GDF SCOPRE FURBETTI TICKET: ZAIA,ORA CONTROLLI ALTRI SETTORI
news locale - 12/10/2012 11:56

VENEZIA, 12 OTT - "Ringraziamo ancora una volta la Guardia di Finanza per l'azione di contrasto alle frodi e agli abusi in materia di spesa pubblica sanitaria. Il Veneto è, anche grazie al lavoro comune Regione - Guardia di Finanza, un laboratorio di legalità." Con queste parole il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, commenta l'operazione della Guardia di Finanza che ha portato alla scoperta di nuovi "furbetti del ticket". "E' un dovere assoluto di tutte le istituzioni - continua il Presidente - scoprire ed emarginare i furbetti, i falsi poveri, quelli che lucrano su rendite di posizione. Spero che, una volta accertate in via definitiva queste malversazioni, la collettività venga risarcita del mal tolto. E soprattutto mi auguro processi amministrativi esemplari e celeri che sappiano gratificare i cittadini onesti, che sono la stragrande maggioranza dei veneti". La sinergia con la Guardia di Finanza, aggiunge Zaia, non si ferma qui. "Stiamo guardando avanti - annuncia -. E' di questi giorni infatti l'avvio della collaborazione, tramite le Ater del Veneto, ancora con la Gdf, per verificare la liceità dei canoni di locazione di immobili pubblici. Controlli partiranno anche sulle prestazioni sociali agevolate, come ad esempio, i buoni scuola e l'esenzione da tasse universitarie". "Una Regione che oggi conta più di 160 mila disoccupati - aggiunge il governatore - non può permettere che proprio nel sociale si agisca a danno della collettività. In questa regione non c'é spazio per chi si macchia di azioni così esecrabili e che non rispetta la comunità di cui fa parte".

GDF SCOPRE FURBETTI TICKET: ZAIA,ORA CONTROLLI ALTRI SETTORI

VENEZIA, 12 OTT - "Ringraziamo ancora una volta la Guardia di Finanza per l'azione di contrasto alle frodi e agli abusi in materia di spesa pubblica sanitaria. Il Veneto è, anche grazie al lavoro comune Regione - Guardia di Finanza, un laboratorio di legalità." Con queste parole il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, commenta l'operazione della Guardia di Finanza che ha portato alla scoperta di nuovi "furbetti del ticket". "E' un dovere assoluto di tutte le istituzioni - continua il Presidente - scoprire ed emarginare i furbetti, i falsi poveri, quelli che lucrano su rendite di posizione. Spero che, una volta accertate in via definitiva queste malversazioni, la collettività venga risarcita del mal tolto. E soprattutto mi auguro processi amministrativi esemplari e celeri che sappiano gratificare i cittadini onesti, che sono la stragrande maggioranza dei veneti". La sinergia con la Guardia di Finanza, aggiunge Zaia, non si ferma qui. "Stiamo guardando avanti - annuncia -. E' di questi giorni infatti l'avvio della collaborazione, tramite le Ater del Veneto, ancora con la Gdf, per verificare la liceità dei canoni di locazione di immobili pubblici. Controlli partiranno anche sulle prestazioni sociali agevolate, come ad esempio, i buoni scuola e l'esenzione da tasse universitarie". "Una Regione che oggi conta più di 160 mila disoccupati - aggiunge il governatore - non può permettere che proprio nel sociale si agisca a danno della collettività. In questa regione non c'é spazio per chi si macchia di azioni così esecrabili e che non rispetta la comunità di cui fa parte".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
VIRUS, IL DICEMBRE DEL VENETO RIMANE INSPIEGABILE - Prima una scalata vertiginosa ben al di sopra dei numeri della prima ondata, poi il crollo verticale addirit...

ZAIA: "PARAMETRI UNIFORMI PER LE NUOVE RESTRIZIONI" - Il Presidente del Veneto si fa portavoce delle istanze delle Regioni. Intanto migliorano i dati sui ricoveri.

MEZZI DI TRASPORTO: SI SALE CON GUANTI E MASCHERINE. E' entrata in vigore dalla scorsa mezzanotte e lo sarà fino al 13 aprile la nuova ordinanza regionale che ...

SPECIALIZZANDI IN CORSIA, ECCO COSA CAMBIA - Le nuove assunzioni di specializzandi negli ospedali veneti non inficieranno la qualità dell'a...

SINDACATI: "DALLA REGIONE PIU' RISORSE AGLI ANZIANI" - Nella conferenza stampa congiunta di SPI CGIL, FNP CISL e UILP, le richieste dei pens...

VENETO, NUOVI INTROITI DALLA VENDITA DEGLI IMMOBILI - 6 milioni di introito nel...

MEDICI SPECIALIZZANDI, ACCORDO REGIONE-UNIVERSITA' - La Giunta Regionale ha aut...

ACCESO L'ABETE VENETO IN PIAZZA SAN PIETRO -  Anche quest'anno c'è molto Veneto nelle celebrazioni...

SP47, PONTE CURTAROLO, ZAIA RISPONDE ALLA PROVINCIA --- Porta la data del 27 settembre 2019, la lettera che il Presidente della Provincia di Padova , Fabio Bui ha scritto al Govern...

BUFERA SU AUTONOMIA, ZAIA "IL PROGETTO È SERIO" - Botta e risposta fra il premier Conte e i governatori Zaia e Fontana, che escludono la possibilità di firmare un accordo che non...