CINEMA:SOCIAL FORUM E LEGALITA' IN FESTIVAL 'CIAK JUNIOR'
news locale - 09/04/2013 12:42

CORTINA D'AMPEZZO (BELLUNO), 9 APR - Vi saranno i temi dei social forum, della legalità e della proiezione delle aspettative degli adulti sui figli nelle produzioni italiane del festival "Ciak Junior", prodotto dai trevigiani Francesco e Sergio Manfio (Gruppo Alcuni), e traslocato a Cortina d'Ampezzo per questa 24/a edizione. Alla rassegna internazionale di cortometraggi, dal 20 al 25 maggio, quest'anno parteciperanno 10 emittenti e 6 case di produzione da 9 Paesi (oltre all'Italia vi sono Belgio, Cina, Croazia, Francia, Germania, India, Israele e Sudafrica). Ogni anno Ciak Junior coinvolge migliaia di studenti delle scuole medie e superiori di tutto il mondo, impegnati a scrivere una storia per un cortometraggio di cui potranno diventare protagonisti. I ragazzi autori delle storie selezionate, coadiuvati da troupe di professionisti, realizzano il loro cortometraggio in tre giorni di lavoro e i film di Ciak Junior sono quindi condivisi tra le televisioni del network. Fino ad oggi sono stati prodotti oltre 500 film trasmessi da 22 emittenti televisive internazionali. "Per questa edizione - rilevano gli ideatori di Ciak Junior - abbiamo potuto lavorare su un ottimo materiale. Per il tema della legalità, ad esempio, c'é la storia di un gruppo di ragazzi di Caserta che non si rassegna al degrado morale e culturale del proprio territorio". A Treviso, città che fino allo scorso anno è stata la sede della rassegna, quest'anno "ceduta" a Cortina per motivi attribuiti a carenza di budget da parte di Comune e Provincia, dal 27 al 31 maggio si svolgerà il tradizionale workshop sull'animazione.

CINEMA:SOCIAL FORUM E LEGALITA' IN FESTIVAL 'CIAK JUNIOR'

CORTINA D'AMPEZZO (BELLUNO), 9 APR - Vi saranno i temi dei social forum, della legalità e della proiezione delle aspettative degli adulti sui figli nelle produzioni italiane del festival "Ciak Junior", prodotto dai trevigiani Francesco e Sergio Manfio (Gruppo Alcuni), e traslocato a Cortina d'Ampezzo per questa 24/a edizione. Alla rassegna internazionale di cortometraggi, dal 20 al 25 maggio, quest'anno parteciperanno 10 emittenti e 6 case di produzione da 9 Paesi (oltre all'Italia vi sono Belgio, Cina, Croazia, Francia, Germania, India, Israele e Sudafrica). Ogni anno Ciak Junior coinvolge migliaia di studenti delle scuole medie e superiori di tutto il mondo, impegnati a scrivere una storia per un cortometraggio di cui potranno diventare protagonisti. I ragazzi autori delle storie selezionate, coadiuvati da troupe di professionisti, realizzano il loro cortometraggio in tre giorni di lavoro e i film di Ciak Junior sono quindi condivisi tra le televisioni del network. Fino ad oggi sono stati prodotti oltre 500 film trasmessi da 22 emittenti televisive internazionali. "Per questa edizione - rilevano gli ideatori di Ciak Junior - abbiamo potuto lavorare su un ottimo materiale. Per il tema della legalità, ad esempio, c'é la storia di un gruppo di ragazzi di Caserta che non si rassegna al degrado morale e culturale del proprio territorio". A Treviso, città che fino allo scorso anno è stata la sede della rassegna, quest'anno "ceduta" a Cortina per motivi attribuiti a carenza di budget da parte di Comune e Provincia, dal 27 al 31 maggio si svolgerà il tradizionale workshop sull'animazione.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
NUOVA VITA PER L'EX CINEMA CONCORDI. Per l'autunno 2021 l'ex cinema Concordi sarà completamente restaurato, per ospitare al piano terra un'...

SULLE TRACCE DEL CINEMA A PALAZZO BO - Esplorare la sede storica dell'ateneo patavino attraverso la lente del cinema: questo è il percorso Tracce di Cinema nell'ambito del Progetto Visite Guidate Palazzo Bo.

Marco & Pippo - 19/7/2019 Marco & Pippo - L'unico duo che è un trio  - Iscriviti al canale YouTube del Gruppo Tv7, e non perderti nemmeno un nostro video. h...

CINEMA PADOVANI TRA RIQUALIFICAZIONE E ABBANDONO - I cinema di Padova hanno pagato un alto tributo alla crisi e al cambio delle abitudini degli spettatori. Dive...

ENTRO GIUGNO VIA IL DEGRADO AL BASTIONE DELLA GATTA - Nove mesi dopo la chiusura per ragioni di sicurezza, al Bastione della Gatta si è instaurata una situazione di degrado. Per fortuna sono attesi a...

LA PADOVA DEL CINEMA DA DINO RISI A CHECCO ZALONE - Una mostra a Palazzo Moroni ci trasporta nella Padova dei set cinematografici, attraverso i decenni del Novecento e i grandi registi che l'hanno sce...

IL CYBERBULLISMO SI AFFRONTA AL CINEMA - La Polizia di Stato porta al cinema #cuoriconnessi, il docufilm di Luca Pagliari sul tema del cybullismo. Presenti in sala oltri 600 studen...

Verona | L’attore Gastone Moschin, divenuto celebre a metà degli anni Settanta grazie al ruolo dell’architetto Melandri nel film capolavoro diretto da Mario Monicelli., si è spento lunedì all...

Ad aprire la 74a Mostra del cinema di Venezia il film “Downsizing” un film d...

Verona | Inizia domani a Bosco Chiesanuova, e proseguirà fino al 27 agosto, la...