MALTEMPO: RIENTRA ALLARME A VICENZA, BACCHIGLIONE NON ESONDA
news locale - 29/11/2012 11:49

VICENZA, 29 NOV - A Vicenza il fiume Bacchiglione la notte scorsa è sempre rimasto sotto il livello di guardia di 4 metri e mezzo, inferiore, quindi, ai 5 metri e 70 che erano previsti attorno a mezzanotte. Stamane il livello è sceso a 2 metri e mezzo. La preoccupazione dei residenti del centro storico e della zona industriale della città riguarda anche l'altro fiume che l'attraversa, il Retrone, ma anche in questo caso, nella tarda serata di ieri, la situazione di allerta è rientrata. Tutte le scuole di ogni ordine e grado risultano regolarmente aperte; normale anche la viabilità. Hanno ripreso il loro lavoro anche le attività commerciali della zona di Ponte degli Angeli, i cui titolari ieri avevano protetto gli ingressi con sacchi di sabbia e assi in legno. Secondo le previsioni dell'Arpav, nelle prossime ore sono previste probabili lievi precipitazioni.

MALTEMPO: RIENTRA ALLARME A VICENZA, BACCHIGLIONE NON ESONDA

VICENZA, 29 NOV - A Vicenza il fiume Bacchiglione la notte scorsa è sempre rimasto sotto il livello di guardia di 4 metri e mezzo, inferiore, quindi, ai 5 metri e 70 che erano previsti attorno a mezzanotte. Stamane il livello è sceso a 2 metri e mezzo. La preoccupazione dei residenti del centro storico e della zona industriale della città riguarda anche l'altro fiume che l'attraversa, il Retrone, ma anche in questo caso, nella tarda serata di ieri, la situazione di allerta è rientrata. Tutte le scuole di ogni ordine e grado risultano regolarmente aperte; normale anche la viabilità. Hanno ripreso il loro lavoro anche le attività commerciali della zona di Ponte degli Angeli, i cui titolari ieri avevano protetto gli ingressi con sacchi di sabbia e assi in legno. Secondo le previsioni dell'Arpav, nelle prossime ore sono previste probabili lievi precipitazioni.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
DOPO LE POLEMICHE, MOSE SU PER TRE GIORNI - L'8 dicembre le previsioni, rivelatesi poi errate, non avevano fatto scattar...

La Regione Veneto si impegna nella sicurezza idraulica dei bacini orientali stanziando 500.000 euro che andranno a coprire le spese dovute agli interventi di sistemazione degli alvei, delle sponde e d...

LA PROVINCIA DI PADOVA SUBISCE IL CLIMA AVVERSO - Giorni e giorni di pioggia hanno ingrossato i fiumi del padovano e soprattutto inondato i campi della Bassa. Ecco le severe riperc...

L'AGRICOLTURA DELLA BASSA SOFFRE IL MALTEMPO - In questa primavera instabile ad essere minacciata non è soltanto la produzione di miele ma anche quella dei frumenti, che nella Bassa Padovana stanno s...

MALTEMPO, VENETO IN GINOCCHIO. URGONO INTERVENTI Ieri il Vice Premier Salvini, oggi il ministro Toninelli in visita alle zone bellunesi mar...

TREGUA MALTEMPO MA SOLO FINO A GIOVEDI' Meteo in fase di miglioramento ma solo fino a giovedì quando sono previste altre precipitazioni. ...

AUTUNNO ALLE PORTE MA PER ORA TORNA IL SOLE - Ottobre è iniziato all'insegna dell'instabilità climatica ma la settiman...

MALTEMPO: ZAIA FIRMA LO STATO DI CRISI PER VERONA - Sono ore difficili per il veronese, messo a dura prova dalle alluvi...

ADDIO AL CILIEGIO DI 40 ANNI SCONFITTO DALLA BUFERA - Sono bastati pochi attimi di terribile bufera e il ciliegio della famiglia Baracco ha ceduto, spezzandosi ...

BUFERE D'ESTATE, LA LOTTA CONTINUA AL MALTEMPO - Un terribile fine settimana climatico per il Veneto ed in particolare Padova. Tre precipitazioni violente hanno...