PROVINCE: MURARO, DA GOVERNO PROVVEDIMENTO ANTIDEMOCRATICO
news locale - 22/10/2012 14:07

TREVISO, 22 OTT - "Faccio appello a tutti i parlamentari perché si oppongano a un provvedimento assolutamente antidemocratico": l'invito è del presidente della Provincia di Treviso e dell'Unione delle province italiane (Upi) del Veneto, Leonardo Muraro, rispetto alle dichiarazioni del ministro della Pubblica amministrazione e semplificazione, Filippo Patroni Griffi, sul riordino delle Province riportate oggi dal Corriere della Sera. "Un’anticipazione di questo tipo, fatta alla stampa prima della scadenza del termine previsto dalla legge per la formulazione da parte delle Regioni delle proposte di riordino delle Province è inaccettabile. In questo modo - prosegue Muraro - il Governo dimostra di avere già deciso, senza tener conto della volontà dei territori, in assoluto dispregio delle autonomie". In relazione al tema del commissariamento anticipato, il presidente dell'Upi Veneto ricorda che "la legge, secondo il decreto 'Salva Itali'a emanato dallo stesso governo Monti, ad oggi prevede la scadenza naturale degli enti, anche su indicazione della Presidenza della Repubblica. Uno scioglimento anticipato degli organi democraticamente eletti, non previsto preventivamente dalla legge e non come misura sanzionatoria - aggiunge - è contrario alla Costituzione". "Se si dovesse ritenere legittimo che il Governo possa sciogliere anticipatamente, e fuori dai casi previsti tassativamente dalla normativa, con decreto legge i consigli provinciali eletti dal popolo - conclude Muraro - mi domando, cosa impedirà domani di emanare un provvedimento simile per i comuni e le regioni".

PROVINCE: MURARO, DA GOVERNO PROVVEDIMENTO ANTIDEMOCRATICO

TREVISO, 22 OTT - "Faccio appello a tutti i parlamentari perché si oppongano a un provvedimento assolutamente antidemocratico": l'invito è del presidente della Provincia di Treviso e dell'Unione delle province italiane (Upi) del Veneto, Leonardo Muraro, rispetto alle dichiarazioni del ministro della Pubblica amministrazione e semplificazione, Filippo Patroni Griffi, sul riordino delle Province riportate oggi dal Corriere della Sera. "Un’anticipazione di questo tipo, fatta alla stampa prima della scadenza del termine previsto dalla legge per la formulazione da parte delle Regioni delle proposte di riordino delle Province è inaccettabile. In questo modo - prosegue Muraro - il Governo dimostra di avere già deciso, senza tener conto della volontà dei territori, in assoluto dispregio delle autonomie". In relazione al tema del commissariamento anticipato, il presidente dell'Upi Veneto ricorda che "la legge, secondo il decreto 'Salva Itali'a emanato dallo stesso governo Monti, ad oggi prevede la scadenza naturale degli enti, anche su indicazione della Presidenza della Repubblica. Uno scioglimento anticipato degli organi democraticamente eletti, non previsto preventivamente dalla legge e non come misura sanzionatoria - aggiunge - è contrario alla Costituzione". "Se si dovesse ritenere legittimo che il Governo possa sciogliere anticipatamente, e fuori dai casi previsti tassativamente dalla normativa, con decreto legge i consigli provinciali eletti dal popolo - conclude Muraro - mi domando, cosa impedirà domani di emanare un provvedimento simile per i comuni e le regioni".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
COME CONTROLLARE LE ALLERGIE DI STAGIONE -  Pollini e spore possono diventare un incubo per chi soffre di allergia: ecco quali viaggiano nell'aria di Padova in questi giorni e com...

Tv7 Match del 12/02/2016 - NORDEST: SE E' MACRO SI PUO' FARE! Ospiti: -Prof. ERMANNO CHASEN,Editore...

Sono 600 in Veneto gli operatori impegnati a seguire mille minori che soffrono d...

Riordino delle province, si è tenuta oggi la prima riunione dell’osservatorio sul riordino istituzionale costituito d...

L'assessore al bilancio della Regione Veneto, Roberto Ciambetti, rispode a chi i...

I tagli del Governo sulle Province toccano una delle categorie più delicate, i non vedenti. Lettori e ripetitori servizio fondamentale per chi in famiglia ha un bimbo non vedente,...

Concordano i Sindacati con la linea e con i dubbi espressi anche dal Pres.Provincia di Padova, Enoch...

Anche Elisa Venturini, Sindaco di Casalserugo e VicePres. ANCI Veneto presente all'incontro tra Enoch Soranzo, dipendeti della Provincia, Sindaci del territorio padovano e Sindacat...

Saranno 104 sindaci e 1.252 consiglieri comunali i votanti della nuova Provincia di Padova. Sono indette infatti le elezioni per il presid...

''Potrebbe diventare un disastro legislativo di portata enorme. Per questo ier...