CLIMA: FOND.MATTEI; SOTTOSTIMATI EFFETTI CALAMITA' NATURALI
news locale - 30/11/2012 11:50

VENEZIA, 30 NOV - "I risultati collegati agli eventi che abbiamo analizzato ci dicono che stime pubblicate finora hanno sottostimato di molto il vero impatto delle calamità naturali, ignorando l'impatto sociale e ambientale". E' questo, in estrema sintesi, il risultato che Jaroslav Mysiak, ricercatore della Fondazione Eni Enrico Mattei e del Centro euromediterraneo per i cambiamenti climatici, ha presentato nel corso della giornata dedicata allo studio delle calamità naturali e dei loro impatti che si tiene oggi alla sede della Fondazione Mattei all'isola di San Giorgio, a Venezia. I dati presentati da Mysiak si inseriscono nel progetto 'Preempt' finanziato dall'Europa nel tentativo di rivalutare dal punto di vista economico i danni di tali eventi estremi e contribuire a formare una base conoscitiva comune a livello continentale, per studiare le politiche di mitigazione del rischio applicabili. "Non avendo informazioni sui dati economici - ha proseguito il ricercatore - possiamo affermare che l'attuale base di conoscenze è molto carente. E' dunque importante dedicare tempo e lavoro, rivalutando in particolare gli aspetti omessi in precedenza. Noi abbiamo analizzato alcuni eventi verificatisi in Italia, Germania, Spagna e Belgio, cercando di contribuire, a livello europeo, alla banca dati sugli impatti delle alluvioni promossa dall'Agenzia ambientale europea e all'attuazione della direttiva alluvioni, considerando che quest'anno dovrebbero essere resi disponibili i primi risultati relativi alla valutazione degli impatti".

CLIMA: FOND.MATTEI; SOTTOSTIMATI EFFETTI CALAMITA' NATURALI

VENEZIA, 30 NOV - "I risultati collegati agli eventi che abbiamo analizzato ci dicono che stime pubblicate finora hanno sottostimato di molto il vero impatto delle calamità naturali, ignorando l'impatto sociale e ambientale". E' questo, in estrema sintesi, il risultato che Jaroslav Mysiak, ricercatore della Fondazione Eni Enrico Mattei e del Centro euromediterraneo per i cambiamenti climatici, ha presentato nel corso della giornata dedicata allo studio delle calamità naturali e dei loro impatti che si tiene oggi alla sede della Fondazione Mattei all'isola di San Giorgio, a Venezia. I dati presentati da Mysiak si inseriscono nel progetto 'Preempt' finanziato dall'Europa nel tentativo di rivalutare dal punto di vista economico i danni di tali eventi estremi e contribuire a formare una base conoscitiva comune a livello continentale, per studiare le politiche di mitigazione del rischio applicabili. "Non avendo informazioni sui dati economici - ha proseguito il ricercatore - possiamo affermare che l'attuale base di conoscenze è molto carente. E' dunque importante dedicare tempo e lavoro, rivalutando in particolare gli aspetti omessi in precedenza. Noi abbiamo analizzato alcuni eventi verificatisi in Italia, Germania, Spagna e Belgio, cercando di contribuire, a livello europeo, alla banca dati sugli impatti delle alluvioni promossa dall'Agenzia ambientale europea e all'attuazione della direttiva alluvioni, considerando che quest'anno dovrebbero essere resi disponibili i primi risultati relativi alla valutazione degli impatti".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
SBALZI TERMICI, GLI EFFETTI SULLA SALUTE  - Le temperature in brusco calo, gli sbalzi repentini dovuti ai cambiamenti c...

4° SCIOPERO PER IL CLIMA, STUDENTI ANCORA IN PIAZZA - Migliaia di studenti sono scesi nuovamente per le strade del capoluogo in protesta contro le politiche di consumo energetico:...

Tv7 Match del 04/10/2019 -CINA-CLIMA (1di4) Ospiti: - Prof. ERMANNO CHASEN, Editore GruppoTV7 - Pr...

5000 GIOVANI AL SECONDO SCIOPERO PER IL CLIMA - Dopo la grande manifestazione de...

PADOVA NON PASSA L'ESAME DEL CLIMA - La Città del Santo è al settantaquattresimo posto su centoquattro capoluoghi ital...

NUBIFRAGI: IL SISTEMA DI SICUREZZA HA RETTO - Nonostante la terribile violenza c...

ECCO LA PRIMAVERA, MA L'INVERNO NON È ANCORA FINITO. Da qualche giorno siamo ormai entrati nella primavera, e il sole è tornato a scaldare le nostre città. Il consiglio degli es...

L'agricoltura è chiamata a svolgere un ruolo di importanza primaria nello sviluppo sostenibile dell...

Tv7 MATCH del 4/12/2015 - SCHIAVI DEL PETROLIO Ospite: -Prof. ERMANNO CHASEN,Editore GruppoTV7 -GIORGIO CONTI,Archivi d...

Padova- Dati e previsioni ottimistici per la vendemmia 2015 in Veneto. Presentati questa mattina da Veneto Agricoltura alla presenza dell'Assessore Regionale all'Agricoltura Gius...