1 MAGGIO: A TREVISO SINDACATI E IMPRENDITORI INSIEME
news locale - 29/04/2013 14:58

TREVISO, 29 APR - Per la prima volta in Veneto, nella sola provincia di Treviso, la festa del Primo Maggio vedrà la partecipazione nella piazza centrale del capoluogo di associazioni dei lavoratori e dell'imprenditoria. L'inedito 'format' della giornata è stato illustrato oggi dai segretari generali regionali delle tre organizzazioni del lavoro, Giacomo Vendrame (Cgil), Franco Lorenzon (Cisl) e Antonio Confortin (Uil).

Alla manifestazione hanno dato la loro adesione e saranno presenti sul palco con propri esponenti di vertice, Unindustria, Ance, Confcommercio, Confartigianato, Cna, Coldiretti, Cia, Casartigiani, Confagricoltura, Confcooperative e Confesercenti. Gli interventi saranno però affidati ai tre segretari e a una serie di "voci dalla crisi": lavoratori delle varie categorie ed in situazioni diverse, dal precariato alla disoccupazione, dall'immigrazione al mondo studentesco. "Questo - ha spiegato Vendrame - perché deve essere chiaro che il 1 maggio deve continuare ad essere la festa dei lavoratori".
 

1 MAGGIO: A TREVISO SINDACATI E IMPRENDITORI INSIEME

TREVISO, 29 APR - Per la prima volta in Veneto, nella sola provincia di Treviso, la festa del Primo Maggio vedrà la partecipazione nella piazza centrale del capoluogo di associazioni dei lavoratori e dell'imprenditoria. L'inedito 'format' della giornata è stato illustrato oggi dai segretari generali regionali delle tre organizzazioni del lavoro, Giacomo Vendrame (Cgil), Franco Lorenzon (Cisl) e Antonio Confortin (Uil).

Alla manifestazione hanno dato la loro adesione e saranno presenti sul palco con propri esponenti di vertice, Unindustria, Ance, Confcommercio, Confartigianato, Cna, Coldiretti, Cia, Casartigiani, Confagricoltura, Confcooperative e Confesercenti. Gli interventi saranno però affidati ai tre segretari e a una serie di "voci dalla crisi": lavoratori delle varie categorie ed in situazioni diverse, dal precariato alla disoccupazione, dall'immigrazione al mondo studentesco. "Questo - ha spiegato Vendrame - perché deve essere chiaro che il 1 maggio deve continuare ad essere la festa dei lavoratori".
 

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
CONTRIBUTI E FINANZIAMENTI AGEVOLATI PER LE IMPRESE. Intervenuto nella trasmissione Primus Inter Pares, l'Assessore regionale Roberto Marcato ha illustrato i pr...

EQUITÀ SALARIALE PER GLI INFERMIERI: IL FLASH MOB. Flash mob questa mattina all'azienda ospedaliera di Padova. I sindacati degli infermieri italiani chiedono e...

LA RABBIA DEGLI AMBULANTI: SI VUOLE LAVORARE. Vogliono poter tornare a lavorare dal 4 maggio gli ambulanti veneti. E' questa la richiesta di uno dei tanti settori in ginocchio per ...

IL COVID-19 HA BLOCCATO 235.379 IMPRESE VENETE. Le CNA di Veneto, Lombardia ed E...

COMUNE A FIANCO DELLE IMPRESE PER LA FASE 2. Incontro quest'oggi tra l'amministrazione e i rappresentanti di categoria delle attività econo...

EMERGENZA LIQUIDITA' PER LE IMPRESE. 3 imprese su 4 sono in emergenza liquidità. Il 60% ha più che dimezzato i saldi di conto corrente. Se continua l’attua...

40.000 POSTI DI LAVORO PERSI IN VENETO. Dal 23 febbraio, giorno dell’entrata in vigore del primo ...

CRESCITA DEMOGRAFICA, CAMPODARSEGO SFIORA I 15.000 ---- Si dichiara orgoglioso , Mirko Patron Sindaco del Comune di Campodarsego in #Altapadovana per i dati demografici in netta cr...

NUOVE OPPORTUNITÀ DI LAVORO IN ALTA PADOVANA --- Sono 35 i posti disponibili e l'adesione va presentata entro il 9 febbraio 2020. Si torna a proporre concrete opportunità di impi...

SINDACATI: "DALLA REGIONE PIU' RISORSE AGLI ANZIANI" - Nella conferenza stampa congiunta di SPI CGIL...