Sanità:manifestazione su 'emergenza Venezia',sostegno Orsoni
news locale - 20/09/2013 12:12

VENEZIA, 20 SET - Il sindaco di Venezia, Giorgio Orsoni, ha espresso il suo sostegno alla manifestazione cittadina "Sanità a Venezia Emergenza", organizzata dal Forum Emergenza Sanità Venezia, il 22 settembre, davanti all'Ospedale Civile di Venezia. "Voglio ringraziare pubblicamente - ha commentato il sindaco - le numerose associazioni e tutti i cittadini che in prima persona si stanno impegnando affinché la nostra Città abbia una sanità efficace ed efficiente, capace di rispondere a bisogni sociosanitari crescenti, correlati ad un quadro epidemiologico, demografico e ad una conformazione territoriale che rendono Venezia unica. Ricordo che le nostre strutture accolgono anche le istanze di non residenti, siano questi lavoratori pendolari, studenti, turisti''. ''In sede di Conferenza dei Sindaci - ha aggiunto - abbiamo chiesto alla Regione, ciò che i nostri cittadini stanno chiedendo da sempre: un ruolo attivo ed effettivo nella programmazione sanitaria, una rete ospedaliera non depauperata ma rafforzata, capace di creare sinergie con il territorio e con il sistema del privato-convenzionato, una valorizzazione dei distretti e dell'assistenza primaria, un'imputazione corretta dei costi correlati al project financing. Il dialogo con la direzione dell'Azienda Ulss è buono e apprezziamo il lavoro svolto fino ad oggi, ma la partita delle schede ospedaliere e territoriali necessita di doverose rassicurazioni da parte della Regione, rassicurazioni che richiedono atti deliberativi coerenti".

Sanità:manifestazione su 'emergenza Venezia',sostegno Orsoni

VENEZIA, 20 SET - Il sindaco di Venezia, Giorgio Orsoni, ha espresso il suo sostegno alla manifestazione cittadina "Sanità a Venezia Emergenza", organizzata dal Forum Emergenza Sanità Venezia, il 22 settembre, davanti all'Ospedale Civile di Venezia. "Voglio ringraziare pubblicamente - ha commentato il sindaco - le numerose associazioni e tutti i cittadini che in prima persona si stanno impegnando affinché la nostra Città abbia una sanità efficace ed efficiente, capace di rispondere a bisogni sociosanitari crescenti, correlati ad un quadro epidemiologico, demografico e ad una conformazione territoriale che rendono Venezia unica. Ricordo che le nostre strutture accolgono anche le istanze di non residenti, siano questi lavoratori pendolari, studenti, turisti''. ''In sede di Conferenza dei Sindaci - ha aggiunto - abbiamo chiesto alla Regione, ciò che i nostri cittadini stanno chiedendo da sempre: un ruolo attivo ed effettivo nella programmazione sanitaria, una rete ospedaliera non depauperata ma rafforzata, capace di creare sinergie con il territorio e con il sistema del privato-convenzionato, una valorizzazione dei distretti e dell'assistenza primaria, un'imputazione corretta dei costi correlati al project financing. Il dialogo con la direzione dell'Azienda Ulss è buono e apprezziamo il lavoro svolto fino ad oggi, ma la partita delle schede ospedaliere e territoriali necessita di doverose rassicurazioni da parte della Regione, rassicurazioni che richiedono atti deliberativi coerenti".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
INFLUENZA STAGIONALE: MIGLIORAMENTI IN VISTA - Per quanto concerne la sanità in Veneto, oltre al Coronavirus, la Direzi...

SPECIALIZZANDI IN CORSIA, ECCO COSA CAMBIA - Le nuove assunzioni di specializzandi negli ospedali veneti non inficieranno la qualità dell'assistenza, grazie a ...

INFLUENZA, NUOVO REPORT DALLA REGIONE - 13.500 casi nella prima settimana dell'anno, con un totale stagionale che arriva a 90.900 casi di influenza in Veneto. L'ultimo Rapporto Epi...

INFLUENZA, IN VENETO INCIDENZA BASSA - 51.200 sono i casi registrati di influenza in Veneto, pari a un'incidenza di 1,93 casi ogni mille residenti, e cioè quasi la metà rispetto alla media nazionale...

BISNONNA ELENA DONA RENI E FEGATO A 93 ANNI - Un gesto di estremo altruismo quello compiuto da una ...

MEDICI SPECIALIZZANDI, ACCORDO REGIONE-UNIVERSITA' - La Giunta Regionale ha autorizzato la firma dei protocolli di intesa tra Regione Venet...

GIORNATA MONDIALE AIDS, IL BILANCIO PER IL VENETO - Dal 1984 al 2018 sono stati ...

120 dipendenti dell'Ulss 6 Euganea hanno dato una grande lezione di umanità e coesione lavorativa c...

Martedì 25 giugno l’Azienda Ospedaliera di Padova inizierà a ricevere 600 nuovi letti di ultima generazione che andranno a sostituire qu...

COSÌ L'AUTONOMIA POTREBBE AIUTARE LA SANITÀ VENETA Tra i tanti punti che il Veneto intende chiede...