CINEMA: IN SALE D'ESSAI SELEZIONE FILM MOSTRA DI VENEZIA
news locale - 06/11/2012 11:46

VENEZIA, 6 NOV - Prende il via lunedì prossimo il progetto della Regione che prevede fino al 26 novembre la circuitazione nelle sale d'essai del Veneto di una selezione di film presentati alla 69.ma Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. Le opere proposte rappresentano i contenuti delle due sezioni: "Orizzonti" come punto di riferimento nello studio delle nuove tendenze del cinema contemporaneo e laboratorio dei linguaggi artistici più innovativi e "Retrospettiva" come occasione per la riscoperta di opere e maestri del cinema italiano. L'iniziativa è promossa nell'ambito del programma regionale di attività di promozione della cultura cinematografica e rientra tra le attività condivise con la Fondazione La Biennale di Venezia e in collaborazione con la Federazione Italiana Cinema d'Essai. "In questi ultimi anni - sottolinea in particolare il vicepresidente della giunta veneta e assessore alla cultura e spettacolo Marino Zorzato - le attività a sostegno del cinema, sia sotto il profilo della promozione culturale che della produzione, rappresentano uno dei punti di forza delle politiche della Regione e se il numero di spettatori che aderiscono alle iniziative culturali testimonia la qualità dei progetti proposti, l'interesse da parte di critica e di pubblico per i film sostenuti dalla Regione rappresenta un motivo d'orgoglio per l'intero settore veneto del cinema e dell'audiovisivo". "A conferma di ciò - aggiunge Zorzato - la programmazione all'interno della rassegna del film 'Sfiorando il muro' di Silvia Giralucci, opera realizzata con il contributo della Regione che tanta attenzione e interesse ha raccolto durante la Mostra di Venezia, dimostra la bontà dei risultati ottenuti sia in termini di produzione, sia di diffusione del cinema di qualità". Le sale cinematografiche che partecipano all'iniziativa si trovano a Padova, Rovigo, Treviso,Verona, Vicenza, Bassano del Grappa, Mirano e Montebelluna.

CINEMA: IN SALE D'ESSAI SELEZIONE FILM MOSTRA DI VENEZIA

VENEZIA, 6 NOV - Prende il via lunedì prossimo il progetto della Regione che prevede fino al 26 novembre la circuitazione nelle sale d'essai del Veneto di una selezione di film presentati alla 69.ma Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. Le opere proposte rappresentano i contenuti delle due sezioni: "Orizzonti" come punto di riferimento nello studio delle nuove tendenze del cinema contemporaneo e laboratorio dei linguaggi artistici più innovativi e "Retrospettiva" come occasione per la riscoperta di opere e maestri del cinema italiano. L'iniziativa è promossa nell'ambito del programma regionale di attività di promozione della cultura cinematografica e rientra tra le attività condivise con la Fondazione La Biennale di Venezia e in collaborazione con la Federazione Italiana Cinema d'Essai. "In questi ultimi anni - sottolinea in particolare il vicepresidente della giunta veneta e assessore alla cultura e spettacolo Marino Zorzato - le attività a sostegno del cinema, sia sotto il profilo della promozione culturale che della produzione, rappresentano uno dei punti di forza delle politiche della Regione e se il numero di spettatori che aderiscono alle iniziative culturali testimonia la qualità dei progetti proposti, l'interesse da parte di critica e di pubblico per i film sostenuti dalla Regione rappresenta un motivo d'orgoglio per l'intero settore veneto del cinema e dell'audiovisivo". "A conferma di ciò - aggiunge Zorzato - la programmazione all'interno della rassegna del film 'Sfiorando il muro' di Silvia Giralucci, opera realizzata con il contributo della Regione che tanta attenzione e interesse ha raccolto durante la Mostra di Venezia, dimostra la bontà dei risultati ottenuti sia in termini di produzione, sia di diffusione del cinema di qualità". Le sale cinematografiche che partecipano all'iniziativa si trovano a Padova, Rovigo, Treviso,Verona, Vicenza, Bassano del Grappa, Mirano e Montebelluna.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
NUOVA VITA PER L'EX CINEMA CONCORDI. Per l'autunno 2021 l'ex cinema Concordi sarà completamente restaurato, per ospitare al piano terra un'...

SULLE TRACCE DEL CINEMA A PALAZZO BO - Esplorare la sede storica dell'ateneo pat...

Marco & Pippo - 19/7/2019 Marco & Pippo - L'unico duo che è un trio  - Iscriviti al canale YouTu...

CINEMA PADOVANI TRA RIQUALIFICAZIONE E ABBANDONO - I cinema di Padova hanno pagato un alto tributo alla crisi e al cambi...

ENTRO GIUGNO VIA IL DEGRADO AL BASTIONE DELLA GATTA - Nove mesi dopo la chiusura...

LA PADOVA DEL CINEMA DA DINO RISI A CHECCO ZALONE - Una mostra a Palazzo Moroni ci trasporta nella Padova dei set cinematografici, attraverso i decenni del Nove...

IL CYBERBULLISMO SI AFFRONTA AL CINEMA - La Polizia di Stato porta al cinema #cuoriconnessi, il docufilm di Luca Pagliari sul tema del cybul...

Verona | L’attore Gastone Moschin, divenuto celebre a metà degli anni Settanta grazie al ruolo dell’architetto Melandri nel film capolavoro diretto da Mario Monicelli., si è spento lunedì all...

Ad aprire la 74a Mostra del cinema di Venezia il film “Downsizing” un film di fantascienza ambientalista. In passerella i protagonisti del film d'apertura t...

Verona | Inizia domani a Bosco Chiesanuova, e proseguirà fino al 27 agosto, la ventitreesima edizione della rassegna cinematografica internazionale che da sempre indaga la vita, ...