BASKET: VENEZIA SPRECA,SIENA OK ALL'ULTIMO SECONDO CON BROWN
news locale - 22/04/2013 10:52

SIENA, 21 APR - Con un canestro all'ultimo secondo di Bobby Brown, Siena batte Venezia 83-81 dopo aver rimontato un divario anche di 15 punti nel secondo tempo. Il play della Montepaschi è tra i migliori dei toscani, che hanno 22 punti da lui, 16 da Moss, 15 da Eze e 10 da Kangur. I veneti si rammaricano non solo del vantaggio buttato via ma di tante occasioni nel finale per chiudere una partita guidata dai 24 punti di Clark, con un buon contributo anche da Szewczyk (16 punti), Diawara (15), Rosselli (13).

La partita è in equilibrio per tutto il primo quarto, quando Siena riesce a distribuire su tutto il quintetto quanto Venezia riesce a produrre con il grande impatto di Clark in fase di creazione di gioco e di Diawara vicino a canestro. Approfittando dell'imprecisione casalinga al tiro dalla lunga distanza, l'Umana prende il largo con un 10-0 per il 25-35 di metà quarto periodo quando la Montepaschi decide di abbassare il quintetto, così i canestri di Szewczyk e Rosselli permettono ai veneti di toccare anche il 29-42 al 16', ridotto sulla doppia cifra di margine al riposo da Eze. I veneti scappano fino al 36-51 al riotrno in campo poi tre triple di Moss, le schiacciate di Eze, tutto innescato dalle iniziative di Brown permettono a Siena di tornare sul -4 a metà terzo periodo con un break di 1-0, e poi addirittura di mettere la testa avanti sul 64-60 di inizio ultimo quarto con una tripla di Carraretto approfittando delle brutte percentuali ospiti dopo il riposo.

Da qui in poi è un lungo punto a punto, appassionante, che si decide solo in volata. In parità a 9 secondi dalla fine Venezia ha la palla del successo ma Rosselli commette fallo in attacco su Ress e, con cinque secondi a disposizione, Siena si affida a Brown, che attacca il ferro e segna il canestro della vittoria casalinga. 
 

BASKET: VENEZIA SPRECA,SIENA OK ALL'ULTIMO SECONDO CON BROWN

SIENA, 21 APR - Con un canestro all'ultimo secondo di Bobby Brown, Siena batte Venezia 83-81 dopo aver rimontato un divario anche di 15 punti nel secondo tempo. Il play della Montepaschi è tra i migliori dei toscani, che hanno 22 punti da lui, 16 da Moss, 15 da Eze e 10 da Kangur. I veneti si rammaricano non solo del vantaggio buttato via ma di tante occasioni nel finale per chiudere una partita guidata dai 24 punti di Clark, con un buon contributo anche da Szewczyk (16 punti), Diawara (15), Rosselli (13).

La partita è in equilibrio per tutto il primo quarto, quando Siena riesce a distribuire su tutto il quintetto quanto Venezia riesce a produrre con il grande impatto di Clark in fase di creazione di gioco e di Diawara vicino a canestro. Approfittando dell'imprecisione casalinga al tiro dalla lunga distanza, l'Umana prende il largo con un 10-0 per il 25-35 di metà quarto periodo quando la Montepaschi decide di abbassare il quintetto, così i canestri di Szewczyk e Rosselli permettono ai veneti di toccare anche il 29-42 al 16', ridotto sulla doppia cifra di margine al riposo da Eze. I veneti scappano fino al 36-51 al riotrno in campo poi tre triple di Moss, le schiacciate di Eze, tutto innescato dalle iniziative di Brown permettono a Siena di tornare sul -4 a metà terzo periodo con un break di 1-0, e poi addirittura di mettere la testa avanti sul 64-60 di inizio ultimo quarto con una tripla di Carraretto approfittando delle brutte percentuali ospiti dopo il riposo.

Da qui in poi è un lungo punto a punto, appassionante, che si decide solo in volata. In parità a 9 secondi dalla fine Venezia ha la palla del successo ma Rosselli commette fallo in attacco su Ress e, con cinque secondi a disposizione, Siena si affida a Brown, che attacca il ferro e segna il canestro della vittoria casalinga. 
 

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
TARI, CIMP e COSAP: RINVIATE LE SCADENZE A VENEZIA - Arriva il sostegno tanto atteso dai Veneziani. Dopo le disavventure dell’acqua alta e...

CARNEVALE, WEEKEND DI EVENTI A PADOVA E VENEZIA - Dal Volo dell'aquila in piazza...

VENEZIA, WEEKEND DI CARNEVALE CON VOLO DELL'ANGELO - Entra nel vivo il carnevale di Venezia, con il tradizionale volo dell'angelo di domenic...

COMMERCIANTI A VENEZIA, IL DOPO ACQUA GRANDA - A tre mesi dalla seconda marea pi...

VENEZIA, PER IL 2030 MENO BARRIERE ARCHITETTONICHE - Il comune di Venezia ha approvato un importante piano, a scadenza decennale, per la riduzione delle barriere architettoniche presenti nel centro st...

NUOVA MAREA ANNUNCIATA PER DOMENICA A VENEZIA  --- Una nuova marea è stata annunciata per questa domenica a Venenzia, il comune già marto...

Tv7 Match del 15/11/2019 - MURO DI BERLINO-ACQUA ALTA VENEZIA Ospiti: - PATRIZIO ZANELLA,docente di...

BAGNI PUBBLICI VENEZIANI, SERVIZI DA USARE CON CURA - Sono un servizio necessario necessario per i molti turisti che affollano Venezia ma i bagni pubblici della città lagunare sono soprattutto dei lu...

Venerdì 28 giugno sarà bloccata l’attivita di Tribunali e Procure per lo sciopero di tutto il personale amministrativo proclamato da Cgil, Cisl e Uil per l’intera giornata. Causa principale la c...

"La Carta di Venezia contiene le password per aprire la strada a un futuro sostenibile e inclusivo attento alle esigenze...