REGIONI: VENETO; COLETTO, NESSUN 'TAGLIO' ANTICANCRO OVER 65
news locale - 16/11/2012 11:20

VENEZIA, 16 NOV - "Nessun farmaco antitumorale verrà negato a nessun nostro paziente per motivi economici, perché in Veneto non un euro di risparmio è stato o sarà fatto sulle cure ai malati di tumore, a prescindere dall'età". Lo sottolinea l'assessore regionale veneto alla Sanità Luca Coletto in relazione alla "denuncia" di Federanziani dell'esclusione per le pazienti over 65 di un farmaco per il trattamento del tumore alla mammella. Per Coletto "qualsiasi terapia, prescritta a insindacabile giudizio dei medici curanti, é e sarà resa disponibile". "Ho immediatamente chiesto e ricevuto informazioni sulla decisione presa dalla Commissione Tecnica per il Prontuario Terapeutico Ospedaliero - aggiunge Coletto - e garantisco che non vi sono motivazioni economiche, ma la preoccupazione di consentire l'utilizzo di un farmaco che gli esperti ritengono non ancora sufficientemente testato soprattutto per quanto riguarda i possibili effetti collaterali". "Il parere della Commissione - fa notare l'assessore - non è peraltro cogente e, come da sempre avviene in Veneto, il medico curante, in scienza e coscienza, può discostarsene motivatamente. Ciò vuol dire che, se un oncologo lo ritiene sulla base delle sue convinzioni terapeutiche e scientifiche, anche l'Abraxane può essere prescritto".

REGIONI: VENETO; COLETTO, NESSUN 'TAGLIO' ANTICANCRO OVER 65

VENEZIA, 16 NOV - "Nessun farmaco antitumorale verrà negato a nessun nostro paziente per motivi economici, perché in Veneto non un euro di risparmio è stato o sarà fatto sulle cure ai malati di tumore, a prescindere dall'età". Lo sottolinea l'assessore regionale veneto alla Sanità Luca Coletto in relazione alla "denuncia" di Federanziani dell'esclusione per le pazienti over 65 di un farmaco per il trattamento del tumore alla mammella. Per Coletto "qualsiasi terapia, prescritta a insindacabile giudizio dei medici curanti, é e sarà resa disponibile". "Ho immediatamente chiesto e ricevuto informazioni sulla decisione presa dalla Commissione Tecnica per il Prontuario Terapeutico Ospedaliero - aggiunge Coletto - e garantisco che non vi sono motivazioni economiche, ma la preoccupazione di consentire l'utilizzo di un farmaco che gli esperti ritengono non ancora sufficientemente testato soprattutto per quanto riguarda i possibili effetti collaterali". "Il parere della Commissione - fa notare l'assessore - non è peraltro cogente e, come da sempre avviene in Veneto, il medico curante, in scienza e coscienza, può discostarsene motivatamente. Ciò vuol dire che, se un oncologo lo ritiene sulla base delle sue convinzioni terapeutiche e scientifiche, anche l'Abraxane può essere prescritto".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
COVID, ASSUNZIONI IN CALO IN AGRICOLTURA - Da un'indagine di Cia Padova e Venet...

In Veneto il tumore colpisce più gli uomini che le donne ma negli ultimi anni le nuove diagnosi hanno registrato dei cali importanti. Sono ...

VIRUS, IL DICEMBRE DEL VENETO RIMANE INSPIEGABILE - Prima una scalata vertiginosa ben al di sopra dei numeri della prima ondata, poi il crol...

MORTI SUL LAVORO, IL 40% A CAUSA DEL COVID ---- Drammatici i dati sulle morti bianche da gennaio a dicembre 2020 elaborati da Vega Engineering di Mestre. L’incremento è in parte...

SALDI AL VIA IN VENETO: OSSIGENO PER I NEGOZIANTI-----Primo giorno di saldi per il Veneto. Grandi le aspettative che potrebbero essere confermate dal vivace movimento che si regist...

TAMPONI IN FARMACIA: ADESIONI IN CRESCITA-----Sempre più farmacie del territorio, hanno aderito in ...

COMINCIANO I SALDI IN VENETO----Inversione di marcia per il mondo dello shopping...

L'AGRICOLTURA RISENTE DEGLI EFFETTI DELLA PANDEMIA - L'agricoltura in Veneto è stata penalizzata dalle restrizioni dovute al Covid, ma è sopravissuta grazie ai 148 milioni di euro di contributi. Ne...

ZAIA: "PARAMETRI UNIFORMI PER LE NUOVE RESTRIZIONI" - Il Presidente del Veneto si fa portavoce delle...

STUDENTI IN PROTESTA PER IL MANCATO RIENTRO IN AULA - Numerose sono state le proteste che gli studenti delle scuole superiori hanno avviato oggi davati agli istituti scolastici e ...