale Dario Bond. L’esponente del Popolo delle Libertà aveva infatti sottolineato l’esigenza di portare la questione in aula il prima possibile, chiedendone nell’ultima conferenza dei capigruppo l’inserimento all’ordine del giorno del Consiglio regionale che si è tenuto in questi ultimi due giorni.
La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Quest’anno in gara a Sanremo due voci venete, Francesca Michielin e Madame. La prima, ventiseienne originaria di Bassano del Grappa, vincitrice della quinta edizione di XFactor n...

COVID, ASSUNZIONI IN CALO IN AGRICOLTURA - Da un'indagine di Cia Padova e Veneto Lavoro emerge che nel 2020, l'anno dell'inizio dell'emergenza sanitaria da covid, il territorio pa...

In Veneto il tumore colpisce più gli uomini che le donne ma negli ultimi anni le nuove diagnosi hanno registrato dei cali importanti. Sono ...

VIRUS, IL DICEMBRE DEL VENETO RIMANE INSPIEGABILE - Prima una scalata vertiginosa ben al di sopra dei numeri della prima ondata, poi il crol...

MORTI SUL LAVORO, IL 40% A CAUSA DEL COVID ---- Drammatici i dati sulle morti bianche da gennaio a dicembre 2020 elaborati da Vega Engineeri...

SALDI AL VIA IN VENETO: OSSIGENO PER I NEGOZIANTI-----Primo giorno di saldi per il Veneto. Grandi le aspettative che potrebbero essere confermate dal vivace mov...

TAMPONI IN FARMACIA: ADESIONI IN CRESCITA-----Sempre più farmacie del territorio, hanno aderito in questi giorni all’accordo con la Regione del Veneto per la realizzazione in forma privata di tampo...

COMINCIANO I SALDI IN VENETO----Inversione di marcia per il mondo dello shopping. La categoria si interroga sul saldo, come tipologia di vendita, a pochi giorni...

L'AGRICOLTURA RISENTE DEGLI EFFETTI DELLA PANDEMIA - L'agricoltura in Veneto è ...

STUDENTI IN PROTESTA PER IL MANCATO RIENTRO IN AULA - Numerose sono state le proteste che gli studenti delle scuole superiori hanno avviato oggi davati agli istituti scolastici e ...