Ambiente: Conte, sì messa sicurezza area Aim a Vicenza
news locale - 25/07/2013 13:11

VENEZIA, 25 LUG - Il Comune di Vicenza potrà avviare la bonifica dell'area Aim S.p.A., in Contrà San Biagio, utilizzando parte dei finanziamenti regionali già assegnati per il ripristino del sito degradato Ex Acciaierie Beltrame. Lo ha autorizzato la Giunta veneta, su iniziativa dell'assessore alle politiche dell'ambiente Maurizio Conte, in considerazione di sopravvenute emergenze nell'area interessata. "La realizzazione dell'intervento di messa in sicurezza operativa dell'area Aim di Contrà San Biagio - ha spiegato Conte - ha infatti fatto riscontrare una situazione di contaminazione storica del sottosuolo, derivante da pregresse attività industriali (ex gasometro), presumibilmente databili tra gli anni Trenta e Cinquanta del secolo scorso. Nello stesso tempo, nell'area Ex Acciaierie Beltrame è stato approvata e realizzata la messa in sicurezza operativa, per un suo utilizzo temporaneo quale parcheggio e, dopo l'intervento, la situazione dell'area non rileva problematiche ambientali e sanitarie". "Peraltro, proprio per la bonifica dell'ex Acciaierie Beltrame, alla fine del 2009 la Regione aveva assegnato al capoluogo berico 2 milioni 160 mila euro. Rispetto a questa situazione abbiamo accolto la richiesta dell'amministrazione comunale di utilizzare 1 milione 400 mila euro di quella somma per la bonifica Aim, cioè la differenza tra la quota del fondo di rotazione già assegnata per l'ex Acciaierie Beltrame e quella destinata al Comune per l'intervento di bonifica della stessa area, pari a 760 mila euro".

Ambiente: Conte, sì messa sicurezza area Aim a Vicenza

VENEZIA, 25 LUG - Il Comune di Vicenza potrà avviare la bonifica dell'area Aim S.p.A., in Contrà San Biagio, utilizzando parte dei finanziamenti regionali già assegnati per il ripristino del sito degradato Ex Acciaierie Beltrame. Lo ha autorizzato la Giunta veneta, su iniziativa dell'assessore alle politiche dell'ambiente Maurizio Conte, in considerazione di sopravvenute emergenze nell'area interessata. "La realizzazione dell'intervento di messa in sicurezza operativa dell'area Aim di Contrà San Biagio - ha spiegato Conte - ha infatti fatto riscontrare una situazione di contaminazione storica del sottosuolo, derivante da pregresse attività industriali (ex gasometro), presumibilmente databili tra gli anni Trenta e Cinquanta del secolo scorso. Nello stesso tempo, nell'area Ex Acciaierie Beltrame è stato approvata e realizzata la messa in sicurezza operativa, per un suo utilizzo temporaneo quale parcheggio e, dopo l'intervento, la situazione dell'area non rileva problematiche ambientali e sanitarie". "Peraltro, proprio per la bonifica dell'ex Acciaierie Beltrame, alla fine del 2009 la Regione aveva assegnato al capoluogo berico 2 milioni 160 mila euro. Rispetto a questa situazione abbiamo accolto la richiesta dell'amministrazione comunale di utilizzare 1 milione 400 mila euro di quella somma per la bonifica Aim, cioè la differenza tra la quota del fondo di rotazione già assegnata per l'ex Acciaierie Beltrame e quella destinata al Comune per l'intervento di bonifica della stessa area, pari a 760 mila euro".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
A PADOVA LA CAMPAGNA CONTRO L'ABBANDONO DI RIFIUTI - Pulizia per le vie della ci...

GIORNATA MONDIALE DELL'AMBIENTE PER LA BIODIVERSITÀ. Il 5 giugno si celebra la ...

INQUINAMENTO LUMINOSO,ARRIVANO 2.500 LED A PIAZZOLA --- Si fa sul serio a Piazzola sul Brenta in #Altapadovana. Il Comune è ormai da tempo impegnato nel contra...

ILLUMINAZIONE PUBBLICA, GRANTORTO ABBATE I COSTI  ---- Grantorto, Comune tra i primi in #Altapadovana a capire le potenzialità offerte delle nuove tecnologie, utili sia per l’ambiente che al rispa...

UNA DOMENICA INSIEME PER L'AMBIENTE A SAN GIORGIO  ---- Prosegue l’impegno dell’Amministrazione di San Giorgio in Bosco , in #Altapadov...

REALIZZATE GIÀ 447 PIANTUMAZIONI A TREBASELEGHE --- Tra le promesse in campagna elettorale, la piantumazione di una pianta ogni giorno di mandato. ATrebaseleghe, in #Altapadovana, sembra che l’Ammi...

COLDIRETTI: URGE DIFESA CONTRO LA CIMICE ASIATICA - Ancora grande insicurezza tra i frutticoltori veneti per i possibili danni causati dall...

SMOG, POLVERI SOTTILI IN CALO NEL 2019 - I dati ARPAV mostrano un'inflessione dei livelli di inquinanti in Veneto nel 2...

RINNOVATI I SERRAMENTI ALLA PRIMARIA DI MARSANGO ---- L'Amministrazione del Comune di Campo San Martino in #Altapadovana sta completando la sostituzione degli i...

SEI NUOVI PERCORSI PIEDIBUS ALLA PRIMARIA MANIN - Rinunciare all'auto per andar...