PRESENZA ISLAMISTI IN VENETO PREOCCUPA
Notizie e politica - 09/01/2015 16:37

 Il fatto che delle 53 persone censite in tutt'Italia come potenziali sospetti di fondamentalismo islamico parte siano in Veneto viene visto dal presidente della Regione, Luca Zaia, come "un segnale di preoccupazione".    "Quando ci allarmavamo - ha detto Zaia - di fronte ai 200.000 immigrati di Mare Nostrum era proprio in tal senso: di fronte a questi numeri, il rischio che ci sia anche una sola mela marcia è elevato. Perché basta che questa mela marcia imbracci il kalashnikov per uccidere dodici persone e ferirne 40. Non è questione di essere razzisti, ma concreti, nei confronti dei Veneti che chiedono sicurezza".    "E' fondamentale che tutti prendano distanza in maniera chiara da questi che sono dei criminali assoluti - ha aggiunto -. Per primi devono farlo coloro che ne professano la stessa fede, per dimostrare che non può passare l'idea che l'Islam si traduca nell'uccidere le persone. E' vero che il settimanale francese aveva pubblicato anche vignette contro i cattolici e nessuno è andato in redazione ad ammazzare qualcuno; ma ribadisco che questi sono delinquenti e vanno trattati come tali. I rischi, ripeto, si risolvono poi con prese di posizione nette".

PRESENZA ISLAMISTI IN VENETO PREOCCUPA

 Il fatto che delle 53 persone censite in tutt'Italia come potenziali sospetti di fondamentalismo islamico parte siano in Veneto viene visto dal presidente della Regione, Luca Zaia, come "un segnale di preoccupazione".    "Quando ci allarmavamo - ha detto Zaia - di fronte ai 200.000 immigrati di Mare Nostrum era proprio in tal senso: di fronte a questi numeri, il rischio che ci sia anche una sola mela marcia è elevato. Perché basta che questa mela marcia imbracci il kalashnikov per uccidere dodici persone e ferirne 40. Non è questione di essere razzisti, ma concreti, nei confronti dei Veneti che chiedono sicurezza".    "E' fondamentale che tutti prendano distanza in maniera chiara da questi che sono dei criminali assoluti - ha aggiunto -. Per primi devono farlo coloro che ne professano la stessa fede, per dimostrare che non può passare l'idea che l'Islam si traduca nell'uccidere le persone. E' vero che il settimanale francese aveva pubblicato anche vignette contro i cattolici e nessuno è andato in redazione ad ammazzare qualcuno; ma ribadisco che questi sono delinquenti e vanno trattati come tali. I rischi, ripeto, si risolvono poi con prese di posizione nette".

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Primus Inter Pares del 15/6/2020 - TUTTI CONTRO ZAIA Ospiti: - ARTURO LORENZONI – Il Veneto che V...

Primus Inter Pares del 18/5/2020 - SI RIPARTE Ospiti: - LUCA ZAIA – Presidente Regione del Veneto...

ZAIA ANNUNCIA "PIANO MARSHALL OSPEDALIERO" --- Pandemia, è questa la parola che...

Padova Capitale del volontariato - Mattarella inaugura le attività

ZAIA ALLA MASCHIO, CELEBRA LA RIPRESA DEL GRUPPO  ---  Visita per il Governatore del Veneto , Luca Zaia , questa matti...

Primus Inter Pares del 4/12/2019 - Luca Zaia Ospite: - Luca Zaia, Pres. Regione Veneto - Iscriviti al canale YouTube del Gruppo Tv7, e non...

ACCESO L'ABETE VENETO IN PIAZZA SAN PIETRO -  Anche quest'anno c'è molto Veneto nelle celebrazioni natalizie in Vaticano: Papa Francesco oggi ha inaugurato  il presepe artistico...

Mostra Internazionale del gelato. Longarone Festeggia 60 anni di storia

SP47: LA PROVINCIA IN CERCA DI FONDI PER SOLUZIONI --- Non si ferma davanti a niente Fabio Bui, Presidente della Provincia di Padova nel chiedere aiuti per soluzionare i problemi l...

FIERA FRANCA CITTADELLA: SUCCESSO DI PRESENZE  --- Un successo annunciato, oltre centomila le presenze da sabato 26 ottobre per la 426^ edi...