DA ROMA AL NORD PER RAPINARE BANCHE, TRADITO DAI TATUAGGI
news locale - 18/09/2012 11:48

VERONA, 18 SET - I carabinieri di Verona hanno arrestato un 22enne romano accusato di aver compiuto varie rapine in banche nel centro-nord d'Italia. A tradirlo i tatuaggi sul collo. Il giovane, secondo quanto ha accertato l'Arma, partiva dalla provincia di Roma per raggiungere gli istituti di credito a bordo della sua auto sulla quale applicava targhe rubate da vetture dello stesso modello per non essere scoperto durante la fuga. I carabinieri hanno accertato che il romano, già conosciuto dalle forze dell'ordine, in poco più di due mesi ha compiuto una serie di rapine con la minaccia di un coltello nel veronese, ma anche a Modena e a Massa Carrara con un coltello. Gli investigatori sono riusciti a risalire al giovane analizzando i filmati della banca dove aveva messo a segno l'ultimo colpo, dai quali sono emersi una coda di rondine e un tribale tatuati sui due lati del collo, elementi che hanno portato all'individuazione certa dell'indagato.

DA ROMA AL NORD PER RAPINARE BANCHE, TRADITO DAI TATUAGGI

VERONA, 18 SET - I carabinieri di Verona hanno arrestato un 22enne romano accusato di aver compiuto varie rapine in banche nel centro-nord d'Italia. A tradirlo i tatuaggi sul collo. Il giovane, secondo quanto ha accertato l'Arma, partiva dalla provincia di Roma per raggiungere gli istituti di credito a bordo della sua auto sulla quale applicava targhe rubate da vetture dello stesso modello per non essere scoperto durante la fuga. I carabinieri hanno accertato che il romano, già conosciuto dalle forze dell'ordine, in poco più di due mesi ha compiuto una serie di rapine con la minaccia di un coltello nel veronese, ma anche a Modena e a Massa Carrara con un coltello. Gli investigatori sono riusciti a risalire al giovane analizzando i filmati della banca dove aveva messo a segno l'ultimo colpo, dai quali sono emersi una coda di rondine e un tribale tatuati sui due lati del collo, elementi che hanno portato all'individuazione certa dell'indagato.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy