Pesca: sequestri e denunce per commercializzazione illecita
news locale - 18/07/2013 13:12

VENEZIA, 18 LUG - La Guardia Costiera di Venezia e quella di Genova hanno sequestrato alcuni esemplari di tonno rosso, 2 quintali e mezzo di pescespada, alcuni quintali di squalo smeriglio, ed una tonnellata di pesce vario. Il sequestro é stato fatto nell'ambito del contrasto della commercializzazione illegale di prodotti ittici. I militari della guardia costiera coordinati dai rispettivi centri di controllo area pesca, hanno operato nelle ultime due settimane, in collaborazione con i servizi veterinari delle Asl di Bergamo e Milano, in aziende alimentari e piattaforme dell'interland milanese e bergamasco. L'ispezione si è conclusa con il sequestro amministrativo di alcuni esemplari di tonno rosso, provenienti da circuiti di pesca illegale, e catturati fuori dalle quote previste dalla comunita europea. Sono stati inoltre posti sotto sequestro 2 quintali e mezzo di pescespada, alcuni quintali di squalo smeriglio, ed una tonnellata di pesce vario, per violazione delle norme sulla etichettatura e tracciabilità. Un grosso quantitativo di prodotti ittici (11 tonnellate circa) è stato inolte posto sotto sequestro penale per frode in commercio, essendo stato rinvenuto con etichettatura risalente a prodotti provenienti dal mediterraneo mentre si trattava invece di prodotto pescato in area indopacifica. Sono state comminate sanzioni amministrative per un totale di 136.500 euro mentre due titolari di esercizi commerciali di distribuzione sono stati segnalati all'autorita giudiziaria per frode in commercio e per commercio di prodotti alimentari in stato di alterazione e cattiva conservazione.

Pesca: sequestri e denunce per commercializzazione illecita

VENEZIA, 18 LUG - La Guardia Costiera di Venezia e quella di Genova hanno sequestrato alcuni esemplari di tonno rosso, 2 quintali e mezzo di pescespada, alcuni quintali di squalo smeriglio, ed una tonnellata di pesce vario. Il sequestro é stato fatto nell'ambito del contrasto della commercializzazione illegale di prodotti ittici. I militari della guardia costiera coordinati dai rispettivi centri di controllo area pesca, hanno operato nelle ultime due settimane, in collaborazione con i servizi veterinari delle Asl di Bergamo e Milano, in aziende alimentari e piattaforme dell'interland milanese e bergamasco. L'ispezione si è conclusa con il sequestro amministrativo di alcuni esemplari di tonno rosso, provenienti da circuiti di pesca illegale, e catturati fuori dalle quote previste dalla comunita europea. Sono stati inoltre posti sotto sequestro 2 quintali e mezzo di pescespada, alcuni quintali di squalo smeriglio, ed una tonnellata di pesce vario, per violazione delle norme sulla etichettatura e tracciabilità. Un grosso quantitativo di prodotti ittici (11 tonnellate circa) è stato inolte posto sotto sequestro penale per frode in commercio, essendo stato rinvenuto con etichettatura risalente a prodotti provenienti dal mediterraneo mentre si trattava invece di prodotto pescato in area indopacifica. Sono state comminate sanzioni amministrative per un totale di 136.500 euro mentre due titolari di esercizi commerciali di distribuzione sono stati segnalati all'autorita giudiziaria per frode in commercio e per commercio di prodotti alimentari in stato di alterazione e cattiva conservazione.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
LE REGOLE DELLA PESCA NEL PADOVANO - L'attività di pesca è regolata da norme regionali e prevede un pagamento, per la pratica sportivo - dilettantistica, di 3...

Una donna di 27 anni è stata arrestata dalla polizia di Vicenza con l'accusa di estorsione nei confronti di un facoltoso manager vicentino,...

AGROALIMENTARE IN VENETO, IL BILANCIO DEL 2016 Ammonta a 5 miliardi e mezzo di euro il valore dell'agricoltura veneta nel 2016. Ad evidenzi...

Siamo andati a scoprire le buonissime pesche di Verona IGP e abbiamo conosciuto il presidente del Consorzio Pesca di Ver...

E' stato presentato al padiglione Expo Aquae Venezia a Marghera, un piano sperimentale di gestione delle principali risorse ittiche della laguna di Venezia. L...

VENEZIA, 3 LUG - "Questa è l'ultima riunione come 'unita' di crisi della pescà: d'ora in avanti questo organismo diventerà 'gruppo di consultazione strategico permanente' con il quale interfaccia...

VENEZIA, 7 MAR - I carabinieri di Chioggia hanno denunciato 10 pescatori responsabili di frode nell'esercizio del commercio, falsità commessa da privato in atto pubblico e procurato allarme. I mili...

VENEZIA, 13 FEB - Tour veneto di Promotruck del Buon pescato italiano grazie ad un autoarticolato attrezzato per far conoscere al grande pubblico le caratteri...

VENEZIA, 3 GEN - "La valorizzazione delle Organizzazioni dei Produttori e l'agevolazione di forme di aggregazione tra imprese venete che operano nel settore d...

VENEZIA, 29 NOV - Una motovedetta della Guardia di finanza di Chioggia in serv...