TRUFFE AD AZIENDE CON SPARIZIONE CARICHI FERROSI, ARRESTI
news locale - 10/07/2012 11:14

VENEZIA, 10 LUG - Una decina di provvedimenti cautelari sono in corsi di esecuzione da parte dei carabinieri di Venezia in alcune città del Veneto, ad Ascolo Piceno e Reggio Calabria nell'ambito di una indagine che ha permesso di sgominare un gruppo dedito a truffe, all'appropriazione indebita e atti falsi. L'indagine, coordinata dalla procura della repubblica di Venezia, ha consentito di scoprire l'operato del gruppo che con sottili raggiri riusciva a truffare società di spedizioni del Nord Italia a cui venivano fatti 'sparire' carichi di materiali grezzi ferrosi, specie ghisa, con la collaborazione di camionisti compiacenti. Una decina le axiende vittime dei raggiri, con un danno complessivo attorno al milione di euro. Nel corso dell'operazione è stato eseguito un sequestro preventivo di 15 mezzi di trasporto per un valore equivalente di un milione di euro. In mattinata saranno resi noti i particolari dell'operazione.

TRUFFE AD AZIENDE CON SPARIZIONE CARICHI FERROSI, ARRESTI

VENEZIA, 10 LUG - Una decina di provvedimenti cautelari sono in corsi di esecuzione da parte dei carabinieri di Venezia in alcune città del Veneto, ad Ascolo Piceno e Reggio Calabria nell'ambito di una indagine che ha permesso di sgominare un gruppo dedito a truffe, all'appropriazione indebita e atti falsi. L'indagine, coordinata dalla procura della repubblica di Venezia, ha consentito di scoprire l'operato del gruppo che con sottili raggiri riusciva a truffare società di spedizioni del Nord Italia a cui venivano fatti 'sparire' carichi di materiali grezzi ferrosi, specie ghisa, con la collaborazione di camionisti compiacenti. Una decina le axiende vittime dei raggiri, con un danno complessivo attorno al milione di euro. Nel corso dell'operazione è stato eseguito un sequestro preventivo di 15 mezzi di trasporto per un valore equivalente di un milione di euro. In mattinata saranno resi noti i particolari dell'operazione.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
LOTTA ALLO SPACCIO: DUE ARRESTI. Proseguono da parte della polizia i controlli antispaccio che nelle ultime ore hanno po...

ARRESTATO LO STALKER DELLA SINDACA DI CASALSERUGO. Elisa Venturini, sindaca uscente di Casalserugo e...

IN MANETTE IL COMPLICE DI "OCCHI DI GHIACCIO". Si chiude definitivamente la vicenda del rapinatore seriale che, un anno fa, aveva messo a segno dieci colpi ai danni di esercizi in ...

MAFIA A PADOVA, DROGA E DENARO: 16 ARRESTI. Operazione della DIA di Padova contro un traffico di stu...

COSÌ LA NDRANGHETA S'ERA INFILTRATA A PADOVA. Nelle parole del capo della DIA di padova, la ricostruzione del collegamento tra i tre calabr...

DECAPITATA LA MAFIA CINESE: UN FERMO A PADOVA. La maxi operazione di stamattina...

1230 ARRESTI NEL 2017: IL BILANCIO DEI CARABINIERI. Tempo di bilanci anche al Comando Provinciale dei Carabinieri, con l'avvicinarsi della fine dell'anno: le operazioni condotte ne...

SAN DONÀ: 4 KG DI MARIJUANA, ARRESTATO UN ALBANESE. Ieri pomeriggio, durante un servizio volto alla prevenzione e contrasto dei reati di detenzione e spaccio di stupefacenti, gli uomini delle volanti...

E' stata sgominata dai Carabinieri del comando provinciale di Padova la banda dedita a furti in appartamento, commessi anche in presenza delle vittime. In manet...

Il Comune di Padova insieme alla Polizia Locale, intensificano i controlli per contrastare la microcriminalità e lo spa...