Incidenti stradali: nel 2011 205mila sinistri in Italia
news locale - 13/09/2013 11:42

VENEZIA, 13 SET - Leggere i numeri riguardanti i morti e i feriti dovuti all'incidentalità stradale è paragonabile a leggere un bollettino di guerra. Lo evidenzia l'ultimo numero di "Statistiche flash", la pubblicazione periodica curata dalla Direzione sistema statistico della Regione Veneto. Nel 2011, in Italia, sono stati rilevati 205.638 incidenti con lesioni a persone. Sono morte a causa di tali incidenti ben 3.860 persone, mentre i feriti sono stati pari a 292.019. Gli incidenti rilevati nel territorio veneto sono stati 15.564, con 369 morti e 21.517 feriti. Tali numeri rappresentano, rispettivamente, il 7,6, il 9,6 e il 7,4 della quota nazionale. Nel 2011 rispetto al 2010, in Italia, le variazioni in diminuzione sono state del 2,7% nel numero di incidenti, del 5,6% nel numero dei morti e del 3,5% nel conteggio dei feriti. I dati rilevati in Veneto misurano una diminuzione inferiore sul numero di incidenti e sui feriti, ma gli incidenti rilevati hanno evidenziato una diminuzione della gravità superiore di 1,2 punti percentuali rispetto all'Italia con un decremento nel numero dei morti del 6,8%. Le quote percentuali per categoria di strada ci informano che gli eventi incidentali accaduti sulle strade extraurbane, pur essendo intorno al 20% del totale, sono responsabili di quasi la metà (circa il 45%) dei morti. Il tracciato dell'indice di mortalità per giorno della settimana evidenzia una maggiore gravità degli incidenti rilevati in Veneto rispetto al dato nazionale. I giorni più pericolosi sono la domenica e il sabato. In Veneto anche il venerdì è una giornata particolarmente critica.

Incidenti stradali: nel 2011 205mila sinistri in Italia

VENEZIA, 13 SET - Leggere i numeri riguardanti i morti e i feriti dovuti all'incidentalità stradale è paragonabile a leggere un bollettino di guerra. Lo evidenzia l'ultimo numero di "Statistiche flash", la pubblicazione periodica curata dalla Direzione sistema statistico della Regione Veneto. Nel 2011, in Italia, sono stati rilevati 205.638 incidenti con lesioni a persone. Sono morte a causa di tali incidenti ben 3.860 persone, mentre i feriti sono stati pari a 292.019. Gli incidenti rilevati nel territorio veneto sono stati 15.564, con 369 morti e 21.517 feriti. Tali numeri rappresentano, rispettivamente, il 7,6, il 9,6 e il 7,4 della quota nazionale. Nel 2011 rispetto al 2010, in Italia, le variazioni in diminuzione sono state del 2,7% nel numero di incidenti, del 5,6% nel numero dei morti e del 3,5% nel conteggio dei feriti. I dati rilevati in Veneto misurano una diminuzione inferiore sul numero di incidenti e sui feriti, ma gli incidenti rilevati hanno evidenziato una diminuzione della gravità superiore di 1,2 punti percentuali rispetto all'Italia con un decremento nel numero dei morti del 6,8%. Le quote percentuali per categoria di strada ci informano che gli eventi incidentali accaduti sulle strade extraurbane, pur essendo intorno al 20% del totale, sono responsabili di quasi la metà (circa il 45%) dei morti. Il tracciato dell'indice di mortalità per giorno della settimana evidenzia una maggiore gravità degli incidenti rilevati in Veneto rispetto al dato nazionale. I giorni più pericolosi sono la domenica e il sabato. In Veneto anche il venerdì è una giornata particolarmente critica.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
SICURA E RIQUALIFICATA VIA MOLINO NUOVO A RUSTEGA ---- Quando pubblico e privato collaborano ne beneficia la comunità. E’ da questo importante principio che è nata la collabora...

Tv7 con Voi del 13/1/2020 - Aggiornamenti sul codice della strada   Ospiti: - Stefano Zara, Consulente Finanziario - Chiara Maria Marton, A...

Tv7 con Voi del 30/9/2019 - Sicurezza sulle strade Ospiti: - Eduardo Sivori, Generale CC - Iscriviti al canale YouTube del Gruppo Tv7, e non perderti nemmeno un nostro video. http://www.youtube.com/...

MUORE A 30 ANNI IN MOTO, DINAMICA ANCORA INCERTA. Tragedia della strada ieri sera, nella zona della Mandria, dove un cen...

TRAGEDIA IN AUTOSTRADA, TRAVOLTO E UCCISO IN A13. Incidente mortale, nel primo pomeriggio, lungo l'autostrada A13: un camionista, fermatosi e sceso dal messo in corsia di emergenza...

INFERNO IN A31, QUATTRO MORTI SULLA VALDASTICO. Due diversi incidenti, nel primo pomeriggio di oggi, hanno provocato quattro vittime lungo l'autostrada A31, in direzione nord, all'...

STRADE PADOVANE, ECCO LE PIÙ PERICOLOSE. La viabilità cittadina negli ultimi a...

STRADE PERICOLOSE, ECCO LE RAGIONI DEGLI INCIDENTI. Le strade più pericolose lo sono per loro stess...

Tv7 con Voi del 21/3/2018 - Guida in stato di ebbrezza Guida in stato di ebrezza:risvolti penali. Facciamo il punto sul...

MATTINA DI INCIDENTI, TRAGICO SCONTRO A DUE CARRARE. Sulle strade della Bassa Padovana è stata una mattinata di sangue. A Due Carrare, sulla strada Battaglia, intorno alle 8 una g...