NIENTE ORDINI DA UNA DONNA, FACCHINO MUSULMANO SI LICENZIA
news locale - 23/07/2012 11:18

VENEZIA, 23 LUG - Un facchino musulmano di un hotel di Venezia si dimette non sopportando di prendere ordini da una donna: gli salvano il posto affiancandogli un maschio. Protagonista della vicenda un egiziano dipendente del Danieli che si era licenziato per non subire "l'onta" di ricevere disposizioni da una governante. L'uomo aveva quindi lasciato il celebre hotel ma non trovando un altro lavoro si è ripresentato alla direzione che tenendo in grande considerazione il lavoro dell'extracomunitario lo ha riassunto garantendogli che nei suoi turni si troverà a fianco, oltre alla donna, un collega maschio che gli comunicherà gli incarichi. La "mediazione", come indica Il Gazzettino, è andata a buon fine e l'uomo è tornato regolarmente al suo lavoro.

NIENTE ORDINI DA UNA DONNA, FACCHINO MUSULMANO SI LICENZIA

VENEZIA, 23 LUG - Un facchino musulmano di un hotel di Venezia si dimette non sopportando di prendere ordini da una donna: gli salvano il posto affiancandogli un maschio. Protagonista della vicenda un egiziano dipendente del Danieli che si era licenziato per non subire "l'onta" di ricevere disposizioni da una governante. L'uomo aveva quindi lasciato il celebre hotel ma non trovando un altro lavoro si è ripresentato alla direzione che tenendo in grande considerazione il lavoro dell'extracomunitario lo ha riassunto garantendogli che nei suoi turni si troverà a fianco, oltre alla donna, un collega maschio che gli comunicherà gli incarichi. La "mediazione", come indica Il Gazzettino, è andata a buon fine e l'uomo è tornato regolarmente al suo lavoro.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
VENEZIA, 23 LUG - "Un episodio di multiculturalismo criminogeno e inaccettabile". Così l'on. del Pdl Souad Sbai comme...

VENEZIA, 23 LUG - "Avrei preferito si licenziasse, lasciasse il posto ad un it...