MALTEMPO: IN ARRIVO CLOE, PIOGGE E TEMPORALI AL CENTRONORD
news locale - 18/09/2012 12:33

ROMA, 18 SET - Oggi sarà ancora una giornata quasi estiva, con molte città oltre i 27 gradi centigradi. Ma in serata è invece atteso un peggioramento sulle Alpi occidentali e in Piemonte verso il nordovest: saranno questi i primi segnali di un guasto del tempo. Antonio Sanò direttore del portale web www.ilmeteo.it avverte che "dall'Atlantico si sta avvicinando Cloe, la terza perturbazione del mese, che seppur veloce, sarà intensa. Con piogge autunnali al nord, verso il centro nella giornata di mercoledì con temporali forti su Liguria, tra Piemonte e Lombardia verso il Triveneto". La nuova perturbazione raggiungerà, continua Sanò, anche il centro dalla Toscana verso Umbria e alto Lazio fino alle Marche. Anche sul Lazio e a Roma sono attesi di temporali nel corso del pomeriggio. La regione più colpita sarà ancora una volta il Friuli Venezia Giulia e in particolare le province di Udine, Gorizia e Trieste. Al sud e sulla Sicilia farà ancora caldo. Il tempo peggiorerà verso le regioni adriatiche entro giovedì quando giungeranno venti freschi di Bora, Tramontana e Maestrale, che rassereneranno i cieli, ma faranno abbassare le temperature, soprattutto le minime anche di 6-7 gradi centigradi.

MALTEMPO: IN ARRIVO CLOE, PIOGGE E TEMPORALI AL CENTRONORD

ROMA, 18 SET - Oggi sarà ancora una giornata quasi estiva, con molte città oltre i 27 gradi centigradi. Ma in serata è invece atteso un peggioramento sulle Alpi occidentali e in Piemonte verso il nordovest: saranno questi i primi segnali di un guasto del tempo. Antonio Sanò direttore del portale web www.ilmeteo.it avverte che "dall'Atlantico si sta avvicinando Cloe, la terza perturbazione del mese, che seppur veloce, sarà intensa. Con piogge autunnali al nord, verso il centro nella giornata di mercoledì con temporali forti su Liguria, tra Piemonte e Lombardia verso il Triveneto". La nuova perturbazione raggiungerà, continua Sanò, anche il centro dalla Toscana verso Umbria e alto Lazio fino alle Marche. Anche sul Lazio e a Roma sono attesi di temporali nel corso del pomeriggio. La regione più colpita sarà ancora una volta il Friuli Venezia Giulia e in particolare le province di Udine, Gorizia e Trieste. Al sud e sulla Sicilia farà ancora caldo. Il tempo peggiorerà verso le regioni adriatiche entro giovedì quando giungeranno venti freschi di Bora, Tramontana e Maestrale, che rassereneranno i cieli, ma faranno abbassare le temperature, soprattutto le minime anche di 6-7 gradi centigradi.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
DOPO LE POLEMICHE, MOSE SU PER TRE GIORNI - L'8 dicembre le previsioni, rivelatesi poi errate, non avevano fatto scattare il processo di innalzamento.

La Regione Veneto si impegna nella sicurezza idraulica dei bacini orientali stan...

LA PROVINCIA DI PADOVA SUBISCE IL CLIMA AVVERSO - Giorni e giorni di pioggia han...

L'AGRICOLTURA DELLA BASSA SOFFRE IL MALTEMPO - In questa primavera instabile ad ...

MALTEMPO, VENETO IN GINOCCHIO. URGONO INTERVENTI Ieri il Vice Premier Salvini, oggi il ministro Toninelli in visita alle zone bellunesi mar...

TREGUA MALTEMPO MA SOLO FINO A GIOVEDI' Meteo in fase di miglioramento ma solo ...

AUTUNNO ALLE PORTE MA PER ORA TORNA IL SOLE - Ottobre è iniziato all'insegna dell'instabilità climatica ma la settimana dovrebbe continuar...

MALTEMPO: ZAIA FIRMA LO STATO DI CRISI PER VERONA - Sono ore difficili per il veronese, messo a dur...

ADDIO AL CILIEGIO DI 40 ANNI SCONFITTO DALLA BUFERA - Sono bastati pochi attimi di terribile bufera e il ciliegio della famiglia Baracco ha ceduto, spezzandosi le radici. Ora che il suo destino è di ...

BUFERE D'ESTATE, LA LOTTA CONTINUA AL MALTEMPO - Un terribile fine settimana climatico per il Veneto ed in particolare P...