VINO: MANZATO,OK A LISTE COLLOCAMENTO COMUNALI PER VENDEMMIA
news locale - 26/07/2012 10:40

VENEZIA, 26 LUG - L'idea delle liste di collocamento comunali, al posto dei voucher, per quanti desiderano vendemmiare trova il pieno appoggio dell'assessore veneto all' agricoltura, Franco Manzato. "Un'idea semplice, geniale, funzionale, pratica, a costo zero, spese postali a parte. Invito tutti i Comuni interessati alla prossima imminente vendemmia a farla propria. L'istituzione si fa garante del contatto tra chi vuole essere della partita e le aziende". Manzato promuove così l'iniziativa del Comune trevigiano di Godega di Sant'Urbano (Treviso) il cui sindaco Alessandro Bonet ha ideato le liste comunali dei cittadini che desiderano vendemmiare o hanno bisogno di questo lavoro e si fa carico di mettere in contatto le esigenze degli iscritti alle liste con quelle delle aziende che hanno bisogno di mani capaci per un'attività solo apparentemente semplicissima. "In un momento di forte difficoltà economica e di crisi del lavoro - ha sottolineato il sindaco Bonet - un'iniziativa come questa è utile alla cittadinanza, al territorio e alla nostra economia agricola". Nei prossimi giorni Bonet invierà a tutte le aziende vitivinicole del territorio comunale una lettera che spiegherà come comunicare all'amministrazione le esigenze di manodopera e le condizioni normative alle quali attenersi per l'assunzione, mettendo a disposizione l'elenco dei vendemmiatori potenziali, dei quali avvalersi per la raccolta dell'uva". "Dopo i nuovi 'non voucher' della professoressa Fornero - chiosa Manzato - un simile sistema risponde in maniera impeccabile ad un insieme plurimo di esigenza dell'economia agraria locale e dei cittadini. E' un sistema da codificare e rispetto al quale mi auguro che le "autorità" statali preposte si diano anch'esse da fare per essere della partita, piuttosto che cavillare ostacolare una buona idea che viene dal basso e garantisce tutti".

VINO: MANZATO,OK A LISTE COLLOCAMENTO COMUNALI PER VENDEMMIA

VENEZIA, 26 LUG - L'idea delle liste di collocamento comunali, al posto dei voucher, per quanti desiderano vendemmiare trova il pieno appoggio dell'assessore veneto all' agricoltura, Franco Manzato. "Un'idea semplice, geniale, funzionale, pratica, a costo zero, spese postali a parte. Invito tutti i Comuni interessati alla prossima imminente vendemmia a farla propria. L'istituzione si fa garante del contatto tra chi vuole essere della partita e le aziende". Manzato promuove così l'iniziativa del Comune trevigiano di Godega di Sant'Urbano (Treviso) il cui sindaco Alessandro Bonet ha ideato le liste comunali dei cittadini che desiderano vendemmiare o hanno bisogno di questo lavoro e si fa carico di mettere in contatto le esigenze degli iscritti alle liste con quelle delle aziende che hanno bisogno di mani capaci per un'attività solo apparentemente semplicissima. "In un momento di forte difficoltà economica e di crisi del lavoro - ha sottolineato il sindaco Bonet - un'iniziativa come questa è utile alla cittadinanza, al territorio e alla nostra economia agricola". Nei prossimi giorni Bonet invierà a tutte le aziende vitivinicole del territorio comunale una lettera che spiegherà come comunicare all'amministrazione le esigenze di manodopera e le condizioni normative alle quali attenersi per l'assunzione, mettendo a disposizione l'elenco dei vendemmiatori potenziali, dei quali avvalersi per la raccolta dell'uva". "Dopo i nuovi 'non voucher' della professoressa Fornero - chiosa Manzato - un simile sistema risponde in maniera impeccabile ad un insieme plurimo di esigenza dell'economia agraria locale e dei cittadini. E' un sistema da codificare e rispetto al quale mi auguro che le "autorità" statali preposte si diano anch'esse da fare per essere della partita, piuttosto che cavillare ostacolare una buona idea che viene dal basso e garantisce tutti".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
180 ANNI FA LA NASCITA DEL PADRE DEL PROSECCO - Oggi ricorre il 180° anniversario della nascita di...

COLDIRETTI: FRA TRE ANNI 75% DI VIGNETI BIOLOGICI - Il Piano operativo della Federazione Coldiretti in Veneto prevede di portare la coltivazione biologica del vino al 75% entro il ...

GLI ITALIANI PREFERISCONO IL VINO BIANCO - In vetta alle preferenze nazionali in fatto di vini, i bianchi spopolano, in particolare quelli di Trenitino, Sicili...

AI VENETI PIACE FARE L'OSTE Sono ben 713 le enoteche disseminate per la regione: a totalizzare i nu...

Verona | Cambiamenti climatici e un'estate, quella in corso, particolarmente calda e siccitosa hanno anticipato a metà agosto l'inizio della raccolta 2017. "U...

Ai giorni d'oggi l'alcool è divenuto un fenomeno di dipendenza che necessita grande attenzione per le implicazioni sani...

AGROALIMENTARE IN VENETO, IL BILANCIO DEL 2016 Ammonta a 5 miliardi e mezzo di euro il valore dell'...

Numerosi sono gli eventi tra l'11 e il 12 novembre  che faranno  di Padova una gustosa vetrina, grazie all'inaugurazione del distretto enogastronomico del DownTown, il progetto c...

Padova- Per chi conosce lo splendore dei colli Euganei è facile intuire che non esiste migliore cor...

Prende il via ufficialmente il 31 ottobre il Novembre PataVino 2015, giunto quest'anno alla sua seconda edizione; un vero e proprio festival che invaderà la ...