Regioni:Veneto,ok liquidazione contributi famiglie numerose
news locale - 18/07/2013 12:42

VENEZIA, 18 LUG - Il procedimento di liquidazione dei contributi 2012 alle famiglie numerose e a quelle con parti trigemellari, confermati per il 2012 dalla Regione Veneto in due milioni e mezzo complessivi, è praticamente concluso. Lo hanno annunciato l'assessore ai Servizi sociali, Remo Sernagiotto, e il dirigente regionale Mario Modolo in una conferenza stampa alla presenza dei rappresentanti delle famiglie interessate. Il contributo, a fondo perduto e senza vincoli d'acquisto, è modulato progressivamente, dai 1.220 ai 600 euro annui, per le famiglie da nove o più figli, fino alle famiglie con quattro figli, mentre ammonta a 900 euro annui per le famiglie con parti trigemellari. Le domande presentate ai Comuni sono state 4.803 (di cui 1.855 straniere da 74 Paesi), con 3.856 famiglie (selezionate con il criterio del numero di figli) che beneficiano del contributo. Scendendo nel dettaglio, i Comuni con famiglie beneficiarie (sono state escluse solo due famiglie, una con 5 e una con 4 figli, per un reddito isee superiore al tetto fissato dal decreto) sono 35 in provincia di Belluno, 76 (e due unioni di Comuni) a Padova, 35 a Rovigo, 91 a Treviso, 40 a Venezia, 72 (e tre unioni) a Verona e 93 (e due unioni) a Vicenza. "E' il terzo anno - ha ricordato Sernagiotto - che la Regione Veneto, unica in Italia, stanzia questo contributo, che, dopo l'iniziale progetto pilota da un milione di euro per capire lo stato dell' arte, ha visto confermati i due milioni e mezzo del 2011. E' un intervento piccolo, ma una goccia utilissima per queste famiglie che, in un contesto in cui aumentano i nuclei familiari in stato di bisogno, le famiglie numerose hanno più bisogno di altre. E' per questo che - ha osservato - riteniamo che, usciti dalla sperimentazione, debba rimanere come progettualità permanente, perchè sono buone politiche, che evitano quelle emergenze che si creano intervenendo a posteriori". "Stiamo già preparando molto in anticipo - ha spiegato Modolo - il nuovo programma di interventi per il 2013, con l'idea di migliorare e procedere più velocemente nell'erogazione di contributi". "Entro settembre - ha aggiunto l'assessore - approveremo la delibera relativa". Il problema principale è legato al patto di stabilità, esteso ora ai Comuni più piccoli. "Dovremo spiegare loro - ha concluso Sernagiotto - di tenere una quota del patto per questo intervento diretto".

Regioni:Veneto,ok liquidazione contributi famiglie numerose

VENEZIA, 18 LUG - Il procedimento di liquidazione dei contributi 2012 alle famiglie numerose e a quelle con parti trigemellari, confermati per il 2012 dalla Regione Veneto in due milioni e mezzo complessivi, è praticamente concluso. Lo hanno annunciato l'assessore ai Servizi sociali, Remo Sernagiotto, e il dirigente regionale Mario Modolo in una conferenza stampa alla presenza dei rappresentanti delle famiglie interessate. Il contributo, a fondo perduto e senza vincoli d'acquisto, è modulato progressivamente, dai 1.220 ai 600 euro annui, per le famiglie da nove o più figli, fino alle famiglie con quattro figli, mentre ammonta a 900 euro annui per le famiglie con parti trigemellari. Le domande presentate ai Comuni sono state 4.803 (di cui 1.855 straniere da 74 Paesi), con 3.856 famiglie (selezionate con il criterio del numero di figli) che beneficiano del contributo. Scendendo nel dettaglio, i Comuni con famiglie beneficiarie (sono state escluse solo due famiglie, una con 5 e una con 4 figli, per un reddito isee superiore al tetto fissato dal decreto) sono 35 in provincia di Belluno, 76 (e due unioni di Comuni) a Padova, 35 a Rovigo, 91 a Treviso, 40 a Venezia, 72 (e tre unioni) a Verona e 93 (e due unioni) a Vicenza. "E' il terzo anno - ha ricordato Sernagiotto - che la Regione Veneto, unica in Italia, stanzia questo contributo, che, dopo l'iniziale progetto pilota da un milione di euro per capire lo stato dell' arte, ha visto confermati i due milioni e mezzo del 2011. E' un intervento piccolo, ma una goccia utilissima per queste famiglie che, in un contesto in cui aumentano i nuclei familiari in stato di bisogno, le famiglie numerose hanno più bisogno di altre. E' per questo che - ha osservato - riteniamo che, usciti dalla sperimentazione, debba rimanere come progettualità permanente, perchè sono buone politiche, che evitano quelle emergenze che si creano intervenendo a posteriori". "Stiamo già preparando molto in anticipo - ha spiegato Modolo - il nuovo programma di interventi per il 2013, con l'idea di migliorare e procedere più velocemente nell'erogazione di contributi". "Entro settembre - ha aggiunto l'assessore - approveremo la delibera relativa". Il problema principale è legato al patto di stabilità, esteso ora ai Comuni più piccoli. "Dovremo spiegare loro - ha concluso Sernagiotto - di tenere una quota del patto per questo intervento diretto".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
LE INDUSTRIE VENETE UNITE CONTRO IL VIRUS  - Le industrie venete durante i mesi di emergenza sanitaria, non si sono tir...

Il Coronavirus non ha risparmiato nessuno, e Coldiretti in occasione della giornata della alimentazi...

REGIONE VENETO AUMENTA IL BONUS PER LA CASA - La Giunta regionale del Veneto ha deciso su proposta dell'Assessore al Sociale e all'Edilizia Residenziale Manuela Lanzarin, di estendere a più benificar...

3 MILIONI E MEZZO PER RILANCIARE IL TURISMO - La Giunta Regionale del Veneto ha deciso di incrementare di 3,6 milioni di euro i contributi d...

DALLA REGIONE 60 MILIONI PER LE IMPRESE - " Il fondo anticrisi fa parte del Piano Ora Veneto, ed è una delle tante iniziative di sostegno al sistema produttivo Veneto già attuat...

CROLLANO I CONSUMI IN VENETO - "Una cifra impressionante che da sola la dice lun...

PROTEZIONE CIVILE, UNA FESTA PER RINGRAZIARLI - Si è svolta presso la sede della Protezione Civile di Padova, una cerimonia per ringraziare...

CALANO I RICOVERI,IN OSPEDALE SUPERATI 1000 DECESSI. Sono 9.925 i #casi attualmente positivi di #Coronavirus in #Veneto, 1.206 sono i deceduti complessivi e 5.750 le persone che si sono negativizzate,...

IN CALO GLI ATTUALMENTE POSITIVI: OGGI -163. Sono 10.618 i #casi attualmente positivi di #Coronavirus in #Veneto, 1.026 ...

CORONAVIRUS: RICOVERI IN CALO. Sono 10.800 i #casi attualmente positivi di #Coronavirus in #Veneto, 981 sono i deceduti...