SPENDING REVIEW: ANGELETTI,REGIONI SI ABITUINO SPENDERE MENO
news locale - 26/07/2012 12:09

VENEZIA, 26 LUG - "Il nostro sistema amministrativo-politico sta vivendo una vera e propria torsione, dovuta al fatto che le risorse diminuiscono e molti non riescono a farsene una ragione". Il segretario generale della Uil, Luigi Angeletti, ha iniziato così la propria riflessione sulla spending review, a margine dell'intervento ad un convegno del sindacato a Venezia. "E' bene - ha aggiunto - che le Regioni si abituino a spendere meno, perché questa sarà la situazione anche per i prossimi venti anni". Critico il segretario della Uil anche sui costi della politica italiana: "a parità di popolazione e con un territorio che è quasi la metà - ha osservato - l'Italia ha il doppio dei Comuni francesi. In Italia ci sono circa settemila imprese comunali, provinciali e regionali, per fornire servizi a sessanta milioni di cittadini. Senza contare la qualità di questi servizi, in Francia le imprese sono settecento: solo quando ridurremo queste a un numero decente potremo risparmiare miliardi". Infine l'attacco alle dimensioni del sistema politico parlamentare: "noi - ha sottolineato Angeletti - abbiamo il record mondiale degli eletti: sono queste che stanno mandando a fondo il Paese, che non se le può più permettere. E poi un appalto pubblico costa il doppio e vuole tempi doppi: ci viene a fare impresa in Italia, su questi presupposti?".

SPENDING REVIEW: ANGELETTI,REGIONI SI ABITUINO SPENDERE MENO

VENEZIA, 26 LUG - "Il nostro sistema amministrativo-politico sta vivendo una vera e propria torsione, dovuta al fatto che le risorse diminuiscono e molti non riescono a farsene una ragione". Il segretario generale della Uil, Luigi Angeletti, ha iniziato così la propria riflessione sulla spending review, a margine dell'intervento ad un convegno del sindacato a Venezia. "E' bene - ha aggiunto - che le Regioni si abituino a spendere meno, perché questa sarà la situazione anche per i prossimi venti anni". Critico il segretario della Uil anche sui costi della politica italiana: "a parità di popolazione e con un territorio che è quasi la metà - ha osservato - l'Italia ha il doppio dei Comuni francesi. In Italia ci sono circa settemila imprese comunali, provinciali e regionali, per fornire servizi a sessanta milioni di cittadini. Senza contare la qualità di questi servizi, in Francia le imprese sono settecento: solo quando ridurremo queste a un numero decente potremo risparmiare miliardi". Infine l'attacco alle dimensioni del sistema politico parlamentare: "noi - ha sottolineato Angeletti - abbiamo il record mondiale degli eletti: sono queste che stanno mandando a fondo il Paese, che non se le può più permettere. E poi un appalto pubblico costa il doppio e vuole tempi doppi: ci viene a fare impresa in Italia, su questi presupposti?".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Chiedono di superare il patto di stabilità e di sbloccare le risorse congelate ...

"Il numero dei dirigenti del comune di Padova sarà più che dimezzato, da 17 passeranno a meno di otto". Lo ha dichiarato il sindaco Massimo Bitonci a seguito della giunta patavina. Una riorganizza...

Da un lato c’è il meteo che deprime morale e voglia di vacanza, ma dall’altro c’è la spending review delle famiglie, molto più rapida e chirurgica di...

Bortolussi affronta l'argomento sprechi e spending review. Cottarelli minaccia...

"E' questo il modo di garantire la sicurezza ai cittadini?" Gianfranco Volpin, segretario regionale del Coisp, torna s...

Spending review parola d'ordine per il neo sindaco di Padova Massimo Bitonci, obiettivo razionalizzare e risparmiare sulla spesa del Comune. Si comincia dall'organico più vicino proprio al primo ci...

"Siamo in una situazione limite, impossibile trovare altri margini di efficientamento senza incidere sui livelli di servizio". Il grido d'allarme arriva dal commissario straordinar...

Puntata del 13/12/2012 Città metropolitana? Ospiti: Diego Bottaccin - Cons. Reg. Verso Nord

TV7 CON VOI del 11/12/2012    Enti locali Ospiti: Leonardo Padrin - Pres. Comm. Sanità Reg. Veneto Rita Turati - Segr. Reg SPI CGIL Veneto Assunta Motta - Segr. F.P. CGIL Veneto Claudio S...

TV7 CON VOI: PARLIAMONE CON I PENSIONATI DELLA CISL  Puntata del 05/10/2012 Argomento della puntata: Rette case d...