CACCIA: STIVAL, RISPETTATO LEGGI E DIRETTIVE COMUNITARIE
news locale - 22/10/2012 11:59

VENEZIA, 22 OTT - "Noi abbiamo rispettato leggi e direttive comunitarie. Il Tar ne ha preso atto non accogliendo la richiesta di sospensiva della delibera che autorizza alla gestione degli impianti di cattura uccelli presentata dalla Lac, la Lega per l'Abolizione della Caccia. Il diritto ha prevalso sulle ideologia". E' il commento dell'assessore all'attività venatoria del Veneto Daniele Stival alla ordinanza del Tribunale Amministrativo Regionale sulla questione. A un primo esame della vicenda, il Tar non ha accolto la richiesta di sospensiva in quanto non ha riscontrato i presupposti di violazione di leggi e regolamenti né l'esigenza di adottare misure cautelari in quanto non è riscontrabile alcun danno irreparabile, rimandando la discussione nel merito del ricorso alla Camera di Consiglio fissata per il 30 ottobre, lo stesso giorno in cui si discuterà nel merito anche del nuovo calendario venatorio regionale. "Ritengo anche questo pronunciamento - ha detto Stival - la conferma del buon lavoro svolto dalla Giunta regionale in materia di caccia, per garantire regole conformi e rispetto delle normative comunitarie. Sono sereno circa il giudizio di merito che sarà espresso a fine ottobre, a fronte di una azione amministrativa puntuale e sempre ispirata alla correttezza, a fronte invece di opposizioni che ritengono pregiudizialmente illegale la pratica venatoria, che illegale non è".

CACCIA: STIVAL, RISPETTATO LEGGI E DIRETTIVE COMUNITARIE

VENEZIA, 22 OTT - "Noi abbiamo rispettato leggi e direttive comunitarie. Il Tar ne ha preso atto non accogliendo la richiesta di sospensiva della delibera che autorizza alla gestione degli impianti di cattura uccelli presentata dalla Lac, la Lega per l'Abolizione della Caccia. Il diritto ha prevalso sulle ideologia". E' il commento dell'assessore all'attività venatoria del Veneto Daniele Stival alla ordinanza del Tribunale Amministrativo Regionale sulla questione. A un primo esame della vicenda, il Tar non ha accolto la richiesta di sospensiva in quanto non ha riscontrato i presupposti di violazione di leggi e regolamenti né l'esigenza di adottare misure cautelari in quanto non è riscontrabile alcun danno irreparabile, rimandando la discussione nel merito del ricorso alla Camera di Consiglio fissata per il 30 ottobre, lo stesso giorno in cui si discuterà nel merito anche del nuovo calendario venatorio regionale. "Ritengo anche questo pronunciamento - ha detto Stival - la conferma del buon lavoro svolto dalla Giunta regionale in materia di caccia, per garantire regole conformi e rispetto delle normative comunitarie. Sono sereno circa il giudizio di merito che sarà espresso a fine ottobre, a fronte di una azione amministrativa puntuale e sempre ispirata alla correttezza, a fronte invece di opposizioni che ritengono pregiudizialmente illegale la pratica venatoria, che illegale non è".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Il Consiglio regionale Veneto ha accolto l’appello lanciato dalla Provincia di...

 Il Consiglio regionale del Veneto ha approvato la proroga al 10 febbraio 2017 della validità del Piano Faunistico Venatorio Regionale vigente. Relatore in au...

Roma- E' caccia al killer che ieri ha aggredito e ucciso durante una rapina un gioielliere di 70 a...

Rapida approvazione e pubblicazione del calendario venatorio regionale 2015/2016, sostituzione del tesserino venatorio regionale, applicazione del regime previsto dalla Direttiva europea per quanto ri...

VENEZIA, 12 SET - La Commissione Agricoltura, riunita ieri in Cansiglio per affrontare il problema dei cervi, ha anche...

VERONA, 29 MAG - "L'approvazione in Consiglio regionale della nuova legge per i Veneti nel Mondo è un vero e proprio evento, molto atteso dai nostri emigrati e dai loro discende...

VENEZIA, 18 OTT - Anche l'Associazione Nazionale Coordinamento Infermieri Volontari Emergenza Sanitaria - CIVES, con il suo Nucleo Provinc...

VENEZIA, 11 OTT - La Giunta regionale ha riapprovato oggi con modifiche e inte...

VENEZIA, 24 SET - La nuova legge regionale per gli emigrati veneti nel mondo potrebbe vedere la luce con l'approvazione in Consiglio regio...

VENEZIA, 4 LUG - "La Giunta regionale ha recuperato 7 milioni di euro, rimodulando le risorse asse...