CALCIO: RISSA TIFOSI VENEZIA, UN FERMO PER TENTATO OMICIDIO
news locale - 22/10/2012 11:42

VENEZIA, 22 OTT - E' stato posto in stato di fermo per tentato omicidio il giovane condotto in caserma nella tarda serata di ieri dai carabinieri per la rissa scoppiata tra due opposte fazioni della tifoseria del Venezia conclusasi con il ferimento di due ragazzi, uno dei quali è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Mestre. Il fermato, Matteo Zanglando, 28 anni, era già stato colpito in passato da daspo. La rissa era avvenuta nel pomeriggio di ieri vicino a piazzale Roma, nel centro storico veneziano, e aveva coinvolto una decina di tifosi appartenenti a due gruppi opposti, uno vicino all'estrema sinistra, l'altro alla destra. Al termine erano rimasti a terra due giovani, di 24 e 21 anni. Il primo era stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Mestre per una lesione alla scatola cranica provocata probabilmente da una martellata.

CALCIO: RISSA TIFOSI VENEZIA, UN FERMO PER TENTATO OMICIDIO

VENEZIA, 22 OTT - E' stato posto in stato di fermo per tentato omicidio il giovane condotto in caserma nella tarda serata di ieri dai carabinieri per la rissa scoppiata tra due opposte fazioni della tifoseria del Venezia conclusasi con il ferimento di due ragazzi, uno dei quali è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Mestre. Il fermato, Matteo Zanglando, 28 anni, era già stato colpito in passato da daspo. La rissa era avvenuta nel pomeriggio di ieri vicino a piazzale Roma, nel centro storico veneziano, e aveva coinvolto una decina di tifosi appartenenti a due gruppi opposti, uno vicino all'estrema sinistra, l'altro alla destra. Al termine erano rimasti a terra due giovani, di 24 e 21 anni. Il primo era stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Mestre per una lesione alla scatola cranica provocata probabilmente da una martellata.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
PRONTO RISCATTO PER IL PADOVA, TRIS AL MATELICA  - La squadra di Mandorlini cancella lo 0-3 di Perugia con un perentorio 3-0 al Matelica e ritrova subito la ve...

MANDORLINI: "VOGLIAMO DARE IL MASSIMO" - Alla vigilia della sfida di Coppa Italia contro il Frosinone il tecnico biancoscudato ha presentato la gara tornando anche sulla sconfitta ...

IL FUTURO DEL CALCIO A PRIMUS INTER PARES. Puntata interamente dedicata alle conseguenze del Coronavirus nel calcio, quella di ieri della trasmissione Primus Inter Pares che ha vis...

IL FUTURO DEL CALCIO A PRIMUS INTER PARES. Puntata interamente dedicata alle conseguenze del coronavirus nel mondo del calcio, quella andata in onda ieri e che ha visto collegati t...

Canale: TV7 Triveneta Dalle 14:30 in diretta nel weekend Tuttincampo la trasmissione sportiva di TV7. - calcio di serie A, Serie B, Lega Pr...

Canale: TV7 Triveneta Lunedì sera dalle 21:05 Tuttincampo la trasmissione sportiva di TV7. - calcio di serie A, Serie...

IN SERIE B È L'INCERTEZZA A REGNARE SOVRANA. La prossima settimana dovrebbero essere varati i calendari del campionato ...

RUSSIA 2018, VIA AI QUARTI TRA FAVORITE E SORPRESE. Tra domani e sabato si giocano le quattro gare dei quarti di finale del mondiale di Russia 2018. Otto squadr...

DETENUTI E GIORNALISTI, CALCIO E SENSO DI LIBERTÀ. Si è tenuta giovedì, all'i...

VENETO DAVANTI A TUTTI NELLA NUOVA SERIE B 2018/19. 12 regioni rappresentate, 22...