Decadenza Berlusconi il voto sarà palese
Notizie e politica - 31/10/2013 12:06

La decadenza di Silvio Berlusconi da senatore, per effetto della legge Severino e a seguito della condanna definitiva per frode fiscale, sarà votata dall’aula di Palazzo Madama con il voto palese.  Lo ha deciso la Giunta per il regolamento del Senato. Sette voti a favore 6 contrari, ago della bilancia  la senatrice Linda Lanzillotta, di Scelta Civica.
Una pagina buia per le regole parlamentari, la giornata di oggi non potrà non avere conseguenze ha detto Schifani dopo la notiza, per l'on.Giancarlo Galan si tratta dui una "bestialità giuridica"

Decadenza Berlusconi il voto sarà palese

La decadenza di Silvio Berlusconi da senatore, per effetto della legge Severino e a seguito della condanna definitiva per frode fiscale, sarà votata dall’aula di Palazzo Madama con il voto palese.  Lo ha deciso la Giunta per il regolamento del Senato. Sette voti a favore 6 contrari, ago della bilancia  la senatrice Linda Lanzillotta, di Scelta Civica.
Una pagina buia per le regole parlamentari, la giornata di oggi non potrà non avere conseguenze ha detto Schifani dopo la notiza, per l'on.Giancarlo Galan si tratta dui una "bestialità giuridica"

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
L'ex Amministratore delegato della Mantovani è stato sentito ieri dal Pubblico Ministero in qualità di testimone chiave sul processo Mose. Baita ha evidenziat...

Il Gip di Venezia Giuliana Galasso ha firmato il provvedimento per gli arresti domiciliari a Giancarlo Galan, l'ex governatore del Veneto finito in carcere per la vicenda Mose. A renderlo noto l'avv. ...

I legali di Giancarlo Galan hanno chiesto il patteggiamento a 2 anni e 10 mesi di reclusione e una confisca per 2,6 milioni di euro. L'istanza è stata presenta...

Sì dell'Aula della Camera dei deputati all'arresto di Giancarlo Galan richiesto dalla magistratura nell'ambito dell'inchiesta Mose. I voti a favore sono stati 395, 138 i contrari. Due deputati si son...

"Sulla salute e sulla libertà non si scherza". Così Settimo Gottardo, politi...

Ignazio Messina, segretario nazionale di Italia dei Valori, spiega le ragioni del no all'immunità parlamentare sia al Senato che alla Camera dei Deputati.   Clicca mi piace sulla nostra pagina...

1500 metri quadri, con tanto di parco, fontane, una chiesa privata, viti, una ...

Cinto Euganeo è il luogo di residenza di Giancarlo Galan. Il sindaco di questo comune, Lucio Trevisan, commenta l'inchiesta Mose: "E' sempre stata una persona gentile e alla man...

"Sono stato investito da un ciclone umano, mediatico, giudiziario che mai avrei pensato. Io non ho le colpe che mi vengono attribuite". Così Giancarlo Galan, d...

"Adesso parlo io" Così ha intitolato la sua memoria Giancarlo Galan, ex presidente della Regione del Veneto e oggi...