Arte: Venezia, acquisito dipinto 'La fede' di Vasari
Notizie e politica - 07/10/2013 13:40
VENEZIA, 7 OTT - Sarà presentato venerdì al Museo di Palazzo Grimani di Venezia il dipinto ''La fede'' di Giorgio Vasari, recentemente acquisito al Patrimonio artistico veneziano, che sarà visibile al pubblico a partire dal 12 ottobre. ''Adì otto di aprile 1542 - scrive Giorgio Vasari nelle Ricordanze - il Magnifico Messer Giovannj Cornaro Gentiluomo Venetjano mi alloga... un palcho o soffitto di legniame a dipingere a oljo con nove quadri grandi''. Si tratta del soffitto cassettonato, poi divenuto celebre, per il palazzo Corner Spinelli sul Canal Grande per il quale l'artista viene pagato a partire dal 20 giugno 1542. I riquadri dipinti raffigurano cinque virtù: in uno di mezzo la Carità, in quattro quadri la Fede, la Speranza e la Giustizia e la Pazienza. Il soffitto, in data incerta, viene smembrato e i nove comparti prendono la strada del mercato antiquariale, disperdendosi. La Soprintendenza veneziana è dal lontano 1987 che ha cominciato a riacquistare i comparti del soffitto, in relazione all'importanza che l'opera ha avuto nel contesto veneziano quale momento di aggiornamento sull'arte manierista tosco romana. Tuttavia, a partire dal 2002, dopo l'acquisizione di ulteriori due pannelli, il progetto è divenuto molto più ambizioso (e raggiungibile): la ricostruzione dell'insieme, destinandolo al Museo di Palazzo Grimani di Venezia; cornice perfetta per cronologia e per riferimenti al medesimo contesto culturale, storico e artistico. L'ultimo acquisto, ''La fede'', si è concluso felicemente, alla cifra di 413.000 euro, grazie alla collaborazione economica e organizzativa tra Stato, organi dello Stato, Fondazioni e forze produttive del territorio.
Arte: Venezia, acquisito dipinto 'La fede' di Vasari VENEZIA, 7 OTT - Sarà presentato venerdì al Museo di Palazzo Grimani di Venezia il dipinto ''La fede'' di Giorgio Vasari, recentemente acquisito al Patrimonio artistico veneziano, che sarà visibile al pubblico a partire dal 12 ottobre. ''Adì otto di aprile 1542 - scrive Giorgio Vasari nelle Ricordanze - il Magnifico Messer Giovannj Cornaro Gentiluomo Venetjano mi alloga... un palcho o soffitto di legniame a dipingere a oljo con nove quadri grandi''. Si tratta del soffitto cassettonato, poi divenuto celebre, per il palazzo Corner Spinelli sul Canal Grande per il quale l'artista viene pagato a partire dal 20 giugno 1542. I riquadri dipinti raffigurano cinque virtù: in uno di mezzo la Carità, in quattro quadri la Fede, la Speranza e la Giustizia e la Pazienza. Il soffitto, in data incerta, viene smembrato e i nove comparti prendono la strada del mercato antiquariale, disperdendosi. La Soprintendenza veneziana è dal lontano 1987 che ha cominciato a riacquistare i comparti del soffitto, in relazione all'importanza che l'opera ha avuto nel contesto veneziano quale momento di aggiornamento sull'arte manierista tosco romana. Tuttavia, a partire dal 2002, dopo l'acquisizione di ulteriori due pannelli, il progetto è divenuto molto più ambizioso (e raggiungibile): la ricostruzione dell'insieme, destinandolo al Museo di Palazzo Grimani di Venezia; cornice perfetta per cronologia e per riferimenti al medesimo contesto culturale, storico e artistico. L'ultimo acquisto, ''La fede'', si è concluso felicemente, alla cifra di 413.000 euro, grazie alla collaborazione economica e organizzativa tra Stato, organi dello Stato, Fondazioni e forze produttive del territorio.
La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
TARI, CIMP e COSAP: RINVIATE LE SCADENZE A VENEZIA - Arriva il sostegno tanto atteso dai Veneziani. Dopo le disavventure dell’acqua alta e le recenti conseguenze dell’allarmism...

CARNEVALE, WEEKEND DI EVENTI A PADOVA E VENEZIA - Dal Volo dell'aquila in piazza San Marco alla grande sfilata dei carri allegorici in Prato...

VENEZIA, WEEKEND DI CARNEVALE CON VOLO DELL'ANGELO - Entra nel vivo il carnevale di Venezia, con il tradizionale volo dell'angelo di domenica e tutti gli altri ...

COMMERCIANTI A VENEZIA, IL DOPO ACQUA GRANDA - A tre mesi dalla seconda marea più alta della storia...

VENEZIA, PER IL 2030 MENO BARRIERE ARCHITETTONICHE - Il comune di Venezia ha app...

NUOVA MAREA ANNUNCIATA PER DOMENICA A VENEZIA  --- Una nuova marea è stata annunciata per questa d...

Tv7 Match del 15/11/2019 - MURO DI BERLINO-ACQUA ALTA VENEZIA Ospiti: - PATRIZIO ZANELLA,docente di Storia - NEREO TISO...

BAGNI PUBBLICI VENEZIANI, SERVIZI DA USARE CON CURA - Sono un servizio necessario necessario per i m...

Venerdì 28 giugno sarà bloccata l’attivita di Tribunali e Procure per lo sciopero di tutto il personale amministrativo proclamato da Cgil, Cisl e Uil per l’intera giornata. C...

LA PADOVA DELL'ARTE FRA MERAVIGLIA E INCURIA - Città del Santo, città d'arte: Padova è stata per secoli secoli un centro artistico e culturale di prima importanza, ruolo che ci ha lasciato preziose...