FISCO:NON RILASCIA 300 SCONTRINI FISCALI,RISCHIA SOSPENSIONE
news locale - 20/09/2012 12:55

TREVISO, 20 SET - Oltre 300 mancate emissioni di ricevute fiscale sono state accertate in un solo esercizio commerciale di Treviso dalla Guardia di Finanza. L'azione rientra nel piano di controlli svolti dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Treviso durante il periodo estivo e che ha interessato non solo la città, ma anche diversi centri della Marca. Gli interventi, effettuati attraverso pattuglie in abiti civili, hanno riguardato soprattutto il corretto rilascio degli scontrini e delle ricevute fiscali. Particolarmente rilevante il caso di un esercente che svolge a Treviso l'attività di noleggio, scoperto dai finanzieri a rilasciare ai suoi clienti ricevute generiche non fiscali. In questo modo i corrispettivi incassati a fine giornata non venivano contabilizzati e quindi erano esclusi dagli incassi giornalieri. A portare le Fiamme gialle al commerciante la segnalazione al 117 di un cittadino che aveva notato l'anomalia sulla ricevuta rilasciatagli. Alla fine del controllo erano 323 le ricevute non fiscali emesse per un periodo di circa due mesi: l'evasione accertata è stata calcolata in quasi 20 mila euro. L'attività commerciale rischia ora anche la sospensione che normalmente scatta quando vengono accertate 4 violazioni, rilevate nell'arco di un quinquennio.

FISCO:NON RILASCIA 300 SCONTRINI FISCALI,RISCHIA SOSPENSIONE

TREVISO, 20 SET - Oltre 300 mancate emissioni di ricevute fiscale sono state accertate in un solo esercizio commerciale di Treviso dalla Guardia di Finanza. L'azione rientra nel piano di controlli svolti dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Treviso durante il periodo estivo e che ha interessato non solo la città, ma anche diversi centri della Marca. Gli interventi, effettuati attraverso pattuglie in abiti civili, hanno riguardato soprattutto il corretto rilascio degli scontrini e delle ricevute fiscali. Particolarmente rilevante il caso di un esercente che svolge a Treviso l'attività di noleggio, scoperto dai finanzieri a rilasciare ai suoi clienti ricevute generiche non fiscali. In questo modo i corrispettivi incassati a fine giornata non venivano contabilizzati e quindi erano esclusi dagli incassi giornalieri. A portare le Fiamme gialle al commerciante la segnalazione al 117 di un cittadino che aveva notato l'anomalia sulla ricevuta rilasciatagli. Alla fine del controllo erano 323 le ricevute non fiscali emesse per un periodo di circa due mesi: l'evasione accertata è stata calcolata in quasi 20 mila euro. L'attività commerciale rischia ora anche la sospensione che normalmente scatta quando vengono accertate 4 violazioni, rilevate nell'arco di un quinquennio.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
ASCOM, CHIUSE ATTIVITA' PER IL PUGNO DURO DEL FISCO - "Per un pugno di euro, rischiamo di mandare al macero la cultura commerciale di un int...

SCONTRINO ELETTRONICO OBBLIGATORIO DAL 1 GENNAIO - Esteso anche agli esercenti che fatturano meno di...

CONFAPI: PADOVA VERSA PIÙ TASSE DELL'INTERA UMBRIA. Suscitano impressione, i dati elaborati da Confapi Padova sulle entrate tributarie incassate dallo Stato. Nel 2015 la provincia...

Verona | Aumentano i contribuenti stranieri nel Nord Est. Il Veneto si posiziona infatti al secondo posto in Italia per ...

Maxi cartella per Cariparo arrivata a fine dicembre dopo i controlli effettuati dalla Guardia di Finanza. Riguarda i guadagni realizzati nel 2005 grazie ai derivati sui titoli San...

Cambiano le cose in Svizzera, rientrano i soldi in "nero", quelli non dichiarati...

  Parliamo di tasse - Tv7 con Voi del 12/2/14    A Tv7 con Voi, affronteremo lo sc...

PADOVA - "L'Italia è un paese dove la civiltà non esiste più, dove tu paghi le tasse in base ai tuoi guada...

VENEZIA, 15 NOV - Lo scatto dell'aliquota Iva il primo ottobre scorso ha gelato la ripresa. Ne è convinto il...

VENEZIA, 4 NOV - "Mentre il meridione viene ampiamente sussidiato con fondi a pioggia, frutto della ra...