Permessi soggiorno illegali,arresti Ps tra Veneto e Lombardi
news locale - 25/09/2013 11:19

VERONA, 24 SET - La squadra mobile di Verona sta eseguendo, dalle prime ore di stamani, una decina di arresti tra il Veneto e la Lombardia a conclusione di un'inchiesta sulla permanenza irregolare in Italia di immigrati attraverso il rilascio di permessi illegali. A capo dell'organizzazione prestanome di cooperative inesistenti che, dietro il compenso di una cifra tra i 400 e i 7 mila euro, garantivano agli immigrati un permesso di soggiorno per lavoro, contando anche su aziende compiacenti, predisponendo i documenti necessari tra cui buste paga fasulle. L'organizzazione, formata anche da indiani, pakistani, tunisini e cingalesi che offrivano i 'servizi' a propri connazionali, agiva da alcuni anni tra le province di Padova, Verona, Brescia e Milano. Centinaia i permessi ottenuti irregolarmente anche attraverso matrimoni combinati tra italiane, spesso in condizioni di difficoltà, con gli extracomunitari. 

 

Permessi soggiorno illegali,arresti Ps tra Veneto e Lombardi

VERONA, 24 SET - La squadra mobile di Verona sta eseguendo, dalle prime ore di stamani, una decina di arresti tra il Veneto e la Lombardia a conclusione di un'inchiesta sulla permanenza irregolare in Italia di immigrati attraverso il rilascio di permessi illegali. A capo dell'organizzazione prestanome di cooperative inesistenti che, dietro il compenso di una cifra tra i 400 e i 7 mila euro, garantivano agli immigrati un permesso di soggiorno per lavoro, contando anche su aziende compiacenti, predisponendo i documenti necessari tra cui buste paga fasulle. L'organizzazione, formata anche da indiani, pakistani, tunisini e cingalesi che offrivano i 'servizi' a propri connazionali, agiva da alcuni anni tra le province di Padova, Verona, Brescia e Milano. Centinaia i permessi ottenuti irregolarmente anche attraverso matrimoni combinati tra italiane, spesso in condizioni di difficoltà, con gli extracomunitari. 

 

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Il Coronavirus non ha risparmiato nessuno, e Coldiretti in occasione della giornata della alimentazi...

REGIONE VENETO AUMENTA IL BONUS PER LA CASA - La Giunta regionale del Veneto ha deciso su proposta dell'Assessore al Sociale e all'Edilizia Residenziale Manuela Lanzarin, di estendere a più benificar...

Commemorazione Venerdì 4 Settembre dell'Appuntato della Polizia Di Stato Antonio Niedda, ucciso a colpi di arma da fuoco da un brigatista. La cerimonia di commemorazione si è te...

3 MILIONI E MEZZO PER RILANCIARE IL TURISMO - La Giunta Regionale del Veneto ha deciso di incrementare di 3,6 milioni di euro i contributi destinati alle piccol...

DALLA REGIONE 60 MILIONI PER LE IMPRESE - " Il fondo anticrisi fa parte del Piano Ora Veneto, ed è...

CROLLANO I CONSUMI IN VENETO - "Una cifra impressionante che da sola la dice lunga sulla necessità di provvedimenti rapidi che invece tardano ad arrivare", commenta così il presidente di Confcommerc...

VERSO LE REGIONALI: IL PD CONTRO LA CRIMINALITA'. Dati alla mano la situazione criminalità in Venet...

PROTEZIONE CIVILE, UNA FESTA PER RINGRAZIARLI - Si è svolta presso la sede della Protezione Civile di Padova, una cerimonia per ringraziare e premiare tutti i volontari che hanno ...

LOTTA ALLO SPACCIO: DUE ARRESTI. Proseguono da parte della polizia i controlli antispaccio che nelle ultime ore hanno portato all'arresto di...

TENTATO FURTO IN FARMACIA; UNA DONNA INTERVIENE. Questa mattina un italiano ha tentato il furto nella farmacia All'Ange...