Treni: via all'orario cadenzato tra ritardi e disagi
Notizie e politica - 16/12/2013 16:42

Entrato in vigore da appena un giorno e già non piace, il nuovo orario dei treni, meglio definito come "orario cadenzato", ha creato non pochi disagi agli abituali fruitori del servizio ferroviario. Da Verona a Venezia, innumerevoli reclami sono arrivati già dalle prime luci dell'alba circa i ritardi accumulati, dai 10 ai 40-50 minuti, i treni soppressi e i vagoni sovraffolati.
A complicare le cose, secondo quanto comunicato dalle Ferrovie dello Stato, un guasto tecnico alla stazione di Vigonza-Pianiga sulla linea tra Padova e Venezia che ha congestionato l'intera tratta. E se i vertici di Trenitalia avevano pregato la Stampa di essere clemente nei primi giorni di avvio del nuovo orario,  visto il periodo di rodaggio di cui necessita, ci hanno pensato i pendolari ad infiammare la protesta, postando sui social network fotogrammi dei video presenti nelle stazioni che evidenziavano il disservizio offerto.

Andrea Castellan, segretario Filt Cgil Padova, ci spiega la situazione del sistema ferroviario regionale con l'entrata in vigore dell'orario cadenzato.

Treni: via all'orario cadenzato tra ritardi e disagi

Entrato in vigore da appena un giorno e già non piace, il nuovo orario dei treni, meglio definito come "orario cadenzato", ha creato non pochi disagi agli abituali fruitori del servizio ferroviario. Da Verona a Venezia, innumerevoli reclami sono arrivati già dalle prime luci dell'alba circa i ritardi accumulati, dai 10 ai 40-50 minuti, i treni soppressi e i vagoni sovraffolati.
A complicare le cose, secondo quanto comunicato dalle Ferrovie dello Stato, un guasto tecnico alla stazione di Vigonza-Pianiga sulla linea tra Padova e Venezia che ha congestionato l'intera tratta. E se i vertici di Trenitalia avevano pregato la Stampa di essere clemente nei primi giorni di avvio del nuovo orario,  visto il periodo di rodaggio di cui necessita, ci hanno pensato i pendolari ad infiammare la protesta, postando sui social network fotogrammi dei video presenti nelle stazioni che evidenziavano il disservizio offerto.

Andrea Castellan, segretario Filt Cgil Padova, ci spiega la situazione del sistema ferroviario regionale con l'entrata in vigore dell'orario cadenzato.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
A pochi giorni dalla riapertura della scuola regna il caos: oltre che fare i conti con l'emergenza sanitaria, l'istruzione fa i conti an...

RIPARTONO LE FRECCE ROSSE, PENALIZZATO IL VENETO. "Dal ripristino delle Frecce Rosse programmato da TrenItalia. il Veneto è penalizzato". A portare l'attenzione sulla questione ...

SENZA LUCE E RISCALDAMENTO, TRENO FERMO PER 90' --- Ancora disservizi per i pendolari dell'#Altapado...

DUE MILIONI PER I PARCHEGGI SCAMBIATORI DI VIGONZA ---- La Regione e Rete Ferrovie Italiane hanno di recente stanziato 1.900.000 euro per l'ampliamento e sistemazione dei parcheggi scambiatori presso ...

OSTAGGI DA ANNI DEL PASSAGGIO A LIVELLO --- Una convivenza forzata quella della piccola comunità r...

TRENI: AUTUNNO NERO PER I PENDOLARI DELL'ALTA --- Dopo l'estate travagliata vissuta dai pendolari dell'Alta, l'incubo ora sembra riproporsi. Se nei mesi estivi l'agonia vissuta per gli spostamenti era...

FUOCO SUI BINARI A FIRENZE, DISAGI IN TUTTA ITALIA - Un incendio ad una cabina elettrica lungo i binari Alta Velocità nei pressi di Firenze ha bloccato il traf...

L'ESODO QUOTIDIANO SUI TRENI PER PADOVA - Il pendolarismo su rotaia porta a Padova ogni giorno il 15% di chi frequenta l...

LA STAZIONE FANTASMA DI PADOVA CAMPO MARTE - C'è una grande area di scalo ferro...

LA VOCE DEI PENDOLARI, UNA SFIDA QUOTIDIANA - Abbiamo ascoltato la voce di coloro che frequentano Padova quotidianamente, una sfida che si r...