Ambiente:Zaia,Veneto si conferma virtuoso in riciclo rifiuti
news locale - 11/09/2013 11:56

VENEZIA, 11 SET - "E' ormai un trend costante quello fotografato ogni anno dal rapporto sulla produzione e la gestione dei rifiuti, realizzato dall'Osservatorio Regionale: il Veneto si colloca costantemente ai primi posti tra le regioni italiane quanto a raccolta differenziata". E' il commento del Presidente del Veneto Luca Zaia alle notizie secondo cui molti comuni, fra cui quello di Arzignano (Vicenza), premiamo i cittadini con benefit per convincerli a rispettare le regole. "Bene ogni iniziativa che consenta di aumentare ancora le nostre già alte percentuali, ma i veneti sono più che sensibili - prosegue Zaia - se si considera che nel 2012 la raccolta differenziata ha raggiunto il 62,5% del totale (+2,2% rispetto al 2011). Questa percentuale consente al Veneto di superare ormai da sei anni l'obiettivo del 50% previsto dal Piano regionale e da due anni quello del 60% dalla normativa nazionale. La provincia di Treviso con il 75% si conferma al primo posto nella classifica regionale della raccolta differenziata, segue Belluno con il 65% ma tutte le altre province, ad eccezione di Venezia (53%), hanno raggiunto o superato l'obiettivo del 60% fissato per il 2011". "I dati, più che positivi, attestano di un sistema sul territorio che funziona e di una sempre più diffusa sensibilità su questi tema da parte della popolazione che sta dando un contributo fondamentale al corretto recupero dei rifiuti - continua Zaia - Una situazione di eccellenza, riconosciuta anche dalle associazioni ambientaliste. Per il futuro si proseguirà su questa strada, puntando ad aumentare ancora il recupero dei materiali e dare la svolta significativa al ricorso alla discarica come ultima opzione possibile. Questi obiettivi sono indicati anche dal nuovo Piano regionale per i rifiuti urbani e speciali. Per la raccolta differenziata si prevede il raggiungimento come media regionale del 70% nel 2020. Ma va segnalato che nel 2012 sono già 290 i comuni veneti che hanno superato questo valore (pari al 55% dei comuni veneti) e 155 quelli vicini a tale soglia, avendo raggiunto o superato il 65%".

Ambiente:Zaia,Veneto si conferma virtuoso in riciclo rifiuti

VENEZIA, 11 SET - "E' ormai un trend costante quello fotografato ogni anno dal rapporto sulla produzione e la gestione dei rifiuti, realizzato dall'Osservatorio Regionale: il Veneto si colloca costantemente ai primi posti tra le regioni italiane quanto a raccolta differenziata". E' il commento del Presidente del Veneto Luca Zaia alle notizie secondo cui molti comuni, fra cui quello di Arzignano (Vicenza), premiamo i cittadini con benefit per convincerli a rispettare le regole. "Bene ogni iniziativa che consenta di aumentare ancora le nostre già alte percentuali, ma i veneti sono più che sensibili - prosegue Zaia - se si considera che nel 2012 la raccolta differenziata ha raggiunto il 62,5% del totale (+2,2% rispetto al 2011). Questa percentuale consente al Veneto di superare ormai da sei anni l'obiettivo del 50% previsto dal Piano regionale e da due anni quello del 60% dalla normativa nazionale. La provincia di Treviso con il 75% si conferma al primo posto nella classifica regionale della raccolta differenziata, segue Belluno con il 65% ma tutte le altre province, ad eccezione di Venezia (53%), hanno raggiunto o superato l'obiettivo del 60% fissato per il 2011". "I dati, più che positivi, attestano di un sistema sul territorio che funziona e di una sempre più diffusa sensibilità su questi tema da parte della popolazione che sta dando un contributo fondamentale al corretto recupero dei rifiuti - continua Zaia - Una situazione di eccellenza, riconosciuta anche dalle associazioni ambientaliste. Per il futuro si proseguirà su questa strada, puntando ad aumentare ancora il recupero dei materiali e dare la svolta significativa al ricorso alla discarica come ultima opzione possibile. Questi obiettivi sono indicati anche dal nuovo Piano regionale per i rifiuti urbani e speciali. Per la raccolta differenziata si prevede il raggiungimento come media regionale del 70% nel 2020. Ma va segnalato che nel 2012 sono già 290 i comuni veneti che hanno superato questo valore (pari al 55% dei comuni veneti) e 155 quelli vicini a tale soglia, avendo raggiunto o superato il 65%".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
A PADOVA LA CAMPAGNA CONTRO L'ABBANDONO DI RIFIUTI - Pulizia per le vie della città, iniziativa promossa dalla Cooperativa ERICA con il so...

GIORNATA MONDIALE DELL'AMBIENTE PER LA BIODIVERSITÀ. Il 5 giugno si celebra la #giornatamondialedellambiente 2020; un evento per sensibiliz...

MEZZI DI TRASPORTO: SI SALE CON GUANTI E MASCHERINE. E' entrata in vigore dalla scorsa mezzanotte e lo sarà fino al 13 aprile la nuova ordinanza regionale che obbliga a salire sui mezzi di trasporto ...

INQUINAMENTO LUMINOSO,ARRIVANO 2.500 LED A PIAZZOLA --- Si fa sul serio a Piazzo...

ILLUMINAZIONE PUBBLICA, GRANTORTO ABBATE I COSTI  ---- Grantorto, Comune tra i primi in #Altapadovana a capire le potenzialità offerte delle nuove tecnologie, utili sia per l’ambiente che al rispa...

UNA DOMENICA INSIEME PER L'AMBIENTE A SAN GIORGIO  ---- Prosegue l’impegno dell’Amministrazione di San Giorgio in Bosco , in #Altapadov...

REALIZZATE GIÀ 447 PIANTUMAZIONI A TREBASELEGHE --- Tra le promesse in campagna elettorale, la pian...

SPECIALIZZANDI IN CORSIA, ECCO COSA CAMBIA - Le nuove assunzioni di specializzan...

SINDACATI: "DALLA REGIONE PIU' RISORSE AGLI ANZIANI" - Nella conferenza stampa c...

VENETO, NUOVI INTROITI DALLA VENDITA DEGLI IMMOBILI - 6 milioni di introito nel 2019, 38 milioni complessivi dal 2010 e altri 67 immobili per cui è già attiv...