CINEMA: GRAVITY DI CUARON APRE 70/A MOSTRA VENEZIA
news locale - 03/07/2013 12:04

VENEZIA, 3 LUG - Gravity, il nuovo film diretto da Alfonso Cuaron, interpretato da Sandra Bullock e George Clooney, aprirà (fuori Concorso) la 70/a Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica (28 agosto - 7 settembre 2013) della Biennale di Venezia. Gravity sarà proiettato in prima mondiale in 3D la sera del 28 agosto nella Sala Grande del Palazzo del Cinema al Lido, a seguire la cerimonia di apertura. Il legame di Alfonso Cuaron con la Mostra di Venezia risale al 2001, quando il suo film Y tu mama tambien vinse l'Osella per la miglior sceneggiatura (di Carlos e Alfonso Cuaron) e il Premio Marcello Mastroianni (Gael Garcia Bernal e Diego Luna). Direttore della Mostra quell'anno era Alberto Barbera. Nel 2006, I figli degli uomini vinse l'Osella per la migliore fotografia, premiando Emmanuel Lubezki, che è il direttore della fotografia anche di Gravity. E nel 2007, il co-sceneggiatore di Gravity Jonas Cuaron fece il suo debutto da regista con Ao Ua alla Settimana Internazionale della Critica di Venezia. Gravity, una produzione Warner Bros. Pictures, è un thriller ambientato nello spazio profondo. Nel film, Sandra Bullock è la dottoressa Ryan Stone, ingegnere medico alla sua prima missione spaziale, comandata dall'astronauta veterano Matt Kowalsky (George Clooney), al suo ultimo volo prima del ritiro. Ma durante una passeggiata spaziale di routine, un incidente li sorprende. La nave è distrutta, lasciando Stone e Kowalsky completamente soli, legati a nulla se non l'uno all'altra, vorticando nell'oscurità. L'assordante silenzio fa capire che hanno perso ogni contatto con la terra e ogni possibilità di salvezza. La sola via che resta è spingersi oltre, nel terrificante infinito dello spazio. Venezia aveva aperto in precedenza nel 2000 con un film di fantascienza, Space Cowboys di Clint Eastwood, alla 57. Mostra, diretta da Alberto Barbera.

CINEMA: GRAVITY DI CUARON APRE 70/A MOSTRA VENEZIA

VENEZIA, 3 LUG - Gravity, il nuovo film diretto da Alfonso Cuaron, interpretato da Sandra Bullock e George Clooney, aprirà (fuori Concorso) la 70/a Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica (28 agosto - 7 settembre 2013) della Biennale di Venezia. Gravity sarà proiettato in prima mondiale in 3D la sera del 28 agosto nella Sala Grande del Palazzo del Cinema al Lido, a seguire la cerimonia di apertura. Il legame di Alfonso Cuaron con la Mostra di Venezia risale al 2001, quando il suo film Y tu mama tambien vinse l'Osella per la miglior sceneggiatura (di Carlos e Alfonso Cuaron) e il Premio Marcello Mastroianni (Gael Garcia Bernal e Diego Luna). Direttore della Mostra quell'anno era Alberto Barbera. Nel 2006, I figli degli uomini vinse l'Osella per la migliore fotografia, premiando Emmanuel Lubezki, che è il direttore della fotografia anche di Gravity. E nel 2007, il co-sceneggiatore di Gravity Jonas Cuaron fece il suo debutto da regista con Ao Ua alla Settimana Internazionale della Critica di Venezia. Gravity, una produzione Warner Bros. Pictures, è un thriller ambientato nello spazio profondo. Nel film, Sandra Bullock è la dottoressa Ryan Stone, ingegnere medico alla sua prima missione spaziale, comandata dall'astronauta veterano Matt Kowalsky (George Clooney), al suo ultimo volo prima del ritiro. Ma durante una passeggiata spaziale di routine, un incidente li sorprende. La nave è distrutta, lasciando Stone e Kowalsky completamente soli, legati a nulla se non l'uno all'altra, vorticando nell'oscurità. L'assordante silenzio fa capire che hanno perso ogni contatto con la terra e ogni possibilità di salvezza. La sola via che resta è spingersi oltre, nel terrificante infinito dello spazio. Venezia aveva aperto in precedenza nel 2000 con un film di fantascienza, Space Cowboys di Clint Eastwood, alla 57. Mostra, diretta da Alberto Barbera.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
NUOVA VITA PER L'EX CINEMA CONCORDI. Per l'autunno 2021 l'ex cinema Concordi sarà completamente restaurato, per ospitare al piano terra un'attività commerciale di ristorazione e ...

SULLE TRACCE DEL CINEMA A PALAZZO BO - Esplorare la sede storica dell'ateneo patavino attraverso la lente del cinema: questo è il percorso Tracce di Cinema nell'ambito del Progett...

Marco & Pippo - 19/7/2019 Marco & Pippo - L'unico duo che è un trio  - Iscri...

CINEMA PADOVANI TRA RIQUALIFICAZIONE E ABBANDONO - I cinema di Padova hanno pagato un alto tributo alla crisi e al cambio delle abitudini degli spettatori. Diverse strutture giacci...

ENTRO GIUGNO VIA IL DEGRADO AL BASTIONE DELLA GATTA - Nove mesi dopo la chiusura per ragioni di sicurezza, al Bastione della Gatta si è instaurata una situazione di degrado. Per f...

LA PADOVA DEL CINEMA DA DINO RISI A CHECCO ZALONE - Una mostra a Palazzo Moroni ci trasporta nella Padova dei set cinematografici, attraverso i decenni del Nove...

IL CYBERBULLISMO SI AFFRONTA AL CINEMA - La Polizia di Stato porta al cinema #cuoriconnessi, il docu...

Verona | L’attore Gastone Moschin, divenuto celebre a metà degli anni Settanta grazie al ruolo dell’architetto Melandri nel film capolavoro diretto da Mario Monicelli., si è...

Ad aprire la 74a Mostra del cinema di Venezia il film “Downsizing” un film d...

Verona | Inizia domani a Bosco Chiesanuova, e proseguirà fino al 27 agosto, la ventitreesima edizione della rassegna cinematografica inter...