MALTEMPO:PIOGGE, NEVE E VENTI,ATTESA 'TEMPESTA' MERCOLEDI'
news locale - 29/10/2012 12:11

ROMA, 29 OTT - Piogge forti su molte regioni, con rischio di nubifragi; nevi abbondanti sulle Alpi marittime (fino a 300-500 m); forti venti di scirocco su tutti i mari, e violenti sull'Alto Tirreno: il freddo non ha fatto in tempo ad 'arrivare' che è previsto un mercoledì 'da dimenticare' per il maltempo a causa dell'arrivo della settima perturbazione di ottobre. Lo fa sapere il meteorologo Mario Giuliacci del sito 'meteogiuliacci.it'. "Se oggi continuerà a piovere in parte del centro e quasi tutto il Sud fino a sera, quando è atteso un miglioramento - spiega - domani è attesa l'avanguardia di una perturbazione proveniente dalla Spagna che nella notte tra martedì e mercoledì investirà Piemonte, Liguria e Sardegna". La giornata clou per il maltempo sarà mercoledì. "Sono attese - precisa Giuliacci - piogge forti su basso Piemonte, Liguria, Venezie, le regioni tirreniche e le isole maggiori. In pratica il 70% dell'Italia sarà interessato da piogge forti, con il rischio di nubifragi che potrebbe rendere necessario l'intervento della Protezione Civile". Secondo Antonio Sanò del sito 'ilmeteo.it' nubifragi sono attesi anche tra basso Lazio e Campania. Ci sarà poi neve abbondante - rileva Giuliacci - sulle Alpi Marittime, mentre sul resto della catena montuosa riguarderà quota 1000-1300 m. Anche i venti saranno forti: 40-60 km/h su tutti i mari e 80-90 km/h, di forte burrasca, sull'Alto Tirreno. Secondo Giuliacci, il maltempo durerà fino a giovedì mattina, poi ci sarà un miglioramento ovunque.

MALTEMPO:PIOGGE, NEVE E VENTI,ATTESA 'TEMPESTA' MERCOLEDI'

ROMA, 29 OTT - Piogge forti su molte regioni, con rischio di nubifragi; nevi abbondanti sulle Alpi marittime (fino a 300-500 m); forti venti di scirocco su tutti i mari, e violenti sull'Alto Tirreno: il freddo non ha fatto in tempo ad 'arrivare' che è previsto un mercoledì 'da dimenticare' per il maltempo a causa dell'arrivo della settima perturbazione di ottobre. Lo fa sapere il meteorologo Mario Giuliacci del sito 'meteogiuliacci.it'. "Se oggi continuerà a piovere in parte del centro e quasi tutto il Sud fino a sera, quando è atteso un miglioramento - spiega - domani è attesa l'avanguardia di una perturbazione proveniente dalla Spagna che nella notte tra martedì e mercoledì investirà Piemonte, Liguria e Sardegna". La giornata clou per il maltempo sarà mercoledì. "Sono attese - precisa Giuliacci - piogge forti su basso Piemonte, Liguria, Venezie, le regioni tirreniche e le isole maggiori. In pratica il 70% dell'Italia sarà interessato da piogge forti, con il rischio di nubifragi che potrebbe rendere necessario l'intervento della Protezione Civile". Secondo Antonio Sanò del sito 'ilmeteo.it' nubifragi sono attesi anche tra basso Lazio e Campania. Ci sarà poi neve abbondante - rileva Giuliacci - sulle Alpi Marittime, mentre sul resto della catena montuosa riguarderà quota 1000-1300 m. Anche i venti saranno forti: 40-60 km/h su tutti i mari e 80-90 km/h, di forte burrasca, sull'Alto Tirreno. Secondo Giuliacci, il maltempo durerà fino a giovedì mattina, poi ci sarà un miglioramento ovunque.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
DOPO LE POLEMICHE, MOSE SU PER TRE GIORNI - L'8 dicembre le previsioni, rivelatesi poi errate, non avevano fatto scattare il processo di innalzamento.

La Regione Veneto si impegna nella sicurezza idraulica dei bacini orientali stan...

LA PROVINCIA DI PADOVA SUBISCE IL CLIMA AVVERSO - Giorni e giorni di pioggia hanno ingrossato i fiumi del padovano e soprattutto inondato i campi della Bassa. Ecco le severe riperc...

L'AGRICOLTURA DELLA BASSA SOFFRE IL MALTEMPO - In questa primavera instabile ad essere minacciata no...

MALTEMPO, VENETO IN GINOCCHIO. URGONO INTERVENTI Ieri il Vice Premier Salvini, oggi il ministro Toninelli in visita alle zone bellunesi martoriate dal maltempo. Nel weekend anche ...

TREGUA MALTEMPO MA SOLO FINO A GIOVEDI' Meteo in fase di miglioramento ma solo fino a giovedì quando sono previste altre precipitazioni. Ecco tutti i dettagl...

AUTUNNO ALLE PORTE MA PER ORA TORNA IL SOLE - Ottobre è iniziato all'insegna dell'instabilità climatica ma la settimana dovrebbe continuare sotto il segno del bel tempo, con gior...

MALTEMPO: ZAIA FIRMA LO STATO DI CRISI PER VERONA - Sono ore difficili per il veronese, messo a dura prova dalle alluvioni e dai nubifragi ...

ADDIO AL CILIEGIO DI 40 ANNI SCONFITTO DALLA BUFERA - Sono bastati pochi attimi ...

BUFERE D'ESTATE, LA LOTTA CONTINUA AL MALTEMPO - Un terribile fine settimana climatico per il Veneto ed in particolare Padova. Tre precipita...