REGIONI: VENETO; MANZATO, 'TAGLIANDO' LEGGE AGRITURISMO
news locale - 26/03/2013 12:01

VENEZIA, 26 MAR - "Abbiamo avviato il necessario 'tagliando' alla Legge regionale dell'agosto scorso che disciplina l'agriturismo, l'ittiturismo e il pescaturismo, finalizzato a superare le problematicità operative e le contraddittorietà normative e procedurali riscontrate e segnalate anche dagli imprenditori interessati e dalle loro organizzazioni". Così l'assessore all'agricoltura Franco Manzato ha annunciato l'approvazione da parte della Giunta veneta di un disegno di legge, messo a punto di concerto con il collega al turismo Marino Finozzi, che corregge le problematiche emerse nei primi mesi di applicazione delle norme attualmente in vigore. "L'agriturismo è una attività sostanzialmente consolidata - ha ricordato Manzato - che riguarda attualmente oltre 1.250 imprese agricole, circa la metà delle quali svolgono l'attività di ospitalità: una forma di turismo sempre più apprezzata e che registra da anni un consistente aumento dei pernottamenti, segnalandosi come il segmento turistico più dinamico del veneto. Ma si sono dimostrate sempre più richieste anche le attività di turismo attivo collegate alla pratica della pesca e alla possibilità per i turisti di poter pernottare in barca e vivere esperienze dirette in mare. E' un modo di fare ospitalità molto gradita, che favorisce una diversificazione e una integrazione del reddito dei pescatori, contribuendo a limitare lo sforzo di pesca". La proposta legislativa della Giunta ridisegna di fatto la legge dello scorso anno, chiarendo meglio procedure e attività, modalità di svolgimento, impegni degli operatori, attività e servizi complementari, le attività di controllo e verifica, la destinazione d'uso, gli aspetti di natura igienico - sanitaria, la perdita dei requisiti; quadro sanzionatorio. "L'auspicio è che Commissione e Consiglio - ha concluso Manzato - possano esaminare e portare in aula al più presto gli aggiornamenti, così da affrontare nel migliore dei modi la ormai prossima stagione turistica".

REGIONI: VENETO; MANZATO, 'TAGLIANDO' LEGGE AGRITURISMO

VENEZIA, 26 MAR - "Abbiamo avviato il necessario 'tagliando' alla Legge regionale dell'agosto scorso che disciplina l'agriturismo, l'ittiturismo e il pescaturismo, finalizzato a superare le problematicità operative e le contraddittorietà normative e procedurali riscontrate e segnalate anche dagli imprenditori interessati e dalle loro organizzazioni". Così l'assessore all'agricoltura Franco Manzato ha annunciato l'approvazione da parte della Giunta veneta di un disegno di legge, messo a punto di concerto con il collega al turismo Marino Finozzi, che corregge le problematiche emerse nei primi mesi di applicazione delle norme attualmente in vigore. "L'agriturismo è una attività sostanzialmente consolidata - ha ricordato Manzato - che riguarda attualmente oltre 1.250 imprese agricole, circa la metà delle quali svolgono l'attività di ospitalità: una forma di turismo sempre più apprezzata e che registra da anni un consistente aumento dei pernottamenti, segnalandosi come il segmento turistico più dinamico del veneto. Ma si sono dimostrate sempre più richieste anche le attività di turismo attivo collegate alla pratica della pesca e alla possibilità per i turisti di poter pernottare in barca e vivere esperienze dirette in mare. E' un modo di fare ospitalità molto gradita, che favorisce una diversificazione e una integrazione del reddito dei pescatori, contribuendo a limitare lo sforzo di pesca". La proposta legislativa della Giunta ridisegna di fatto la legge dello scorso anno, chiarendo meglio procedure e attività, modalità di svolgimento, impegni degli operatori, attività e servizi complementari, le attività di controllo e verifica, la destinazione d'uso, gli aspetti di natura igienico - sanitaria, la perdita dei requisiti; quadro sanzionatorio. "L'auspicio è che Commissione e Consiglio - ha concluso Manzato - possano esaminare e portare in aula al più presto gli aggiornamenti, così da affrontare nel migliore dei modi la ormai prossima stagione turistica".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Il Coronavirus non ha risparmiato nessuno, e Coldiretti in occasione della giornata della alimentazione, segnala come nei mesi di emergenza sanitaria i prezzi degli alimenti abbiano subito un rincaro,...

REGIONE VENETO AUMENTA IL BONUS PER LA CASA - La Giunta regionale del Veneto ha deciso su proposta dell'Assessore al Sociale e all'Edilizia Residenziale Manuela Lanzarin, di estend...

3 MILIONI E MEZZO PER RILANCIARE IL TURISMO - La Giunta Regionale del Veneto ha deciso di incrementare di 3,6 milioni di euro i contributi destinati alle piccole e medie imprese del settore turistico....

DALLA REGIONE 60 MILIONI PER LE IMPRESE - " Il fondo anticrisi fa parte del Piano Ora Veneto, ed è una delle tante iniziative di sostegno al sistema produttivo Veneto già attuat...

CROLLANO I CONSUMI IN VENETO - "Una cifra impressionante che da sola la dice lun...

PROTEZIONE CIVILE, UNA FESTA PER RINGRAZIARLI - Si è svolta presso la sede della Protezione Civile di Padova, una cerimonia per ringraziare e premiare tutti i ...

CALANO I RICOVERI,IN OSPEDALE SUPERATI 1000 DECESSI. Sono 9.925 i #casi attualmente positivi di #Coronavirus in #Veneto,...

IN CALO GLI ATTUALMENTE POSITIVI: OGGI -163. Sono 10.618 i #casi attualmente positivi di #Coronavirus in #Veneto, 1.026 ...

CORONAVIRUS: RICOVERI IN CALO. Sono 10.800 i #casi attualmente positivi di #Coronavirus in #Veneto, 981 sono i deceduti complessivi e 3.209 le persone che si s...

NESSUN NUOVO CASO NE A VENEZIA NE A ROVIGO. Sono 10.789 i #casi attualmente positivi di #Coronavirus in #Veneto, 940 son...