SMS PER IL RITIRO DEI PERMESSI DI SOGGIORNO
Notizie e politica - 14/01/2015 16:16

A decorrere dal prossimo mese di febbraio verrà attivata in via sperimentale la convocazione per il ritiro del permesso di soggiorno elettronico esclusivamente tramite un SMS (Short Message Service, servizio messaggi brevi) che sarà inviato al numero di cellulare del diretto interessato. L’SMS darà al destinatario un vero e proprio appuntamento, informando l’immigrato della data e dell’ora per poter ritirare il titolo di soggiorno richiesto. Si informano i cittadini stranieri dell’importanza di lasciare il proprio esatto numero di cellulare al momento della consegna del kit postale per inoltrare la domanda di rilascio del permesso di soggiorno. Il sistema di consultazione online del permesso di soggiorno rimarrà comunque attivo all’indirizzo internet www.poliziadistato.it, nella sezione permesso di soggiorno. L’agenzia elettronica “appuntamenti stranieri”, gestista dalla Provincia di Padova ed in uso ai centri d’informazione per stranieri (CISI), rimarrà attiva fino ad avvenuto perfezionamento della predetta procedura.

SMS PER IL RITIRO DEI PERMESSI DI SOGGIORNO

A decorrere dal prossimo mese di febbraio verrà attivata in via sperimentale la convocazione per il ritiro del permesso di soggiorno elettronico esclusivamente tramite un SMS (Short Message Service, servizio messaggi brevi) che sarà inviato al numero di cellulare del diretto interessato. L’SMS darà al destinatario un vero e proprio appuntamento, informando l’immigrato della data e dell’ora per poter ritirare il titolo di soggiorno richiesto. Si informano i cittadini stranieri dell’importanza di lasciare il proprio esatto numero di cellulare al momento della consegna del kit postale per inoltrare la domanda di rilascio del permesso di soggiorno. Il sistema di consultazione online del permesso di soggiorno rimarrà comunque attivo all’indirizzo internet www.poliziadistato.it, nella sezione permesso di soggiorno. L’agenzia elettronica “appuntamenti stranieri”, gestista dalla Provincia di Padova ed in uso ai centri d’informazione per stranieri (CISI), rimarrà attiva fino ad avvenuto perfezionamento della predetta procedura.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
SPACCATA AL DUCA D'AOSTA, COLPO DA 40 MILA EURO Nuova spaccata a Padova: colpito questa notte il negozio "Duca d'Aosta" di Via San Fermo. E...

LA POLIZIA FESTEGGIA ALL'ARCELLA I SUOI 166 ANNI. Alte uniformi, autorità e tante gente comune, questa mattina all'Arcella, per la festa della Polizia, che ha voluto celebrare i 1...

Primus Inter Pares del 28/3/2018 - Renato Franceschelli, Prefetto di Padova Osp...

La Polizia Stradale è sempre al lavoro e, anche in questo giorno triste per la Specialità del Centauro (ieri in provincia di Lodi, in un incidente in servizio ha perso la vita un...

Domani pomeriggio, dalle 15 alle 19, un gazebo della Polizia di Stato sarà allestito al centro Giotto in via Venezia a ...

Stop alla libertà vigilata a Padova per Giuseppe Salvatore Riina. L'informativa della Dda di Venezia ha convinto il Tribunale di Sorveglianza a revocare la misura per il terzogeni...

Sarà il tribunale di sorveglianza di Padova a decidere sulla richiesta della pr...

Primus Inter Pares del 15/11/2017 - Gianfranco Bernabei, Questore di Padova Osp...

Domani il questore Gianfranco Bernabei darà il suo addio a Padova per un incarico di prestigio a Roma. Questa sera a Primus Inter Pares alle ore 21.00 sarà ospite nei nostri studi. 

Il questore Gianfranco Bernabei lascia padova per un incarico a Roma, al Viminale. Al suo posto arriverà l'ex questore di Modena, Paolo Fas...