Vajont: Grasso a Longarone depone corona fiori in cimitero
Notizie e politica - 09/10/2013 11:37
LONGARONE (BELLUNO), 9 OTT - Il Presidente del Senato Piero Grasso è arrivato a Longarone per ricordare il disastro del Vajont, avvenuto alle 22.39 della sera di 50 anni fa. Una frana staccatasi dal monte Toc fece esondare il lago artificiale, per uso elettrico, formato dalla diga sul fiume Vajont provocando la distruzione di intere cittadine e la morte di 1910 persone. Grasso è andato al cimitero monumentale in località Fortogna dove ha deposto una corona di fiori. Ad accompagnare il presidente del Senato, tra gli altri, il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia e i sindaci della valle del Piave, che venne invasa dalle acque del Vajont, e dei paesi di Erto e Casso che sorgono a monte della diga, anch'essi colpiti dal disastro.
Vajont: Grasso a Longarone depone corona fiori in cimitero LONGARONE (BELLUNO), 9 OTT - Il Presidente del Senato Piero Grasso è arrivato a Longarone per ricordare il disastro del Vajont, avvenuto alle 22.39 della sera di 50 anni fa. Una frana staccatasi dal monte Toc fece esondare il lago artificiale, per uso elettrico, formato dalla diga sul fiume Vajont provocando la distruzione di intere cittadine e la morte di 1910 persone. Grasso è andato al cimitero monumentale in località Fortogna dove ha deposto una corona di fiori. Ad accompagnare il presidente del Senato, tra gli altri, il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia e i sindaci della valle del Piave, che venne invasa dalle acque del Vajont, e dei paesi di Erto e Casso che sorgono a monte della diga, anch'essi colpiti dal disastro.
La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
55 ANNI DI VAJONT, LA RABBIA NON SI È PLACATA - Ricorre oggi l'ennesimo anniversario della strage del Vajont, 55 anni d...

Ricorrono domenica i 53 anni della strage del Vajont, che causò quasi duemila morti a causa dell'incuria umana. Con l'o...

Sono trascorsi 52 anni dalla tragedia del Vajont, una delle più gravi nella storia del nostro Paese. Una tragedia che poteva essere evitata se si fosse dato ascolto agli allarmi d...

Sandro Schmid Presidente Associazione Nazionale Partigiani d'Italia, oggi , presente al Cimitero Maggiore di Padova, con molte altre cariche tra cui l'Europarla...

La diga del Vajont, un silenzio disarmante, la maestosità di un blocco di grigio cemento e migliaia di bandierine colorate a tracciare come un sentiero. Questo è quello che accog...

TRIESTE, 11 OTT - "Saluto con soddisfazione la scelta del Presidente del Consiglio Enrico Letta di ricomprendere anche i luoghi a monte della diga del Vajont en...

A 50 anni dalla tragedia del Vajont. Sono i giorni della memoria, tante le cerimonie di commemorazione e le celebrazioni in tutti i paesi. A longarone è arriv...

LONGARONE (BELLUNO), 9 OTT - "Tutti noi siamo qui, oggi, con umiltà e commozione, per dire con forz...

VENEZIA, 9 OTT - "Cinquant'anni fa il Vajont. Una tragedia che, la sera del 9 ottobre 1963, portò distruzione e morte tra le popolazioni che vivevano al confin...

ROMA, 9 OTT - Questo il testo del messaggio inviato dal Capo dello Stato: "La me...