ALBANESE VIVEVA IN CASETTA 'FAI DA TE' DI NEGOZIO, SCOPERTO
news locale - 11/07/2012 15:19

VICENZA, 11 LUG - Ha scelto come dimora un piccolo chalet in legno, per deposito attrezzi da giardino, esposto nel piazzale esterno di una nota catena nazionale del "fai da te" a Vicenza ma è stato presto "sfrattato". Protagonista un clandestino albanese di 49 anni che all'interno della piccola struttura aveva posizionato il sacco a pelo, il fornellino a gas e una borsa con i suoi vestiti. A scoprire la presenza anomala è stato un addetto del negozio che una volta aperta la porta della casetta ha visto che l'uomo stava tranquillamente dormendo.

A quel punto lo straniero, dopo essere stato svegliato, ha aggredito verbalmente e spintonato il dipendente. Sul posto è stata chiamata una pattuglia delle volanti della Questura e gli agenti hanno identificato lo straniero. L'addetto del negozio ha rinunciato a denunciare l'albanese.

ALBANESE VIVEVA IN CASETTA 'FAI DA TE' DI NEGOZIO, SCOPERTO

VICENZA, 11 LUG - Ha scelto come dimora un piccolo chalet in legno, per deposito attrezzi da giardino, esposto nel piazzale esterno di una nota catena nazionale del "fai da te" a Vicenza ma è stato presto "sfrattato". Protagonista un clandestino albanese di 49 anni che all'interno della piccola struttura aveva posizionato il sacco a pelo, il fornellino a gas e una borsa con i suoi vestiti. A scoprire la presenza anomala è stato un addetto del negozio che una volta aperta la porta della casetta ha visto che l'uomo stava tranquillamente dormendo.

A quel punto lo straniero, dopo essere stato svegliato, ha aggredito verbalmente e spintonato il dipendente. Sul posto è stata chiamata una pattuglia delle volanti della Questura e gli agenti hanno identificato lo straniero. L'addetto del negozio ha rinunciato a denunciare l'albanese.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
CONTROLLORE AGGREDITO SUL TRAM, L'ENNESIMO EPISODIO - Controllori aggrediti dai viaggiatori pizzicati senza biglietto: una triste realtà che a Padova si ripete, l'ultimo caso è a...

AUTO CADE NEL BACCHIGLIONE, TRAGEDIA SFIORATA - A Pontelongo, lunedì mattina, una Ford Fiesta perde...

TORNA LA PAURA DEGLI ATTENTATI, PADOVA CITTÀ SICURA. All'indomani dell'attentato di Vienna, abbiamo...

Commemorazione Venerdì 4 Settembre dell'Appuntato della Polizia Di Stato Antonio Niedda, ucciso a colpi di arma da fuoco da un brigatista....

VERSO LE REGIONALI: IL PD CONTRO LA CRIMINALITA'. Dati alla mano la situazione criminalità in Veneto è preoccupante. Da qui le proposte de...

LOTTA ALLO SPACCIO: DUE ARRESTI. Proseguono da parte della polizia i controlli antispaccio che nelle ultime ore hanno portato all'arresto di un tunisino e di un...

TENTATO FURTO IN FARMACIA; UNA DONNA INTERVIENE. Questa mattina un italiano ha tentato il furto nella farmacia All'Angelo di Piazza delle E...

SGOMBERATO L'EX CONFIGLIACHI. Polizia di Stato e locale hanno sgomberato questa mattina lo stabile ex Configliachi all'Arcella. sorpresi nel sonno quattro tunisini di cui tre minor...

EX AGENTI A PATTUGLIARE LE STRADE DURANTE LE FESTE - Verrà rinnovata anche per il 2019 la collaborazione con le Associazioni Nazionali Carabinieri e Polizia di...

Colpito nella notte, l'esercizio commerciale È-Fashion City accanto al centro Giotto in via Venezia a Padova. I ladri pare abbiano sfondato la porta d'ingresso in vetro con due grossi massi prelevati...