FURTI A CLIENTI NEI RISTORANTI A VERONA, DUE ARRESTI
news locale - 26/11/2012 14:13

VERONA, 26 NOV - Entravano nei ristoranti e rubavano i portafogli agli avventori le due bulgare arrestate dai carabinieri della Compagnia di Verona. Le donne, Gina Georgieva, 32 anni, e Zlatka Ivanova, 42, sono state sorprese dall'Arma dopo aver sfilato un portafogli con soldi, bancomat e documenti a una turista vicentina che stava pranzando in un ristorante di piazza Brà. I militari stavano seguendo le due bulgare che, dopo aver fallito alcuni tentativi di borseggio, hanno deciso di mettersi in fila al self service di un ristorante davanti all'Arena. Dopo alcuni minuti dal loro ingresso nel locale, non essendosi affatto accorte che due carabinieri erano loro dietro da un pezzo, hanno preso di mira una 52enne che si era seduta da poco per pranzare. I carabinieri sono intervenuti arrestando le due per furto aggravato, per il quale sono state condannate a seguito di rito direttissimo a mesi 2 e giorni 20 di reclusione, nonché alla multa di 150 euro, con pena sospesa.

FURTI A CLIENTI NEI RISTORANTI A VERONA, DUE ARRESTI

VERONA, 26 NOV - Entravano nei ristoranti e rubavano i portafogli agli avventori le due bulgare arrestate dai carabinieri della Compagnia di Verona. Le donne, Gina Georgieva, 32 anni, e Zlatka Ivanova, 42, sono state sorprese dall'Arma dopo aver sfilato un portafogli con soldi, bancomat e documenti a una turista vicentina che stava pranzando in un ristorante di piazza Brà. I militari stavano seguendo le due bulgare che, dopo aver fallito alcuni tentativi di borseggio, hanno deciso di mettersi in fila al self service di un ristorante davanti all'Arena. Dopo alcuni minuti dal loro ingresso nel locale, non essendosi affatto accorte che due carabinieri erano loro dietro da un pezzo, hanno preso di mira una 52enne che si era seduta da poco per pranzare. I carabinieri sono intervenuti arrestando le due per furto aggravato, per il quale sono state condannate a seguito di rito direttissimo a mesi 2 e giorni 20 di reclusione, nonché alla multa di 150 euro, con pena sospesa.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
VERONA, 23 OTT - I carabinieri della Compagnia di Verona hanno arrestato un ro...

VENEZIA, 30 MAG - La squadra mobile di Venezia ha arrestato due magrebini per estorsione aggravata e spaccio di cocain...

PADOVA, 9 MAR - Uno è stato bloccato dai carabinieri di Padova all'aeroporto di Milano in procinto di lasciare l'Ital...

PERUGIA, 5 DIC - Oltre 160 chili di marijuana sono stati sequestrati dalla squadra mobile di Perug...

VERONA, 26 SET - Due giovani veronesi di 19 anni, Francesco Katter e Simona Pirolli, conosciuti dalla polizia come tos...