STAMINALI: ANDOLINA, CI ASPETTIAMO UNA PAGINA STORICA
news locale - 04/09/2012 12:07

BRESCIA, 4 SET - "Oggi ci si aspetta giustizia". Così il dottor Marino Andolina, il pediatra che assiste la piccola Celeste, consulente della Stamina foundation onlus, presente al Tar di Brescia. "Ci aspettiamo una pagina storica, che riapra a tutti i malati la possibilità di essere curati con le staminali. Il nostro metodo funziona - ha dichiarato - è stato validato da tre importanti ospedali. Chi è contrario non ha mai visto i pazienti". "Celeste è un fiore che sta sbocciando, sta molto bene" ha detto il medico sulla bambina veneziana di due anni, malata di atrofia muscolare spinale, che nei giorni scorsi agli Spedali Civili di Brescia è stata sottoposta ad una nuova infusione si cellule staminali adulte. "Smeralda, invece, ha perso molto tempo. Stava molto bene dopo le prime iniezioni: piangeva quando i genitori lasciavano la stanza, aveva cominciato a respirare senza il ventilatore meccanico - ha detto Andolina - Poi gli effetti si sono fermati perché è stata interrotta la cura".

STAMINALI: ANDOLINA, CI ASPETTIAMO UNA PAGINA STORICA

BRESCIA, 4 SET - "Oggi ci si aspetta giustizia". Così il dottor Marino Andolina, il pediatra che assiste la piccola Celeste, consulente della Stamina foundation onlus, presente al Tar di Brescia. "Ci aspettiamo una pagina storica, che riapra a tutti i malati la possibilità di essere curati con le staminali. Il nostro metodo funziona - ha dichiarato - è stato validato da tre importanti ospedali. Chi è contrario non ha mai visto i pazienti". "Celeste è un fiore che sta sbocciando, sta molto bene" ha detto il medico sulla bambina veneziana di due anni, malata di atrofia muscolare spinale, che nei giorni scorsi agli Spedali Civili di Brescia è stata sottoposta ad una nuova infusione si cellule staminali adulte. "Smeralda, invece, ha perso molto tempo. Stava molto bene dopo le prime iniezioni: piangeva quando i genitori lasciavano la stanza, aveva cominciato a respirare senza il ventilatore meccanico - ha detto Andolina - Poi gli effetti si sono fermati perché è stata interrotta la cura".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
17/04/2013   RASSEGNA STAMPA     CELLULE STAMINALI: PRO E CONTRO ...

 ROMA, 20 MAR - Spesso la disperazione porta a cercare dei guaritori: cosi Umberto Veronesi ha commentato gli appelli delle famiglie nell...

VENEZIA, 31 AGO - La cura a cui è stata sottoposta Celeste è "da considerars...

VENEZIA, 31 AGO - Il giudice del tribunale di Venezia ha ordinato all'ospedale di Brescia di continuare le cure con la metodica Stamina sulla piccola Celeste Carrer. Lo ha annunciato all'ANSA Marino...

"Grazie al giudice Bortolaso siamo riusciti a fare questa iniezione in tempi brevissimi e possiamo dire che, fatto questo piccolo passo, p...

 BRESCIA, 25 AGO - Ha passato una notte tranquilla nel reparto di oncoematolo...

VENEZIA, 22 AGO - "Questo rinvio non è sicuramente la soluzione ideale, ma va riconosciuto che il giudice, che mi sembra molto profession...

VENEZIA, 20 AGO - Si sono chiusi nel silenzio, "per non fare troppa pressione sul giudice che domani dovrà decidere",...