Olimpiadi invernali Sochi 2014 a Mosca il fuoco olimpico si spegne
Notizie e politica - 07/10/2013 12:49
Mosca 7 ottobre - E' ormai iniziato il cammino della torcia olimpica dei Giochi invernali di Sochi 2014. La tradizionale cerimonia di accensione della torcia olimpica si è svolta pochi giorni fa a Olimpia con la fiamma che è stata consegnata al comitato organizzatore di Sochi al vecchio stadio Panathinaikon di Atene, dove si svolsero le prime Olimpiadi moderne nel 1896.

Arrivata a Mosca in aereo si è tenuta quindi la cerimonia di accensione della fiaccola in piazza Rossa presente il presidente Vladimir Putin. La fiaccola ha iniziato quindi il suo percorso con vari tedofori per le strade della città, intorno al Cremlino. Ad un certo punto però la fiamma si è spenta mentre era in mano Shavarsh Karapetyan, 60enne ex nuotatore sovietico di origini armene.
Un momento di disappunto poi la torcia è stata subito riaccesa da un addetto dell'organizzazione che ha utilizzato semplicemente un accendino.
Un contrattempo che però non è passato inosservato in rete e sono stati vari commenti critici.
C'è chi sostiene che un simile inconveniente sia un presagio di sfortuna.
Sarà, comunque l'inconveniente sarebbe da attribuire alla valvola della torcia che non era completamente aperta come ha spiegato il presidente del comitato organizzatore, Dmitry Chernyshenko che ha anche ha assicurato che tutte le torce erano state sottoposte a numerosi test per rimanere accese qualunque sia il vento.
Staremo a vedere. La fiamma olimpica è chiamata ad un viaggio di 65 mila chilometri, circa, attraversando 83 regioni della Russia e si tratta dell'itinerario più lungo della storia olimpica per arrivare a Sochi per il 7 febbraio 2014 giornata di apertura dei Giochi invernali..
Sul percorso saranno oltre 14 mila i tedofori, la fiaccola viaggerà per 123 giorni in auto, treno, in aereo, ma anche slitta trinata da renne, fino alla cerimonia di apertura.
Olimpiadi invernali Sochi 2014 a Mosca il fuoco olimpico si spegne Mosca 7 ottobre - E' ormai iniziato il cammino della torcia olimpica dei Giochi invernali di Sochi 2014. La tradizionale cerimonia di accensione della torcia olimpica si è svolta pochi giorni fa a Olimpia con la fiamma che è stata consegnata al comitato organizzatore di Sochi al vecchio stadio Panathinaikon di Atene, dove si svolsero le prime Olimpiadi moderne nel 1896.

Arrivata a Mosca in aereo si è tenuta quindi la cerimonia di accensione della fiaccola in piazza Rossa presente il presidente Vladimir Putin. La fiaccola ha iniziato quindi il suo percorso con vari tedofori per le strade della città, intorno al Cremlino. Ad un certo punto però la fiamma si è spenta mentre era in mano Shavarsh Karapetyan, 60enne ex nuotatore sovietico di origini armene.
Un momento di disappunto poi la torcia è stata subito riaccesa da un addetto dell'organizzazione che ha utilizzato semplicemente un accendino.
Un contrattempo che però non è passato inosservato in rete e sono stati vari commenti critici.
C'è chi sostiene che un simile inconveniente sia un presagio di sfortuna.
Sarà, comunque l'inconveniente sarebbe da attribuire alla valvola della torcia che non era completamente aperta come ha spiegato il presidente del comitato organizzatore, Dmitry Chernyshenko che ha anche ha assicurato che tutte le torce erano state sottoposte a numerosi test per rimanere accese qualunque sia il vento.
Staremo a vedere. La fiamma olimpica è chiamata ad un viaggio di 65 mila chilometri, circa, attraversando 83 regioni della Russia e si tratta dell'itinerario più lungo della storia olimpica per arrivare a Sochi per il 7 febbraio 2014 giornata di apertura dei Giochi invernali..
Sul percorso saranno oltre 14 mila i tedofori, la fiaccola viaggerà per 123 giorni in auto, treno, in aereo, ma anche slitta trinata da renne, fino alla cerimonia di apertura.
La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Padova- Prima visita a Veneto Agricoltura per il neo Assessore Regionale all'Agr...

Padova- Il Gotha del settore agroalimetare si è dato appuntamento questa mattin...

Incontro congiunto quest'oggi delle forze di sicurezza del territorio padovano che hanno diffuso i d...

Nel corso del 2014 si è riunito in 23 occasioni il Consiglio Comunale di Padova: 19 sono state le ...

Grande impegno per il Comune di Padova che organizzando gli eventi natalizi non dimentica di coinvolgere tutti i quartieri della città del Santo. Scontato per ...

"La città siamo tutti noi; è come un corpo, ciascuno di noi è chiamato a sentirsi solidale e cont...

Durante la cerimonia in onore della Madonna dei Noli protettrice dei tassistii, ...

In compagnia del ViceSindaco di Padova, Eleonora Mosco facciamo il punto dei molti imperdibili eventi organizzati dall'amministrazione per il Natale. Mercatini ...

Nuova linfa vitale arriva alla Lega dalle recenti turnate elettorali in EmiliaRo...

Rispetto al 2013, nei primi 10 mesi dell'anno, e' diminuito il numero di incidenti stradali verificatisi nella città di Padova. Una tendenz...