REGIONI: VENETO; PETTENã (FSV), VERIFICARE DENUNCE APARTHEID
news locale - 01/08/2012 11:41

VENEZIA, 1 AGO - Con una interrogazione alla Giunta regionale il consigliere Pietrangelo Pettenò, esponente della Sinistra nel Consiglio veneto, solleva il caso dell'imprenditore veneto Paolo Tonelli, nato in Sud Africa, autore di un libro autobiografico nel quale riporta testimonianze dirette del coinvolgimento delle istituzioni cattoliche nella politica di apartheid. "Paolo Tonelli è un laborioso imprenditore veneto di 51 anni - scrive Pettenò - che in questi anni ha denunciato una costante opera di censura da parte dei mezzi d'informazione, che avrebbe impedito una adeguata diffusione delle sue opere (pubblicate da Edizioni La Torre di Monselice) e dei suoi contenuti. Gli episodi raccontati e documentati anche da materiale fotografico nel libro - riferisce Pettenò - testimonierebbero un coinvolgimento nella politica di apartheid delle scuole cattoliche e del clero in Sud Africa. Infatti il libro riporta con dovizia episodi di negazione del diritto all' iscrizione scolastica ai bambini e ragazzi neri presso le scuole cattoliche, le panche in chiesa riservate alle sole persone bianche mentre per le persone nere vi erano panche dislocate presso un'altra navata della chiesa. ('sulle panche riservate per noi bianchi - scrive Tonelli - c'era una etichetta di plastica con inciso 'only whites non blacks'). Chiedo alla Giunta di verificare - precisa Pettenò - la fondatezza di quanto denunciato e, in caso affermativo di intervenire, affinché al cittadino veneto Paolo Tonelli sia garantito il diritto di esporre le proprie opinioni e di accedere ai mezzi d'informazione, ovviamente assumendosene la totale responsabilità, evitando il sospetto di una vera e propria campagna di censura sui fatti da lui raccontati".

REGIONI: VENETO; PETTENã (FSV), VERIFICARE DENUNCE APARTHEID

VENEZIA, 1 AGO - Con una interrogazione alla Giunta regionale il consigliere Pietrangelo Pettenò, esponente della Sinistra nel Consiglio veneto, solleva il caso dell'imprenditore veneto Paolo Tonelli, nato in Sud Africa, autore di un libro autobiografico nel quale riporta testimonianze dirette del coinvolgimento delle istituzioni cattoliche nella politica di apartheid. "Paolo Tonelli è un laborioso imprenditore veneto di 51 anni - scrive Pettenò - che in questi anni ha denunciato una costante opera di censura da parte dei mezzi d'informazione, che avrebbe impedito una adeguata diffusione delle sue opere (pubblicate da Edizioni La Torre di Monselice) e dei suoi contenuti. Gli episodi raccontati e documentati anche da materiale fotografico nel libro - riferisce Pettenò - testimonierebbero un coinvolgimento nella politica di apartheid delle scuole cattoliche e del clero in Sud Africa. Infatti il libro riporta con dovizia episodi di negazione del diritto all' iscrizione scolastica ai bambini e ragazzi neri presso le scuole cattoliche, le panche in chiesa riservate alle sole persone bianche mentre per le persone nere vi erano panche dislocate presso un'altra navata della chiesa. ('sulle panche riservate per noi bianchi - scrive Tonelli - c'era una etichetta di plastica con inciso 'only whites non blacks'). Chiedo alla Giunta di verificare - precisa Pettenò - la fondatezza di quanto denunciato e, in caso affermativo di intervenire, affinché al cittadino veneto Paolo Tonelli sia garantito il diritto di esporre le proprie opinioni e di accedere ai mezzi d'informazione, ovviamente assumendosene la totale responsabilità, evitando il sospetto di una vera e propria campagna di censura sui fatti da lui raccontati".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Quest’anno in gara a Sanremo due voci venete, Francesca Michielin e Madame. La prima, ventiseienne originaria di Bassano del Grappa, vinci...

COVID, ASSUNZIONI IN CALO IN AGRICOLTURA - Da un'indagine di Cia Padova e Veneto Lavoro emerge che nel 2020, l'anno del...

In Veneto il tumore colpisce più gli uomini che le donne ma negli ultimi anni le nuove diagnosi hanno registrato dei cali importanti. Sono questi alcuni dei da...

VIRUS, IL DICEMBRE DEL VENETO RIMANE INSPIEGABILE - Prima una scalata vertiginosa ben al di sopra dei numeri della prima ondata, poi il crollo verticale addirittura prima che le restrizioni natalizie ...

MORTI SUL LAVORO, IL 40% A CAUSA DEL COVID ---- Drammatici i dati sulle morti bianche da gennaio a dicembre 2020 elaborati da Vega Engineering di Mestre. L’incremento è in parte...

SALDI AL VIA IN VENETO: OSSIGENO PER I NEGOZIANTI-----Primo giorno di saldi per il Veneto. Grandi le...

TAMPONI IN FARMACIA: ADESIONI IN CRESCITA-----Sempre più farmacie del territorio, hanno aderito in ...

COMINCIANO I SALDI IN VENETO----Inversione di marcia per il mondo dello shopping. La categoria si interroga sul saldo, come tipologia di ven...

L'AGRICOLTURA RISENTE DEGLI EFFETTI DELLA PANDEMIA - L'agricoltura in Veneto è stata penalizzata dalle restrizioni dovute al Covid, ma è sopravissuta grazie ...

ZAIA: "PARAMETRI UNIFORMI PER LE NUOVE RESTRIZIONI" - Il Presidente del Veneto si fa portavoce delle istanze delle Regioni. Intanto migliora...