PERQUISITI 4 ALBERGHI A JESOLO, IPOTESI TRUFFA ASSICURAZIONI
news locale - 19/09/2012 13:23

JESOLO (VENEZIA), 19 SET - La squadra mobile di Venezia sta eseguendo da questa mattina perquisizioni in quattro noti alberghi di Jesolo, nel veneziano, nell'ambito di un'inchiesta della magistratura lagunare su una presunta truffa ai danni di un'assicurazione. Secondo quanto si è appreso, è indagato uno dei responsabili della gestione degli hotel Colombo, Brioni Mare, Cesare Augustus e Christian. L'indagine nasce dall'intervento del commissariato jesolano, la sera del 18 agosto scorso all'hotel Colombo, dopo che un dipendente della struttura ricettiva aveva chiamato il 113 asserendo di essere stato vittima di una rapina da parte di un malvivente che, con la minaccia di una pistola, si era impossessato di 3.500 euro in contanti. Il giorno dopo, in questura lo stesso collaboratore dell'albergo aveva invece denunciato che l'ammontare del bottino era di 28 mila euro, denaro che proveniva dagli incassi anche degli hotel Cesare Augusus e Brioni Mare. La testimonianza però non aveva convinto gli agenti della mobile veneziana i quali, dopo aver messo sotto pressione il dipendente, hanno verificato che quanto dichiarato non corrispondeva al vero. Il dipendente messo alle strette avrebbe così ammesso che le dichiarazioni gli erano state imposte dal proprietario della catena alberghiera. La mobile sta ora accertando anche se si sia realmente verificata la rapina, ipotizzando una simulazione di reato per truffare l'assicurazione. Le perquisizioni sono state disposte dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Venezia che ha emesso un avviso di garanzia per simulazione di reato. Alle perquisizioni sta partecipando anche la Guardia di Finanza per approfondire gli aspetti di natura tributaria con l'ipotesi di elusione ed evasione fiscale.

PERQUISITI 4 ALBERGHI A JESOLO, IPOTESI TRUFFA ASSICURAZIONI

JESOLO (VENEZIA), 19 SET - La squadra mobile di Venezia sta eseguendo da questa mattina perquisizioni in quattro noti alberghi di Jesolo, nel veneziano, nell'ambito di un'inchiesta della magistratura lagunare su una presunta truffa ai danni di un'assicurazione. Secondo quanto si è appreso, è indagato uno dei responsabili della gestione degli hotel Colombo, Brioni Mare, Cesare Augustus e Christian. L'indagine nasce dall'intervento del commissariato jesolano, la sera del 18 agosto scorso all'hotel Colombo, dopo che un dipendente della struttura ricettiva aveva chiamato il 113 asserendo di essere stato vittima di una rapina da parte di un malvivente che, con la minaccia di una pistola, si era impossessato di 3.500 euro in contanti. Il giorno dopo, in questura lo stesso collaboratore dell'albergo aveva invece denunciato che l'ammontare del bottino era di 28 mila euro, denaro che proveniva dagli incassi anche degli hotel Cesare Augusus e Brioni Mare. La testimonianza però non aveva convinto gli agenti della mobile veneziana i quali, dopo aver messo sotto pressione il dipendente, hanno verificato che quanto dichiarato non corrispondeva al vero. Il dipendente messo alle strette avrebbe così ammesso che le dichiarazioni gli erano state imposte dal proprietario della catena alberghiera. La mobile sta ora accertando anche se si sia realmente verificata la rapina, ipotizzando una simulazione di reato per truffare l'assicurazione. Le perquisizioni sono state disposte dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Venezia che ha emesso un avviso di garanzia per simulazione di reato. Alle perquisizioni sta partecipando anche la Guardia di Finanza per approfondire gli aspetti di natura tributaria con l'ipotesi di elusione ed evasione fiscale.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy