CADAVERE PRIVO TESTA E BRACCIA IN LAGUNA, GIALLO A VENEZIA
news locale - 30/05/2013 11:22

VENEZIA, 30 MAG - Il cadavere smembrato di una persona, probabilmente una donna, è stato ripescato in laguna di Venezia ieri pomeriggio, nel canale della Giudecca. Il corpo, in acqua da diverso tempo, era privo della testa e delle braccia, e la cassa toracica era ridotta praticamente allo scheletro. Stando ad alcuni indumenti che ancora aveva addosso, in particolare un paio di stivaletti con il tacco, potrebbe trattarsi di una donna; ma le condizioni della salma rendono impossibile al momento una sua identificazione, così come è difficile ipotizzare le cause della morte. Il cadavere è stato notato mentre galleggiava a pelo d'acqua da un uomo che passava con la propria barca, nella zona di Sacca Fisola. Questi ha dato l'allarme e sul posto sono giunti i Vigili del fuoco, con gli uomini del Nucleo natanti, ed i Carabinieri, che hanno ripescato il corpo, ora a disposizione della magistratura. Si cercherà di verificare le segnalazioni di persone scomparse, ma non si esclude l'ipotesi di un incidente, capitato ad una persona che potrebbe essere caduta in acqua, venendo poi straziata dalle eliche delle barche o delle navi in transito nel canale.

CADAVERE PRIVO TESTA E BRACCIA IN LAGUNA, GIALLO A VENEZIA

VENEZIA, 30 MAG - Il cadavere smembrato di una persona, probabilmente una donna, è stato ripescato in laguna di Venezia ieri pomeriggio, nel canale della Giudecca. Il corpo, in acqua da diverso tempo, era privo della testa e delle braccia, e la cassa toracica era ridotta praticamente allo scheletro. Stando ad alcuni indumenti che ancora aveva addosso, in particolare un paio di stivaletti con il tacco, potrebbe trattarsi di una donna; ma le condizioni della salma rendono impossibile al momento una sua identificazione, così come è difficile ipotizzare le cause della morte. Il cadavere è stato notato mentre galleggiava a pelo d'acqua da un uomo che passava con la propria barca, nella zona di Sacca Fisola. Questi ha dato l'allarme e sul posto sono giunti i Vigili del fuoco, con gli uomini del Nucleo natanti, ed i Carabinieri, che hanno ripescato il corpo, ora a disposizione della magistratura. Si cercherà di verificare le segnalazioni di persone scomparse, ma non si esclude l'ipotesi di un incidente, capitato ad una persona che potrebbe essere caduta in acqua, venendo poi straziata dalle eliche delle barche o delle navi in transito nel canale.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy