SANITA':VISITA OCCHIO MA PER L'ALTRO DEVE RIPASSARE NEL 2014
news locale - 03/05/2013 11:42

PADOVA, 3 MAG - Visitata ad un occhio chiede un controllo anche dell'altro ma i sanitari le rispondono che per quello deve tornare con un'altra impegnativa nel 2014. Protagonista una paziente veneziana di 80anni che si era rivolta all'ospedale Sant'Antonio di Padova per il controllo dell'occhio destro da poco operato di cataratta: per poter graduare nuovi occhiali aveva quindi chiesto una verifica del sinistro già sottoposto tre anni fa al medesimo intervento nello stesso nosocomio. I medici avrebbero in questo caso, come indica il Gazzettino, rifiutato la visita per mancanza di indicazione nell'impegnativa presentata e avrebbero invitato la donna a riformulare una prenotazione con un'altra impegnativa. L'anziana ha seguito il consiglio ed il centro unico di prenotazione le ha fissato l'esame per il marzo del 2014.

SANITA':VISITA OCCHIO MA PER L'ALTRO DEVE RIPASSARE NEL 2014

PADOVA, 3 MAG - Visitata ad un occhio chiede un controllo anche dell'altro ma i sanitari le rispondono che per quello deve tornare con un'altra impegnativa nel 2014. Protagonista una paziente veneziana di 80anni che si era rivolta all'ospedale Sant'Antonio di Padova per il controllo dell'occhio destro da poco operato di cataratta: per poter graduare nuovi occhiali aveva quindi chiesto una verifica del sinistro già sottoposto tre anni fa al medesimo intervento nello stesso nosocomio. I medici avrebbero in questo caso, come indica il Gazzettino, rifiutato la visita per mancanza di indicazione nell'impegnativa presentata e avrebbero invitato la donna a riformulare una prenotazione con un'altra impegnativa. L'anziana ha seguito il consiglio ed il centro unico di prenotazione le ha fissato l'esame per il marzo del 2014.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
INFLUENZA STAGIONALE: MIGLIORAMENTI IN VISTA - Per quanto concerne la sanità in...

SPECIALIZZANDI IN CORSIA, ECCO COSA CAMBIA - Le nuove assunzioni di specializzandi negli ospedali veneti non inficieranno la qualità dell'assistenza, grazie a ...

INFLUENZA, NUOVO REPORT DALLA REGIONE - 13.500 casi nella prima settimana dell'anno, con un totale stagionale che arriva a 90.900 casi di in...

INFLUENZA, IN VENETO INCIDENZA BASSA - 51.200 sono i casi registrati di influenza in Veneto, pari a un'incidenza di 1,93 casi ogni mille res...

BISNONNA ELENA DONA RENI E FEGATO A 93 ANNI - Un gesto di estremo altruismo quello compiuto da una bisnonna novantatreenne padovana, venuta a mancare improvvis...

MEDICI SPECIALIZZANDI, ACCORDO REGIONE-UNIVERSITA' - La Giunta Regionale ha autorizzato la firma de...

GIORNATA MONDIALE AIDS, IL BILANCIO PER IL VENETO - Dal 1984 al 2018 sono stati poco meno di 4000 i casi notificati di AIDS in Veneto, a fro...

120 dipendenti dell'Ulss 6 Euganea hanno dato una grande lezione di umanità e coesione lavorativa con un gesto di grande solidarietà nei confronti di una loro...

Martedì 25 giugno l’Azienda Ospedaliera di Padova inizierà a ricevere 600 nuovi letti di ultima ...

COSÌ L'AUTONOMIA POTREBBE AIUTARE LA SANITÀ VENETA Tra i tanti punti che il Veneto intende chiede...